Wilfred Bouma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wilfred Bouma
Bouma, Wilfred.jpg
Dati biografici
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 178 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 2013
Carriera
Giovanili
19??-1994 Rood-Wit 62
Squadre di club1
1994-1996 PSV PSV 6 (0)
1996-1998 MVV MVV 51 (13)
1998-1999 Fortuna Sittard Fortuna Sittard 33 (5)
1999-2005 PSV PSV 171 (19)
2005-2010 Aston Villa Aston Villa 83 (1)
2010-2013 PSV PSV 75 (4)
Nazionale
1995
2000
2000-2012
Paesi Bassi Paesi Bassi U-20
Paesi Bassi Paesi Bassi U-21
Paesi Bassi Paesi Bassi
1+ (1)
? (?)
37 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 12 maggio 2013

Wilfred Bouma (Helmond, 15 giugno 1978) è un ex calciatore olandese, di ruolo difensore.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la carriera calcistica come ala sinistra. Tornato dai prestiti al MVV Maastricht e al Fortuna Sittard, l'allenatore del PSV, Eric Gerets, lo trasforma in terzino sinistro, ruolo che tuttora ricopre. Può (sebbene raramente) giocare anche come difensore centrale.[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Nel 1994 firma un contratto con il PSV, squadra che lo fa debuttare in Eredivisie nell'ottobre dello stesso anno. Due anni dopo va in prestito al MVV in Eerste Divisie, e aiuta la sua squadra a raggiungere la promozione. Poi va in prestito per una stagione al Fortuna Sittard, prima di tornare al PSV nel 1999. Con la squadra di Eindhoven debutta in Champions League, segnando per la prima volta durante l'edizione 2000-01, contro il Manchester United; partecipa alla Champions League in ogni stagione disputata ad Eindhoven, superando la fase a gironi nel 2004-05: gioca 30 gare consecutive nella competizione più prestigiosa d'Europa, dal 2001 al 2005. Dopo 6 stagioni in maglia PSV (171 presenze e 19 gol), viene ceduto all'Aston Villa, il 30 agosto 2005, per 3,5 milioni di sterline. Ha concluso l'ultima stagione con 38 presenze ed un gol in Premier League. Il 25 luglio 2008 durante la partita di ritorno della Coppa Intertoto contro l'Odense, subisce un grave infortunio alla caviglia al 13' minuto del primo tempo, infortunio che non gli farà più giocare partite ufficiali con i Villans. Il 30 giugno 2010 scade il suo contratto e si svincola dal club inglese. Il 30 agosto 2010, dopo cinque anni, torna a vestire la maglia del PSV firmando un contratto biennale.[1] L'8 aprile 2012 vince la Coppa d'Olanda giocando da titolare.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Bouma in allenamento con la Nazionale olandese.

In Nazionale ha esordito nel 2000, contro l'Irlanda, e ha rappresentato il proprio paese al campionato d'Europa 2004 in Portogallo. Un infortunio preclude a Bouma la partecipazione al campionato del mondo 2006, ma non perde la fiducia del tecnico Van Basten: infatti, è tra i 23 convocati della Nazionale olandese di Marco Van Basten per Euro 2008, debuttando nel corso del secondo tempo della gara vinta contro la Francia, per poi giocare dall'inizio l'ininfluente, per l'Olanda, terza partita del girone C contro la Romania, terminata 2-0 (Klaas-Jan Huntelaar e Robin van Persie).

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]
PSV Eindhoven: 2000-01, 2002-03, 2004-05, 2005-06
PSV Eindhoven: 1995-96, 2004-05, 2011-12
PSV Eindhoven: 2000, 2001, 2003, 2012

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Wilfred Bouma returns to PSV, PSV.nl.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]