Congresso dell'Unione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Congresso dell'Unione
Seal of the Government of Mexico (linear).svg
StatoMessico Messico
CamereSenato della Repubblica
Camera dei deputati
Istituito28 settembre 1821
Presidente del SenatoMartí Batres (MORENA)
Presidente della Camera dei deputatiPorfirio Muñoz Ledo (MORENA)
Ultima elezione1º luglio 2018
Numero di membri628 (128+500)
Senado de México (2018-2024).svg
Diputados de México (2018-2021).svg
SedePalazzo legislativo San Lazzaro
Slogan'La Patria Es Primero (Prima la Patria)
Sito web

Il Congresso dell'Unione (in spagnolo: Congreso de la Unión) o ufficialmente Congresso Generale degli Stati Uniti Messicani (in spagnolo: Congreso General de los Estados Unidos Mexicanos) è il parlamento bicamerale del governo federale del Messico, costituito dal Senato della Repubblica e dalla Camera dei deputati.

Attualmente è in carica la LXIV (64ª) legislatura, in carica dal 1º settembre 2018 al 31 agosto 2021.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il Congresso è un parlamento di tipo bicamerale composto da due camere: il Senato della Repubblica (camera alta) e la Camera dei deputati (camera bassa). Struttura e compiti sono descritti nel terzo titolo, secondo capitolo, articoli da 50 a 79 della Costituzione messicana (adottata nel 1917).

Il Senato è composto da 128 senatori, di cui 96 vengono eletti direttamente dalla popolazione, mentre gli altri 32 sono eletti con il sistema proporzionale per un mandato di 6 anni.

La Camera dei deputati è composta da 500 deputati, di cui 300 vengono eletti dalla popolazione mentre i rimanenti 200 tramite sistema proporzionale per un mandato di 3 anni.

Le legislature (indicate con i numeri romani) si contano in base all'elezione dei deputati, perciò i senatori servono in due legislature consecutive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENn84144068