Archelao II di Macedonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Archelao II di Macedonia (in greco antico: Ἀρχέλαος Βʹ ὁ Μακεδών) (... – 393 a.C.) della dinastia degli argeadi, fu un re di Macedonia (dal 396 al 393 a.C.).

Figlio di Archelao e fratello di Oreste (probabilmente assassinato).

Dopo la morte di Aeropo II, tentò di salire al trono, ma nel 393 a.C. venne assassinato (forse per sbaglio) durante una battuta di caccia, similmente a suo padre. Gli succedette Aminta II.

Dalle fonti risulta comunque una certa discrepanza riguardo alle date del suo periodo di regno; secondo il Chronicon di Eusebio di Cesarea regnò per quattro anni; altrove viene riportato un periodo di sette anni.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Walter Raleigh, Thomas Birch, William Oldys, Storia del mondo, pag. 283, 1829

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore
Aeropo II
Re di Macedonia
396393 a.C.
Successore
Aminta II