Warren William

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Warren William nel trailer del film Three on a Match (1932)

Warren William (Aitkin, 2 dicembre 1894Hollywood, 24 settembre 1948) è stato un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un tipografo, Warren William Krech nacque in Minnesota ed il suo sogno era quello di fare il giornalista, ma cambiò idea e frequentò la American Academy of Dramatic Arts. Allo scoppio della Prima Guerra Mondiale, venne mandato a combattere in Francia e lì restò anche dopo l'armistizio, lavorando con una compagnia teatrale itinerante.

Tornato in patria, durante gli anni venti lavorò a Broadway e sporadicamente anche nel cinema, ancora nell'epoca del muto, spesso nel ruolo del lascivo seduttore di giovani fanciulle, quando ancora il Codice Hays non era stato istituito. Dotato di una bella voce profonda, passò con facilità al sonoro e nel 1931 esordì nel suo primo film parlato, L'artiglio rosa, tratto da un romanzo di Honorè de Balzac.

Nel 1933 lavorò nel musical La danza delle luci, mentre l'anno successivo girò la commedia Signora per un giorno (1934), in cui interpretò un gangster di buon cuore, e Cleopatra (1934). Nel 1936 apparve nel film Go West Young Man, nel ruolo di un cinico agente teatrale, mentre nel 1939 interpretò D'Artagnan in La maschera di ferro, e nel 1941 recitò nell'horror L'uomo lupo di George Waggner.

Spesso interprete sugli schermi del ruolo dell'uomo signorile ma cinico, senza cuore e privo di scrupoli, ebbe al contrario un'esistenza lontana dai pettegolezzi: sposatosi nel 1923 con Helen Barbara Nelson, lo rimase fino alla morte. All'inizio degli anni quaranta iniziò a diradare le proprie apparizioni sulle scene e, colpito da un mieloma alle ossa, morì nel 1948.

Al 1551 di Vine Street gli è stata dedicata una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 152722515 LCCN: n80023857

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie