Eurochart Hot 100 Singles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Eurochart Hot 100 Singles è una classifica compilata dalla rivista Music & Media da marzo del 1984. La classifica si basa sulle classifiche dei singoli e degli album di diciassette paesi europei: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Finlandia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera e il Regno Unito.

Record e statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Artisti[modifica | modifica wikitesto]

Maggiori singoli al primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Auto-rimpiazzamenti al primo posto[modifica | modifica wikitesto]

True Blue rimpiazza Papa Don't Preach (Ottobre 1986)
Bad rimpiazza I Just Can't Stop Loving You (Ottobre 1987)
Say You'll Be There rimpiazza Wannabe (Novembre 1996)
Meet Me Halfway rimpiazza I Gotta Feeling (Dicembre 2009)

Singoli e album dello stesso artista simultaneamente al primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi, Madonna e Michael Jackson sono gli artisti che hanno avuto per più volte un loro singolo e un loro album simultanemente al primo posto in tale classifica (5 volte), seguono Lady Gaga (3 volte), Whitney Houston, Bryan Adams, Britney Spears, Nelly Furtado e Bon Jovi (2 volte).

With or Without You e The Joshua Tree (Maggio 1987)
I Wanna Dance with Somebody (Who Loves Me) e Whitney (Agosto 1987)
I Will Always Love You e The Bodyguard OST (Gennaio 1993)
Bad e Bad (Ottobre 1987)
Dirty Diana e Bad (Luglio 1988)
Black or White e Dangerous (Dicembre 1991)
Scream e HIStory: Past, Present and Future, Book I (Giugno 1995)
You Are Not Alone e HIStory: Past, Present and Future, Book I (Settembre 1995)
Faith e Faith (Dicembre 1987)
Like a Prayer e Like a Prayer (Aprile 1989)
Don't Cry for Me Argentina e Evita OST (Febbraio 1997)
Music e Music (Ottobre 2000)
Hung Up e Confessions on a Dance Floor (Novembre 2005)
4 Minutes e Hard Candy (Maggio 2008)
Another Day in Paradise e ...But Seriously (Gennaio 1990)
(Everything I Do) I Do It for You e Waking Up the Neighbours (Novembre 1991)
All for Love e So Far So Good (Gennaio 1994)
What's Up? e Bigger, Better, Faster, More! (Ottobre 1993)
I'd Do Anything for Love (But I Won't Do That) e Bat Out of Hell II: Back Into Hell (Novembre 1993)
Love Is All Around e End of Part One: Their Greatest Hits (Settembre 1994)
Always e Cross Road (Novembre 1994)
It's My Life e Crush (Giugno 2000)
Back for Good e Nobody Else (Maggio 1995)
Killing Me Softly e The Score (Luglio 1996)
Candle in the Wind 1997 e The Big Picture (Ottobre 1997)
Believe e Believe (Febbraio 1999)
I Want It That Way e Millennium (Giugno 1999)
Maria Maria e Supernatural (Maggio 2000)
Oops!... I Did It Again e Oops!... I Did It Again (Giugno 2000)
Womanizer e Circus (Dicembre 2008)
Stan e No Angel (Febbraio 2001)
Angel e Hot Shot (Agosto 2001)
Can't Get You out of My Head e Fever (Ottobre 2001)
Somethin' Stupid e Swing When You're Winning (Gennaio 2002)
Whenever, Wherever and Laundry Service (Marzo 2002)
Without Me e The Eminem Show (Giugno 2002)
Crazy in Love e Dangerously in Love (Giugno 2003)
Bring Me to Life e Fallen (Agosto 2003)
Get Right e Rebirth (Marzo 2005)
SexyBack e FutureSex/LoveSounds (Settembre 2006)
I Don't Feel Like Dancin' e Ta-Dah (Ottobre 2006)
All Good Things (Come to an End) e Loose (Gennaio 2007)
Give It to Me e Loose (Aprile 2007)
1973 e All the Lost Souls (Ottobre 2007)
Mercy and Rockferry (Aprile 2008)
Poker Face e The Fame (Maggio 2009)
Bad Romance e The Fame (Gennaio 2010)
Telephone e The Fame (Aprile 2010)
Sexy Bitch e One Love (Settembre 2009)

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Debuttati al primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Maggior numero di settimane al primo posto[modifica | modifica wikitesto]

  • 18 settimane
"(Everything I Do) I Do It for You" - Bryan Adams (1991)
  • 17 settimane
"My Heart Will Go On" - Céline Dion (1998)
"Aserejé" - Las Ketchup (2002)
  • 16 settimane
"Can't Get You out of My Head" - Kylie Minogue (2001)
"Poker Face" - Lady Gaga (2009), non-consecutive
  • 15 settimane
"Lambada" - Kaoma (1989)
"Rhythm Is a Dancer" - Snap! (1992), non-consecutive
"Without Me" - Eminem (2002)
"Hips Don't Lie" - Shakira featuring Wyclef Jean (2006), non-consecutive
"Apologize" - Timbaland featuring OneRepublic (2007), non-consecutive
  • 14 settimane
"I Just Called to Say I Love You" - Stevie Wonder (1984)
"Gangsta's Paradise" - Coolio featuring L.V. (1995), non-consecutive
"Believe" - Cher (1999)
  • 13 settimane
"Rivers of Ba-lon"/"Brown Girl in the Ring" - Boney M. (1978)
"I Will Always Love You" - Whitney Houston (1993)
"No Limit" - 2 Unlimited (1993)
"Love Is All Around" - Wet Wet Wet (1994)
"Children" - Robert Miles (1996)
"Whenever, Wherever" - Shakira (2002)
"Shut Up" - Black Eyed Peas (2003)

Singoli non in inglese alla numero uno[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche per anno[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica