André Ooijer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
André Ooijer
Andre-ooijer.jpg
Dati biografici
Nome André Antonius Maria Ooijer
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 184 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
1986-1994 Ajax Ajax
Squadre di club1
1994-1995 Volendam Volendam 32 (4)
1995-1997 Roda JC Roda JC 75 (9)
1997-2006 PSV PSV 192 (19)
2006-2009 Blackburn Blackburn 79 (2)
2009-2010 PSV PSV 25 (0)
2010-2012 Ajax Ajax 22 (3)
Nazionale
1998-2010 Paesi Bassi Paesi Bassi 55 (3)
Palmarès
Coppa mondiale.svg  Mondiali di calcio
Argento Sudafrica 2010
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 maggio 2012

André Antonius Maria Ooijer (Amsterdam, 11 luglio 1974) è un ex calciatore olandese, di ruolo difensore.

Tra il 1999 e il 2006 ha vinto cinque campionati con il PSV Eindhoven e tra il 2010 e il 2012 altri due con l'Ajax, squadra nella quale era cresciuto.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nelle giovanili dell'Ajax, nel 1994 viene ceduto in prestito per un anno al Volendam; l'anno seguente viene messo sotto contratto dal Roda Kerkrade, squadra con cui conquista la Coppa d'Olanda 1996-1997. A metà della stagione 1997-1998 si trasferisce quindi al PSV Eindhoven, una delle tre "grandi" del calcio olandese: vi rimane per altre otto stagioni, collezionando in totale 276 presenze e 29 gol e conquistando cinque titoli nazionali e una Coppa d'Olanda.

Nel luglio 2005 viene annunciato il suo trasferimento al Genoa, neopromosso in Serie A:[1] il movimento di mercato tuttavia non si concretizza in seguito al cosiddetto "Caso Genoa", e Ooijer resta in patria. Un anno dopo, nell'agosto 2006, passa dal PSV Eindhoven ai Blackburn Rovers, squadra della Premier League inglese.

Il 21 maggio 2009 annuncia che a fine stagione 2008-2009 tornerà al PSV Eindhoven per terminare la sua carriera di calciatore e dopo solo un anno, il 9 agosto 2010 passa all'Ajax dopo che il contratto con il club di Eindhoven era terminato. Il 15 maggio vince l'Eredivisie nello scontro diretto vinto per 3-1 contro il Twente. Il 30 luglio perde, subentrando nella ripresa, la Supercoppa d`Olanda contro il Twente per 2-1. Il 2 maggio 2012 vince la sua seconda Eredivisie consecutiva con l'Ajax segnando peraltro un gol all'ultima partita di campionato, il 6 maggio nel 3-1 esterno rifilato al VVV-Venlo. Grazie a questo gol Ooijer è diventato il calciatore più vecchio della storia dell'Ajax ad aver segnato un gol in campionato all'età di 37 anni e 500 giorni battendo il record di Arnold Mühren (37 anni e 125 giorni). Quella contro il VVV-Venlo è stata anche la sua ultima partita da giocatore prima di concludere la carriera.

Con la Nazionale olandese ha preso parte al campionato del mondo 1998, al campionato del mondo 2006, al campionato d'Europa 2008 e al campionato del mondo 2010.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

PSV Eindhoven: 1999-2000, 2000-2001, 2002-2003, 2004-2005, 2005-2006
Ajax: 2010-2011, 2011-2012
Roda JC: 1996-1997
PSV Eindhoven: 2004-2005
PSV Eindhoven: 1998, 2000, 2001, 2003

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il Genoa prende Ooijer, ora cerca un centrocampista in archiviostorico.gazzetta.it, 08 luglio 2005. URL consultato il 18-04-2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]