Bellum Hispaniense

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La guerra spagnola
Titolo originale Bellum Hispaniense
Rimini083.jpg
statua di Caio Giulio Cesare
Autore Caio Giulio Cesare (?)
1ª ed. originale circa 48 a.C.
Genere diario
Lingua originale latino

Il Bellum Hispaniense (in lingua latina: La guerra Ispanica) è un'opera letteraria latina il cui autore, probabilmente un ufficiale di ambiente cesariano, in passato identificato con Aulo Irzio o Gaio Oppio, entrambi luogotenenti di Gaio Giulio Cesare, è oggi sconosciuto. Il contenuto dell'opera fornisce dettagli sulle campagne militari di Cesare nella penisola iberica.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marchesi, p. 349.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]