Robbie Ryan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Robbie Ryan (Dublino, 1970) è un direttore della fotografia irlandese. Ha diretto la fotografia cinematografica in oltre 80 progetti cinematografici, tra cui lungometraggi, cortometraggi, spot pubblicitari e video musicali.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ryan è nato in Irlanda. All'età di 14 anni, decise che voleva diventare un direttore della fotografia.[2] Ha frequentato e si è diplomato al Dun Laoghaire Institute of Art, Design & Technology. Ryan è un frequente collaboratore dei film di Andrea Arnold, tra cui Wasp, Red Road, Fish Tank, Cime tempestose e American Honey.[3][4] Ha lavorato con Ken Loach nei film La parte degli angeli (The Angels' Share), Jimmy's Hall - Una storia d'amore e libertà, Io, Daniel Blake. Ha lavorato come direttore della fotografia per film come Philomena, Slow West e La favorita, il secondo dei quali gli è valso una nomination per l'Oscar per la migliore fotografia ai premi Oscar 2019.[5]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • The Summit K2 (The Summit), regia di Nick Ryan - documentario TV (2012)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ROBBIE RYAN, su cinematographers.nl. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  2. ^ Robbie Ryan BSC ISC [collegamento interrotto], su mymanagement.co.uk. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  3. ^ Films on film sweep Cannes 2016 as Robbie Ryan BSC shines - British Cinematographer, su web.archive.org, 17 settembre 2016. URL consultato il 25 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2016).
  4. ^ (EN) Quentin Falk, Robbie Ryan: Interview, su guru.bafta.org, 26 marzo 2012. URL consultato il 25 febbraio 2019.
  5. ^ (EN) Una Mullally, Robbie Ryan: From Dún Laoghaire to an Oscar nomination, su The Irish Times, 23 febbraio 2019. URL consultato il 25 febbraio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN161584779 · ISNI (EN0000 0001 1121 431X · LCCN (ENno2013054972 · GND (DE137822839 · BNF (FRcb16536423p (data) · CONOR.SI (SL166846051 · WorldCat Identities (ENlccn-no2013054972