Chicago Film Critics Association Award per la miglior fotografia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Chicago Film Critics Association Award per la migliore fotografia (CFCA for Best Cinematography) è una categoria di premi assegnata dalla Chicago Film Critics Association, per la migliore fotografia dell'anno.

Introdotta nella cerimonia del 1990, essa è stata consegnata da quell'anno in poi, ad esclusione del 1994.

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

I vincitori sono indicati in grassetto, con a seguire gli eventuali altri candidati in ordine alfabetico.

Anni 1990[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2000[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2010[modifica | modifica wikitesto]

Anni 2020[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ryan Adams, Chloe Zhao’s Nomadland Leads Chicago Film Critics Association 2020 Nominations, su awardsdaily.com, 18 dicembre 2020. URL consultato il 18 dicembre 2020.
  2. ^ (EN) Darel Javens, Chicago critics choose ‘Nomadland’ as 2020's best movie, su Chicago Sun-Times, 21 dicembre 2020. URL consultato il 22 dicembre 2020.
  3. ^ (EN) THE POWER OF THE DOG LEADS CHICAGO FILM CRITICS ASSOCIATION 2021 AWARDS, WINS SEVEN HONORS, su Chicago Film Critics Association, 15 dicembre 2021. URL consultato il 18 dicembre 2021.
  4. ^ (EN) Chicago Film Critics winners: 'The Power of the Dog' tops with seven, su AwardsWatch, 15 dicembre 2021. URL consultato il 18 dicembre 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su chicagofilmcritics.org. URL consultato il 26 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 12 dicembre 2019).
  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema