Air - La storia del grande salto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Air - La storia del grande salto
Matt Damon in una scena del film
Titolo originaleAir
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2023
Durata112 min
Rapporto1,85:1
Generebiografico, drammatico
RegiaBen Affleck
SoggettoAlex Convery
SceneggiaturaAlex Convery
ProduttoreBen Affleck, Madison Ainley, Jason Michael Berman, Matt Damon, David Ellison, Peter Guber, Jeff Robinov, Jon Weinbach
Produttore esecutivoDana Goldberg, John Graham, Don Granger, Kevin Halloran, Michael Joe, Jordan Moldo, Jesse Sisgold, Peter E. Strauss, Drew Vinton
Casa di produzioneAmazon Studios, Mandalay Pictures, Skydance Media
Distribuzione in italianoWarner Bros., Prime Video
FotografiaRobert Richardson
MontaggioWilliam Goldenberg
ScenografiaFrançois Audouy
CostumiCharlese Antoinette Jones
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Air - La storia del grande salto (Air) è un film del 2023 diretto da Ben Affleck.

La pellicola, con un cast corale che comprende Matt Damon, lo stesso Ben Affleck, Jason Bateman, Marlon Wayans, Chris Messina, Chris Tucker e Viola Davis, narra la storia della celebre linea di calzature sportive Air Jordan che ha unito la Nike e l'allora semisconosciuto Michael Jordan.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1984, Beaverton (Oregon). Nella sede della Nike il manager Sonny Vaccaro, esperto di basket, è alla ricerca di giovani talenti a cui proporre un contratto di sponsorizzazione, per rilanciare il marchio che all'epoca era fortemente votato al running e aveva una quota di mercato nel settore del basket nettamente inferiore a colossi come Converse e Adidas. Sonny decide di investire tutto il budget messogli a disposizione dalla dirigenza per chiudere un contratto con la stella emergente del basket Michael Jordan. Per riuscire nel suo obiettivo, vince le resistenze del suo CEO Phil Knight, del manager di Jordan e dello stesso Michael, all'epoca molto più attratto dalle sirene dell'Adidas. La strategia di Sonny si rivela azzardata ma vincente quando decide di far breccia nei sentimenti della mamma di Michael, proponendo per il figlio un ruolo di assoluto primo piano nelle strategie commerciali della Nike ed inventando una scarpa ed una linea di abbigliamento, la Air Jordan appunto, progettata esclusivamente per il campione.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La sceneggiatura, scritta nel 2021 da Alex Convery col titolo Air Jordan, è entrata nello stesso anno nella black list delle migliori sceneggiature non prodotte.[2] Nell'aprile 2022 la sceneggiatura viene acquistata da Amazon Studios, per farne un film con protagonisti Matt Damon e Ben Affleck, con quest'ultimo anche regista.[3]

Il personaggio di Michael Jordan viene nominato spesso nel film senza mai apparire.[4]

Lo stesso Jordan ha invitato il regista Affleck ad ingaggiare Viola Davis per il ruolo di sua madre, Deloris Jordan.[5]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese del film, iniziate il 6 giugno 2022 a Los Angeles,[6] sono terminate nel luglio dello stesso anno.[7]

Il direttore della fotografia Robert Richardson ha utilizzato la macchina da presa digitale Arri Alexa 35 per le riprese.[8]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film è stato diffuso il 9 febbraio 2023,[9] mentre un secondo è stato diffuso durante il Super Bowl LVII.[10]

Per mostrare il trailer durante il Super Bowl LVII, Amazon ha speso 7 milioni di dollari.[11]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato al South by Southwest il 18 marzo 2023[12] e distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 5 aprile 2023[9] e dal giorno seguente in Italia,[13] per poi essere distribuita su Prime Video dal 12 maggio seguente.[14]

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il film è stato vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da adulti per la presenza di "linguaggio scurrile".[15]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore Rotten Tomatoes il film riceve il 93% delle recensioni professionali positive con un voto medio di 7,7 su 10 basato su 330 critiche,[16] mentre su Metacritic ottiene un punteggio di 73 su 100 basato su 59 critiche.[17]

