Perdicca III di Macedonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moneta di Perdicca III

Perdicca III (in greco antico Περδίκας; ... – ...) fu re di Macedonia dal 365 a.C. al 359 a.C., e succedette al fratello Alessandro II.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Aminta III ed Euridice, non era ancora maggiorenne quando Alessandro II fu ucciso da Tolomeo di Aloro, che divenne reggente. Perdicca lo uccise e divenne sovrano.

Perdicca fu ucciso in battaglia dal re illirico Bardylis e gli succedette suo figlio, Aminta IV. Il trono fu tuttavia usurpato dal giovane fratello di Perdicca, Filippo II.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re di Macedonia Successore
Tolomeo I 365 a.C. –359 a.C. Aminta IV