Tergu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tergu
comune
(IT) Tergu
(SDC) Zelgu
Tergu – Stemma
Tergu – Veduta
Chiesa di Nostra Signora di Tergu
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Sardegna-Stemma.svg Sardegna
Provincia Provincia di Sassari-Stemma.svg Sassari
Amministrazione
Sindaco Gian Franco Satta (lista civica) dal 31-5-2015
Territorio
Coordinate 40°51′53″N 8°42′45″E / 40.864722°N 8.7125°E40.864722; 8.7125Coordinate: 40°51′53″N 8°42′45″E / 40.864722°N 8.7125°E40.864722; 8.7125
Altitudine 284 m s.l.m.
Superficie 36,88 km²
Abitanti 589[1] (30-11-2014)
Densità 15,97 ab./km²
Comuni confinanti Castelsardo, Nulvi, Osilo, Sedini, Sennori, Sorso
Altre informazioni
Cod. postale 07030
Prefisso 079
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 090086
Cod. catastale M282
Targa SS
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti tergulani
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Tergu
Tergu
Tergu – Mappa
Posizione del comune di Tergu
nella provincia di Sassari
Sito istituzionale

Tergu (toponimo ufficiale in sardo e inalterato in italiano; Zelgu in sassarese, nome coufficiale[2]) è un comune italiano di 589 abitanti della provincia di Sassari in Sardegna, nella regione storica dell'Anglona.

Il comune di Tergu, inizialmente frazione di Castelsardo, divenne indipendente il 10 febbraio 1980, in seguito a una consultazione popolare.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è stata l'F.C. Tergu Plubium che, dopo essersi fusa con la società del Ploaghe, ha militato nel campionato di Eccellenza. Nel 2017, il titolo dell'F.C. Tergu Plubium verrà acquisito e il nome della squadra cambierà in A.S.D. Torres, con sede a Sassari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2014.
  2. ^ Consiglio comunale di Tergu, Adottato con Delibera di Consiglio Comunale n. 25 del 29.07.2010.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN249380365
Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna