Wally Pfister

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore fotografia 2011

Walter C. Pfister, noto come Wally Pfister (Chicago, 8 luglio 1961), è un direttore della fotografia, regista e sceneggiatore statunitense.

È stato il collaboratore abituale del regista Christopher Nolan, per il quale ha curato la fotografia di ogni suo film a partire da Memento del 2000. Con Il cavaliere oscuro - Il ritorno nel 2012, sempre diretto da Nolan, ha detto di aver concluso la sua carriera come direttore della fotografia, e di voler intraprendere la regia; il suo primo film, Transcendence, è uscito nel 2014.

Ha ottenuto quattro nomination all'Oscar alla migliore fotografia, nel 2006 per Batman Begins, nel 2007 per The Prestige, nel 2009 per Il cavaliere oscuro e nel 2011 per Inception, vincendo finalmente l'ambita statuetta.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Chicago ma cresciuto a New York, Wally Pfister inizia la propria carriera come cameraman di servizi giornalistici per i notiziari televisivi, a Washington, occupandosi in particolare del Congresso e della Casa Bianca dal 1982 al 1985. Nel 1988, quando Robert Altman si reca nella capitale per girare la miniserie televisiva Tanner '88, un mockumentary di ambientazione politica, Pfister viene assunto per recitare il ruolo di se stesso e nel contempo come operatore della seconda unità, cimentandosi contemporaneamente, per la prima volta, sia nella recitazione che nella ripresa di materiale di finzione.

Dopo aver frequentato i corsi di fotografia cinematografica dell'American Film Institute, lavora ai film a basso budget prodotti da Roger Corman e lavora come operatore di camera per altri ex allievi dell'AFI, Janusz Kamiński e Phedon Papamichael.

In seguito ad incontro al Sundance Film Festival con il giovane regista Christopher Nolan, che fino a quel momento aveva diretto un solo lungometraggio, Following (1998), di cui aveva curato in prima persona anche fotografia e montaggio, Pfister inizia con lui una collaborazione che si rivela duratura e proficua e gli vale un Oscar su quattro nomination in cinque anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Direttore della fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premio Oscar[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN102371455 · ISNI: (EN0000 0001 1953 5986 · LCCN: (ENno2003036105 · GND: (DE136486398 · BNF: (FRcb169395163 (data)