Andrés Manuel López Obrador

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Andrés Manuel in un discorso

Andres Manuel Lopez Obrador (Macuspana, 13 novembre 1953) è un politico messicano, che è stato governatore del Distretto Federale (Città del Messico), noto anche come AMLO o El Peje. Il 2 luglio 2018 viene eletto Presidente del Messico, carica che assumerà a partire dal 1 dicembre.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è candidato alla presidenza del Messico con il PRD (Partito della Rivoluzione Democratica), per la coalizione "por el bien de todos" alle elezioni federali del Messico del 2006, finendo secondo.

Nel 2006 sono stati denunciati presunti brogli elettorali, Andres Manuel Lopez Obrador perse le elezioni per meno di un punto percentuale e gli è stato rifiutato il riconteggio. Un settore della popolazione messicana in seguito a tale rifiuto ha manifestato bloccando tutto il centro storico della capitale e parte del Paseo de la Reforma (la strada principale di Città del Messico) per parecchi mesi.

Andrés Manuel López Obrador, con alle spalle il ritratto di Benito Juarez (2008).

È nuovamente il candidato alle presidenziali del 2012 per il movimento progressista (PRD, Partito di Lavoro, Movimento cittadini).

Si ricandida una terza volta nel 2018, per il movimento MORENA, conseguendo la carica di Presidente[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6482401 · ISNI (EN0000 0000 6701 4870 · LCCN (ENn88102570 · GND (DE133945251 · BNF (FRcb16598261d (data)