Robert Richardson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il fisico statunitense, vedi Robert Coleman Richardson.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore fotografia 1992
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore fotografia 2005
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore fotografia 2012

Robert Bridge Richardson (Hyannis, 27 agosto 1955) è un direttore della fotografia statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha vinto l'Oscar alla migliore fotografia per The Aviator, JFK - Un caso ancora aperto e per Hugo Cabret. È uno dei tre direttori della fotografia viventi, unitamente a Vittorio Storaro ed Emmanuel Lubezki, ad aver vinto per tre volte l'Oscar alla migliore fotografia.

È ben conosciuto per l'utilizzo della luce naturale in scene in cui servirebbero luci artificiali e per l'assiduo uso del crane (una gru che permette movimenti più ampi della macchina da presa, con posti a sedere per operatore, assistente e regista) durante le riprese che lo vedono anche operatore di macchina.

Era un consulente di Chevy Chase durante gli anni sessanta. Sono frequenti le sue collaborazioni con Oliver Stone, del quale ha firmato tutte le direzioni della fotografia sino a U Turn - Inversione di marcia del 1997.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Direttore della fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN100239602 · LCCN: (ENno2005065915 · ISNI: (EN0000 0001 1691 7655 · GND: (DE129591742 · BNF: (FRcb141319216 (data)