Like a Prayer (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Like a Prayer
Artista Madonna
Tipo album Studio
Pubblicazione 21 marzo 1989
Durata 50 min: 57 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Gospel[1]
Dance[1]
Rock[1]
Pop[1]
Funk
Soul
Etichetta Sire, Warner
Produttore Madonna, Patrick Leonard, Stephen Bray
Certificazioni
Dischi d'oro Germania Germania(3)[2]
(Vendite: 750.000+)
Dischi di platino Argentina Argentina[3]
(Vendite: 60.000+)
Australia Australia[4]
(Vendite: 70.000+)
Austria Austria[5]
(Vendite: 50.000+)
Brasile Brasile (2)[6]
(Vendite: 500.000+)
Canada Canada (5)[7]
(Vendite: 500.000+)
Finlandia Finlandia[8]
(Vendite: 70.000+)
Francia Francia (2)[9]
(Vendite: 600.000+)
Hong Kong Hong Kong[10]
(Vendite: 15.000+)
Messico Messico (2+oro)[11]
(Vendite: 450.000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[12]
(Vendite: 50.000+)
Regno Unito Regno Unito (4)[13]
(Vendite: 1.200.000+)
Svizzera Svizzera (2)[14]
(Vendite: 100.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (4)[15]
(Vendite: 4.000.000+) Svizzera Svizzera[16]
(Vendite: 50.000+)
Madonna - cronologia
Album precedente
(1987)
Album successivo
(1990)
Logo
Logo del disco Like a Prayer
Singoli
  1. Like a Prayer
    Pubblicato: 21 marzo 1989
  2. Express Yourself
    Pubblicato: 9 maggio 1989
  3. Cherish
    Pubblicato: 1 agosto 1989
  4. Oh Father
    Pubblicato: 24 ottobre 1989
  5. Dear Jessie
    Pubblicato: 10 dicembre 1989
  6. Keep It Together
    Pubblicato: 30 gennaio 1990

Like a Prayer è un album discografico della cantante statunitense Madonna, pubblicato nel 1989 dall'etichetta discografica Sire Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Like a Prayer è il quarto album registrato in studio da Madonna, mischia elementi di musica dance, funk, gospel e di musica soul, in un stile generalmente pop. Con questo album l'artista ha cambiato immagine, mostrandosi con un look più maturo e sobrio, sfoggiando capelli bruni, in netta contrapposizione con il look usato nel precedente album, True Blue, uscito tre anni prima.

All'interno dell'album sono presenti due brani molto legati alla vita di Madonna e alle sue persone più care. Till Death Do Us Part parla del suo matrimonio andato in pezzi con Sean Penn. Il disco stesso è dedicato alla madre, morta di cancro quando la cantante aveva solo cinque anni e la canzone Promise to Try è un omaggio alla madre. La canzone Keep It Together riguarda l'importanza di tenere unita la famiglia, e la canzone Oh Father parla del rapporto della cantante con il padre. Inoltre Madonna tratta il tema del potere delle donne nella canzone Express Yourself.

Like a Prayer contiene un duetto con il noto cantautore statunitense Prince, nel brano Love Song, terza traccia scritta a quattro mani dai due artisti. Prince suona, non accreditato, la chitarra elettrica in diversi brani del disco come Like a Prayer, Keep It Together e Act of Contrition.[17].

L'album include alcuni dei più grandi successi della carriera della popstar, come Like a Prayer, Express Yourself e Cherish, mentre Keep It Together, Oh Father e Dear Jessie che sono stati scelti anch'essi come singoli sono stati dei successi minori rispetto ai precedenti.

Successo commerciale[modifica | modifica sorgente]

Like a Prayer arrivò al primo posto in classifica pressoché ovunque.

Negli Stati Uniti divenne il terzo album di Madonna ad arrivare alla prima posizione della Billboard 200, venendo certificato con 4 dischi di platino corrispondenti a 4 milioni di copie vendute (ad oggi le vendite sono arrivate a 5.2 milioni).

Anche nel Regno Unito il successo fu grande, arrivando al primo posto in classifica e venendo certificato con 4 dischi di platino. Attualmente l'album ha venduto 1.270.000 copie nel paese.[18].

Ad oggi l'album ha venduto 15 milioni di copie nel mondo.[19]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Like a Prayer – 5:39 (Madonna, Patrick Leonard)
  2. Express Yourself – 4:37 (Stephen Bray, Madonna)
  3. Love Song (feat. Prince) – 4:52 (Madonna, Prince)
  4. Till Death Do Us Part – 5:16 (Madonna, Patrick Leonard)
  5. Promise to Try – 3:36 (Madonna, Patrick Leonard)
  6. Cherish – 5:03 (Madonna, Patrick Leonard)
  7. Dear Jessie – 4:20 (Madonna, Patrick Leonard)
  8. Oh Father – 4:57 (Madonna, Patrick Leonard)
  9. Keep It Together – 5:03 (Stephen Bray, Madonna)
  10. Spanish Eyes – 5:15 (Madonna, Patrick Leonard)
  11. Act to Contrition – 2:19 (Madonna)

Esecuzioni dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Tutti i singoli estratti (tranne Dear Jessie) sono stati inseriti nel Blond Ambition Tour. Soltanto due di essi però saranno inseriti in altri tour della cantante: Express Yourself è uno dei brani della cantante più ripetutamente eseguito durante i suoi tour, viene infatti inserita nelle scalette del Girlie Show, del Re-Invention Tour e del MDNA Tour; anche Like a Prayer viene interpretata durante il Re-Invention Tour, inoltre compare nella scaletta dello Sticky & Sweet Tour (in una versione dance, contenente un campionamento di Feels like home di Meck e per l'occasione chiamata Like a Prayer 2008) e del MDNA Tour.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1988) Posizione
massima
Stati Uniti[1] 1
Regno Unito[20] 1
Italia[21] 1
Svizzera[22] 1
Austria[22] 1
Svezia[22] 1
Norvegia[22] 1
Nuova Zelanda[22] 2
Australia[22] 4
Danimarca[22] 26

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (1989) Posizione
Italia[23] 7

Crediti[modifica | modifica sorgente]

Le informazioni sui crediti provengono dal booklet del cd:

  • Madonna - voce, cori, produttrice, compositrice, sintetizzatori
  • Jonathan Moffett - batteria
  • Jeffrey Porcaro - batteria, marimba
  • John Robinson - batteria
  • Guy Pratt - basso
  • Randy Jackson - basso
  • Chester Kamen - chitarra
  • David Williams - chitarra
  • Dann Huff - chitarra
  • Bruce Gaitsch - chitarra
  • Marcos Loya - chitarra, cori
  • Patrick Leonard - produttore, compositore, sintetizzatore, clavinet, pianoforte acustico
  • Jai Winding - sintetizzatore
  • Stephen Bray - produttore, compositore, sintetizzatore
  • Geary Lanier - clavinet
  • Luis Conte - percussioni
  • Paulinho da Costa - percussioni
  • Sandra Crouch - tamburello
  • Joseph Mayer - corno
  • Richard Todd - corno
  • Larry Corbett - violoncello
  • Niki Haris - cori
  • Marilyn Martin - cori
  • Donna DeLory - cori
  • Ali Nadirah - cori
  • Lynne Fiddmont - cori
  • Rose Banks - cori

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Classifiche di Like a Prayer su allmusic.com. URL consultato il 13 marzo 2011.
  2. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  3. ^ Oro y Platino - CAPIF
  4. ^ ARIA Chart
  5. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  6. ^ ABPD | Associação Brasileira de Produtores de Disco
  7. ^ Gold and Platinum Search
  8. ^ Musiikkituottajat - Tilastot - Kulta- ja platinalevyt
  9. ^ (FR) Les Certidications - Madonna, InfoDisc. URL consultato il 21 aprile 2012.
  10. ^ Certificazioni Hong Kong
  11. ^ Madonna Like A Prayer Mexico AWARD DISC (363283)
  12. ^ NVPI
  13. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  14. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  15. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  16. ^ Swisscharts.com
  17. ^ [1].
  18. ^ [2].
  19. ^ CHIESA: DA MADONNA A DAN BROWN, VATICANO SOTTO I COLPI DELLO SHOW-BUSINESS in Adnkronos, Giuseppe Marra Communication, 2 agosto 2006. URL consultato il 23 aprile 2014.
  20. ^ Like a Prayer su chartstats.com. URL consultato il 13 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 2012-07-30).
  21. ^ Gli album più venuti nel 1989 in Italia su Hit Parade Italia. URL consultato il 13 marzo 2011.
  22. ^ a b c d e f g Like a Prayer su italiancharts.com. URL consultato il 13 marzo 2011.
  23. ^ Hit Parade Italia - ALBUM 1989
Madonna Portale Madonna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Madonna