Mario Melchiot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario Melchiot
Mario-Melchiot.jpg
Dati biografici
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 187 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 2011
Carriera
Giovanili
1990-1996 Ajax Ajax
Squadre di club1
1996-1999 Ajax Ajax 73 (1)
1999-2004 Chelsea Chelsea 130 (4)
2004-2006 Birmingham City Birmingham City 56 (2)
2006-2007 Rennes Rennes 30 (2)
2007-2010 Wigan Wigan 97 (0)
2010-2011 Umm-Salal Umm-Salal 20 (0)
Nazionale
2000-2008 Paesi Bassi Paesi Bassi 22 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mario Melchiot (Amsterdam, 4 novembre 1976) è un ex calciatore olandese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto nel vivaio dell'Ajax, gioca tre stagioni per il club di Amsterdam, vincendo la Eredivisie nel 1998 e la Coppa d'Olanda nel 1998 e nel 1999. Si trasferisce nell'estate del 1999 al Chelsea, dove vinse la FA Cup nel 2000.

Si trasferisce al Birmingham City nel luglio del 2004 con un contratto di due anni, debuttando con un 1-1 contro il Portsmouth. Il Birmingham retrocede durante la sua seconda stagione nell'aprile 2006 dopo il pareggio per 0-0 con il Newcastle. Gioca l'ultima partita per il club nella sconfitta per 1-0 subita dal Bolton il 7 maggio 2006.

Nell'agosto dello stesso anno, Melchiot firma per un anno con la formazione francese del Rennes, militante in Ligue 1. Debutta nel pareggio 1-1 contro il Monaco, e partirà titolare per tutta la stagione. Segna il suo primo gol per il club bretone in Coupe de France nei sedicesimi di finale nel pareggio contro il FC Libourne-Saint-Seurin, club di Ligue 2. Melchiot entra nel cuore dei tifosi segnando il secondo gol nella vittoria del Rennes ai danni degli eterni rivali del Nantes.

Il contratto di Melchiot termina nell'estate del 2007 e fa così ritorno in Premier League vestendo la maglia del Wigan Athletic, club che lo ha acquistato a parametro zero durante il mercato estivo.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Conta 17 presenze con l'Olanda. Debutta l'11 ottobre 2000 nella sconfitta nelle Qualificazioni alla Coppa Del Mondo del 2002 contro il Portogallo per 2-0. La sua ultima presenza risale alla vittoria per 3-1 nell'amichevole contro la Thailandia il 6 giugno 2007. Ha fatto parte della Nazionale olandese di Marco Van Basten per Euro 2008.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Ajax: 1997-1998
Ajax: 1997-1998, 1998-1999
Chelsea: 1999-2000
Chelsea: 2000

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]