La maschera di ferro (film 1939)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La maschera di ferro
Titolo originale The Man in the Iron Mask
Paese di produzione USA
Anno 1939
Durata 110 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere avventura
Regia James Whale
Soggetto Alexandre Dumas (padre)
Fotografia Robert H. Planck
Montaggio Grant Whytock
Musiche Lucien Moraweck
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

La maschera di ferro è un film del 1939, diretto dal regista James Whale.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il re di Francia Luigi XIII ha due figli gemelli. La ragione di Stato gli impone di rinunciare a uno dei due che viene affidato alle cure del moschettiere D'Artagnan. Il piccolo Filippo viene così tenuto segreto e cresciuto nel feudo che suo padre gli ha donato. In occasione della successione al trono, mentre il Delfino di Francia si prepara a diventare re, Filippo viene fatto arrestare e, imprigionato in una cella segreta, gli viene imposta una maschera di ferro per nasconderne completamente il volto. D'Artagnan e i tre moschettieri cercheranno di liberarlo.

Tratto dal romanzo Il visconte di Bragelonne di Dumas che aveva già ispirato nel 1929 un film omonimo. Questo è il primo film dove appare l'attore Peter Cushing.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema