Zile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zile
comune
Localizzazione
Stato Turchia Turchia
Regione Mar Nero
Provincia Tokat
Distretto Divisione amm grado 3 mancante (man)
Territorio
Coordinate 40°18′11″N 35°53′11″E / 40.303056°N 35.886389°E40.303056; 35.886389 (Zile)Coordinate: 40°18′11″N 35°53′11″E / 40.303056°N 35.886389°E40.303056; 35.886389 (Zile)
Altitudine 713 m s.l.m.
Superficie 1 561 km²
Abitanti 68 937[1] (2007)
Densità 44,16 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Turchia
Zile
Zile – Mappa
Sito istituzionale

Zile, o anche Zela, è una città della Turchia facente parte della provincia di Tokat, nella regione del Mar Nero. La città si trova lungo il corso del fiume Cekerek.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In questa località furono combattute almeno due importanti battaglie: la prima fu combattuta nel 67 a.C. durante la terza guerra mitridatica, tra un legatus di Lucio Licinio Lucullo e l'esercito di Mitridate VI del Ponto; la seconda e più famosa fu quella che vide Gaio Giulio Cesare sconfiggere Farnace II del Ponto nel 47 a.C., e pronunciare la famosa frase Veni, vidi, vici, per la rapidità con cui ottenne la vittoria.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato da statoids.com. URL consultato il 25-1-2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Turchia Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Turchia