Giorgio Battistelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giorgio Battistelli (Albano Laziale, 25 aprile 1953) è un compositore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato con Giancarlo Bizzi, Claudio Annibaldi e Antonello Neri al Conservatorio "A. Casella" de L'Aquila. Nel 1994 ha fondato con alcuni amici il gruppo di improvvisazione "Edgard Varèse" e l'ensemble strumentale "Beat '72". Dal 1985 al 1986 è stato ospite del "Deutscher Akademischer Austauschdienst" a Berlino. Nel 1990 ha vinto il premio SIAE per la lirica e nel 1993 il Premio "Cervo" per la musica contemporanea.

Svolge parallelamente all'attività compositiva quella di organizzatore musicale. È stato direttore artistico del Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano, dell'Orchestra Regionale Toscana, dell'Accademia Filarmonica Romana, della sezione musica della Biennale di Venezia.

È accademico effettivo dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, e direttore artistico dell'Orchestra della Toscana (ORT).

Le sue musiche sono edite da Ricordi.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 230358 LCCN: n94101845