Aeropo I di Macedonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Aeropo I
Sovrano macedone
In carica 602-576 a.C.
Predecessore Filippo I
Successore Alceta I
Nome completo Ἀργαῖος Α`
Morte 576 a.C.
Dinastia Argeadi
Padre Filippo I
Figli Alceta I

Aeropo I (in greco antico Ἀέροπος, in latino: Aĕrŏpus; ... – 576 a.C.) fu un re macedone della dinastia argeade, che regnò nella prima metà del sesto secolo a.C..

Secondo la testimonianza di Erodoto, era figlio di Filippo I e padre di Alceta I.[1] Secondo quanto riporta Eusebio nel Chronicon, regnò per 20 anni.[2]

Giustino racconta che al momento in cui salì al trono era un bambino e, nonostante questo, fu portato sul fronte della battaglia per incoraggiare i Macedoni, all'epoca in guerra contro gli Illiri e i Traci. La presenza del giovane re sul fronte rincuorò l'esercito a tal punto che i Macedoni capovolsero le sorti della guerra, fino a quel momento favorevoli ai nemici, e sconfissero gli Illiri e i Traci.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Erodoto, III, 139.
  2. ^ Eusebio, 87s.
  3. ^ Giustino, II, 1.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti primarie
Fonti secondarie
Predecessore Re di Macedonia Successore
Filippo I 602576 a.C. Alceta I