Nule

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il comune spagnolo, vedi Nules.
Nule
comune
Nule – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Sardegna-Stemma.svg Sardegna
Provincia Provincia di Sassari-Stemma.svg Sassari
Amministrazione
Sindaco Antonio Giuseppe Mellino (lista civica) dal 31-5-2015
Territorio
Coordinate 40°27′42″N 9°11′21″E / 40.461667°N 9.189167°E40.461667; 9.189167 (Nule)Coordinate: 40°27′42″N 9°11′21″E / 40.461667°N 9.189167°E40.461667; 9.189167 (Nule)
Altitudine 650 m s.l.m.
Superficie 51,95 km²
Abitanti 1 399[1] (30-11-2014)
Densità 26,93 ab./km²
Comuni confinanti Benetutti, Bitti (NU), Orune (NU), Osidda (NU), Pattada
Altre informazioni
Cod. postale 07010
Prefisso 079
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 090045
Cod. catastale F976
Targa SS
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti nulesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Nule
Nule
Nule – Mappa
Posizione del comune di Nule
nella provincia di Sassari
Sito istituzionale

Nule (Nùle, Nùe in sardo)[senza fonte] è un comune italiano di 1.399 abitanti della provincia di Sassari, nella regione storica del Goceano. È ubicato sull'estrema propaggine dell'altipiano di Buddusò a circa 700 metri sul livello del mare.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Le chiese presenti nell'abitato di Nule sono sei:

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Persone legate a Nule[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Costume tradizionale di Nule

Artigianato[modifica | modifica wikitesto]

È famoso per i suoi tappeti artigianali in lana sarda, tessuti sul telaio verticale dalle mani delle artigiane del luogo. È sede di un importante museo di esposizione dell'artigianato locale.[3][4][5][6]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
23 aprile 1995 16 aprile 2000 Luigi Giuseppe Crabolu lista civica Sindaco [7]
16 aprile 2000 8 maggio 2005 Luigi Giuseppe Crabolu Annino "Unione Democratica" Sindaco [8]
8 maggio 2005 30 maggio 2010 Angelo Crabolu "Unione Democratica" Sindaco [9]
30 maggio 2010 31 maggio 2015 Guido Sisinnio Leori lista civica "Nule si Rinnova" Sindaco [10]
31 maggio 2015 - Antonio Giuseppe Mellino lista civica "Paris Pro Nule" Sindaco [11]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2014.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Atlante cartografico dell'artigianato, vol. 3, Roma, A.C.I., 1985, p. 20.
  4. ^ Comune di Nule, comune.nule.ss.it. URL consultato il 10 giugno 2016.
  5. ^ Nule ed i suoi meravigliosi tappeti, sardegnavacanzeblog.it. URL consultato il 10 giugno 2016.
  6. ^ Tappeti Nule, web.tiscali.it. URL consultato il 10 giugno 2016.
  7. ^ Comunali 23/04/1995, Ministero dell'interno. URL consultato il 16 agosto 2017.
  8. ^ Comunali 16/04/2000, Ministero dell'interno. URL consultato il 16 agosto 2017.
  9. ^ Comunali 08/05/2005, Ministero dell'interno. URL consultato il 16 agosto 2017.
  10. ^ Comunali 30/05/2010, Ministero dell'interno. URL consultato il 16 agosto 2017.
  11. ^ Comunali 31/05/2015, Ministero dell'interno. URL consultato il 16 agosto 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN131511113
Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna