Viddalba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Viddalba
comune
Viddalba – Stemma
Viddalba – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Sardegna-Stemma.svg Sardegna
Provincia Provincia di Sassari-Stemma.svg Sassari
Amministrazione
Sindaco Vittorio Ara (lista civica) dal 31/05/2015
Territorio
Coordinate 40°55′02″N 8°53′41″E / 40.917222°N 8.894722°E40.917222; 8.894722 (Viddalba)Coordinate: 40°55′02″N 8°53′41″E / 40.917222°N 8.894722°E40.917222; 8.894722 (Viddalba)
Altitudine 22 m s.l.m.
Superficie 50,41 km²
Abitanti 1 724[1] (30-11-2014)
Densità 34,2 ab./km²
Frazioni Giagazzu, Giùncana, L'Avru, Li Reni, Tungoni
Comuni confinanti Aggius, Badesi, Bortigiadas, Santa Maria Coghinas, Trinità d'Agultu e Vignola, Valledoria
Altre informazioni
Cod. postale 07030
Prefisso 079
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 090082
Cod. catastale M259
Targa SS
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti viddalbesi (viddaecchjesi)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Viddalba
Viddalba
Viddalba – Mappa
Posizione del comune di Viddalba all'interno della provincia di Sassari
Sito istituzionale

Viddalba è un comune italiano di 1.724 abitanti della provincia di Sassari, in Sardegna. È situato nella regione storica della Gallura.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il paese sorge al centro della bassa valle del Coghinas, rigogliosa e fertile tutto l'anno attraversata dal fiume omonimo, anticamente navigabile, requisiti che non furono trascurati dalle popolazioni preistoriche e soprattutto da quelle di età romana. Non mancano infatti importanti testimonianze di quel periodo: domus de janas, nuraghi, un villaggio nuragico, un insediamento abitativo, una necropoli e un ponte di età romana oltre agli importanti manufatti ceramici, vitrei ed oggetti preziosi custoditi nel Civico Museo archeologico. Di età medievale è la chiesa romanica di San Giovanni (1100).

Chiesa romanica di San Giovanni (dopo la recente ricostruzione)
Chiesa romanica di San Giovanni

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT[3] al 31 dicembre 2010 la popolazione straniera residente era di 35 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Romania 20 1,17%

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Le frazioni che questo comune comprende sono: Giagazzu, Giùncana, L'Avru, Li Reni e Tungoni (116 ab.).

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Le attività produttive attuali sono legate particolarmente a quelle agricole, edili (che negli ultimi tempi stanno assumendo grande importanza stante il divieto di edificazione in prossimità della costa) e artigianali come la produzione di manufatti tessili, in ferro battuto e pietra scolpita.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2014.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Statistiche demografiche ISTAT

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sardegna Portale Sardegna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sardegna