Valerie Complex, di Deadline Hollywood, ha apprezzato le prove attoriali di tutto il cast, tra i quali emerge Ben Affleck, il cui "talento supera le aspettative", aggiungendo che "è cresciuto come attore e regista, ma raggiunge le vette più alte quando fa entrambe le cose contemporaneamente";[18] Matthew Monagle di The Playlist ha elogiato il film ed i dettagli degli anni ottanta;[18] Nick De Semlyen di Empire ha trovato molto divertente il film, a cui ha dato un voto di 3 su 5;[19] per Rob Dean di TheWrap "la sceneggiatura è divertente e l'eccellente regia di Affleck fa sembrare il film speciale";[20] anche Lovia Gyarkye del The Hollywood Reporter ha promosso il film;[21] Peter Debruge di Variety ha elogiato Viola Davis, "la scelta migliore fatta da Affleck";[22] per Marisa Mirabal di IndieWire, "Air è una schiacciata, uno dei migliori film sportivi mai realizzati", al quale ha dato un voto di A+;[23] Ryan Scott di /Film ha dato 8 su 10 alla pellicola, definita un "atipico dramma sportivo", promuovendo la prova da regista di Affleck.[24] Giorgio Viaro di Best Movie promuove il film con un voto di 3,4 su 5, elogiando "regia, sceneggiatura ed interpreti".[25]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nicholas Massa, Air: il trailer del film con Matt Damon e Ben Affleck sulla storia che ha unito Nike a Michael Jordan, su Movieplayer.it, 9 febbraio 2023. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  2. ^ (EN) Patrick Hipes, The Black List 2021: Daniel Jackson’s ‘Cauliflower’ Tops Heap Of Year’s Most-Liked Unproduced Screenplays, su Deadline Hollywood, 13 dicembre 2021. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  3. ^ (EN) Matt Grobar, Ben Affleck To Direct Nike Drama For Amazon, Skydance Sports; Will Star Alongside Matt Damon, su Deadline Hollywood, 19 aprile 2022. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  4. ^ (EN) Jen Juneau, Ben Affleck and Matt Damon Spotted Together on Set of Their Upcoming Nike Movie, su People, 30 giugno 2022. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  5. ^ Luca Scarselli, Air, Ben Affleck svela la richiesta di Michael Jordan: "Viola Davis deve interpretare mia madre", su Movieplayer.it, 20 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  6. ^ (EN) Matt Grobar, Jason Bateman, Viola Davis, Chris Tucker, Marlon Wayans, Chris Messina & More Join Ben Affleck’s Nike Drama, su Deadline Hollywood, 10 giugno 2022. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  7. ^ (EN) John Katsilometes, Chris Tucker finishes Michael Jordan film in return to Strip, su Las Vegas Review-Journal, 7 luglio 2022. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  8. ^ (EN) Carolyn Giardina, ARRI Launches New Alexa 35 Motion Picture Camera With First Productions Underway, su The Hollywood Reporter, 31 maggio 2022. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  9. ^ a b Filmato audio MGM, AIR - Official Trailer, su YouTube, 9 febbraio 2023. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  10. ^ Filmato audio MGM, AIR: Courting A Legend - Big Game Spot, su YouTube, 13 febbraio 2023. URL consultato il 13 febbraio 2023.
  11. ^ (EN) Tatiana Siegel, Ben Affleck, Matt Damon’s Nike Film ‘Air’ to Get $7 Million Super Bowl Ad From Amazon, Plus Unprecedented Theatrical Release, su Variety, 3 febbraio 2023. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  12. ^ (EN) Selome Hailu e Ramin Setoodeh, SXSW Goes Wild for Ben Affleck’s Michael Jordan Basketball Sneakers Biopic ‘Air’, su Variety, 18 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  13. ^ Federico Gironi, Air - La storia del grande salto: il trailer italiano ufficiale del film sullo storico accordo tra Nike e Michael Jordan, su Comingsoon.it, 15 febbraio 2023. URL consultato il 26 marzo 2023.
  14. ^ Luca Scarselli, Air - La storia del grande salto, Prime Video svela la data di uscita: ecco quando sarà disponibile, su Movieplayer.it, 2 maggio 2023. URL consultato il 4 maggio 2023.
  15. ^ (EN) Parents Guide, su Internet Movie Database. URL consultato il 9 febbraio 2023.
  16. ^ (EN) Air - La storia del grande salto, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 19 ottobre 2023. Modifica su Wikidata
  17. ^ (EN) Air - La storia del grande salto, su Metacritic, Fandom, Inc. URL consultato il 17 aprile 2023. Modifica su Wikidata
  18. ^ a b Luca Scarselli, Air: le prime reazioni dei critici al nuovo film diretto e interpretato da Ben Affleck, su Movieplayer.it, 21 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  19. ^ (EN) Nick De Semlyen, Air Review, su Empire, 21 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  20. ^ (EN) Nick De Semlyen, ‘Air’ Review: Ben Affleck’s Underdog Story Soars Thanks to a Dynamite Cast, su TheWrap, 19 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  21. ^ (EN) Lovia Gyarkye, ‘Air’ Review: Ben Affleck’s Ode to Michael Jordan Is Affectionate and Involving, Even When It Fails to Convince, su The Hollywood Reporter, 18 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  22. ^ (EN) Peter Debruge, ‘Air’ Review: Ben Affleck Turns Nike’s Quest to Sign Michael Jordan Into This Generation’s ‘Jerry Maguire’, su Variety, 18 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  23. ^ (EN) Marisa Mirabal, ‘Air’ Review: Director Ben Affleck Shoots and Scores with His Biographical Sports Drama, su IndieWire, 19 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  24. ^ (EN) Ryan Scott, Air Review: Ben Affleck Gives Nike And Air Jordan The Moneyball Treatment, su /Film, 18 marzo 2023. URL consultato il 21 marzo 2023.
  25. ^ Giorgio Viaro, Air, la “commedia capitalista” di Ben Affleck su Michael Jordan e la Nike va a canestro. La recensione, su Best Movie, 6 aprile 2023. URL consultato il 7 aprile 2023.
  26. ^ GOLDEN GLOBE NOMINATIONS 2024: THE FULL LIST OF NOMINEES, su Rotten Tomatoes, 11 dicembre 2023. URL consultato il 13 dicembre 2023.
  27. ^ (EN) Katey Rich, Critics Choice Awards 2024: See the Full List of Nominations, su Vanity Fair, 13 dicembre 2023. URL consultato il 17 dicembre 2023.
  28. ^ Template:Cita we
  29. ^ Hilary Lewis, WGA Awards 2024: tra Barbie, Oppenheimer e May December, tutte le nomination, su The Hollywood Reporter, 22 febbraio 2024. URL consultato il 22 febbraio 2024.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema