Demetrio II di Macedonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Demetrio II Etolico
Sovrano macedone
In carica 239 - 229 a.C.
Predecessore Antigono II Gonata
Successore Antigono III Dosone
Nome completo Δημήτριος Αιτωλικός
Nascita 275 a.C.
Morte 229 a.C.
Dinastia Antigonidi
Padre Antigono II Gonata
Madre Fila
Consorte Stratonice
Coniugi Nicea di Corinto
Ftia
Criseide
Figli Filippo V
Apama III

Demetrio II di Macedonia, conosciuto come Demetrio Etolico (275 a.C.229 a.C.), figlio di Antigono II Gonata e di Fila, fu re di Macedonia dal 239 a.C. alla morte.

Il suo regno fu segnato soprattutto dalle guerre contro le leghe achea ed etolica, che sconfisse a Filacia nel 233 a.C.

Nel 229 a.C., durante una campagna militare contro la tribù illirica dei Dardani, venne sconfitto e ucciso.

Aveva sposato Stratonice, figlia di Antioco I, uccisa poi da Seleuco II verso il 235 a.C..

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Re di Macedonia Successore
Antigono II Gonata 239-229 a.C. Antigono III Dosone