Carlos Alvarado Quesada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlos Andrés Alvarado Quesada
Carlos Alvarado Quesada (cropped 2).jpg

Presidente
della Repubblica di Costa Rica
In carica
Inizio mandato 8 maggio 2018
Predecessore Luis Guillermo Solís

Ministro del Lavoro e della Sicurezza Sociale
della Repubblica di Costa Rica
Durata mandato 29 marzo 2016 –
19 gennaio 2017
Presidente Luis Guillermo Solís
Predecessore Víctor Morales Mora
Successore Alfredo Hasbum Camacho

Ministro dello Sviluppo Umano e dell'Inclusione Sociale
della Repubblica di Costa Rica
Durata mandato 10 luglio 2014 –
29 marzo 2016
Presidente Luis Guillermo Solís
Predecessore Fernando Marín Rojas
Successore Emilio Arias Rodríguez

Dati generali
Partito politico Partito Azione Cittadina (PAC)
Università Università della Costa Rica, Università del Sussex
Professione scrittore

Carlos Andrés Alvarado Quesada (San José, 14 gennaio 1980) è uno scrittore e politico costaricano, Presidente della Repubblica di Costa Rica dall'8 maggio 2018, dopo aver vinto le elezioni del 1º aprile precedente[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato presso l'Hospital México di San José ed è cresciuto in una famiglia della classe media, composta dal padre Alejandro Alvarado Induni, un ingegnere, dalla madre Adelia Quesada Alvarado, e dai fratelli Federico e Irene.[2][3]

Ha frequentato le scuole primarie presso la Escuela Anglo-Americana e quelle secondarie presso il Colegio Saint Francis. In seguito ha studiato all'Università della Costa Rica dove ha ottenuto la laurea in scienze politiche. Ha poi seguito degli studi post laurea presso l'Università del Sussex in Inghilterra.[4]. Nel 2010 si è sposato con Claudia Dobles Camargo, con la quale ha avuto un figlio, Gabriel Alvarado Dobles, nato nel 2013. Con la sua famiglia ha vissuto a Santa Ana.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro e Gran Croce d'Oro dell'Ordine Nazionale di Juan Mora Fernandez - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Gran Croce d'Oro dell'Ordine Nazionale di Juan Mora Fernandez
— dal 2018: titolo legato alla presidenza della Repubblica

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alle presidenziali in Costa Rica ha vinto il candidato di sinistra, in Il Post.it, 2 aprile 2018.
  2. ^ (ES) Ximena Alfaro, Carlos Alvarado: de asesor a la sombra a protagonista del PAC, in La Nación, 4 gennaio 2018.
  3. ^ (ES) Carlos Alvarado Quesada, Este soy yo: Carlos Alvarado., in Medium, 5 gennaio 2018.
  4. ^ Carlos Alvarado (PDF), in CONAPAM. URL consultato il 20 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN81270834 · ISNI (EN0000 0000 8397 6869 · LCCN (ENn2007061672 · GND (DE137022549 · WorldCat Identities (ENn2007-061672