Oaxaca (stato)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oaxaca
stato federato
Estado Libre y Soberano de Oaxaca
Oaxaca – Stemma Oaxaca – Bandiera
Localizzazione
Stato Messico Messico
Amministrazione
Capoluogo Oaxaca de Juárez
Governatore Gabino Cué
Data di istituzione 1823
Territorio
Coordinate
del capoluogo
17°05′N 96°45′W / 17.083333°N 96.75°W17.083333; -96.75 (Oaxaca)Coordinate: 17°05′N 96°45′W / 17.083333°N 96.75°W17.083333; -96.75 (Oaxaca)
Superficie 93 793 km²
Abitanti 3 801 962 (2010)
Densità 40,54 ab./km²
Comuni 571
Altre informazioni
Cod. postale 68-71
Fuso orario UTC-6
ISO 3166-2 MX-OAX
Nome abitanti Oaxaqueño
Cartografia

Oaxaca – Localizzazione

Sito istituzionale

L'Oaxaca (pronuncia uahàka ) è uno stato del Messico meridionale, in gran parte situato a ovest dell'Istmo di Tehuantepec.

Confina ad ovest con il Guerrero, a nord-ovest con il Puebla, a nord con il Veracruz, ad est con il Chiapas e a sud si affaccia sull'Oceano Pacifico e sul golfo di Tehuantepec.

La sua capitale è la città di Oaxaca de Juárez dalla caratteristica architettura coloniale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Periodo precolombiano 900 A.C. - 1500 D.C.[modifica | modifica wikitesto]

Questa regione (specialmente la valle di Oaxaca) è abitata fin dai tempi antichi dai Mixtechi, che ne occupano la parte occidentale, e dagli Zapotechi, che ne occupano la parte orientale. Gli Aztechi chiamavano la zona Huaxyácac (pronuncia uascïàkak) che significa "Luogo degli alberi di Huaje".

Periodo spagnolo XV - XVIII secolo[modifica | modifica wikitesto]

Gli spagnoli furono in grado di conquistare l'area solo nel 1521 e dopo aspre lotte.

Messico indipendente - XIX secolo[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 marzo del 1814 fu ripresa dai realisti sotto il comando del colonnello Melchor Álvarez e di un esercito di 2000 uomini, tra cui il battaglione di Saboya, ben ricevuto dalle autorità e dal popolo del paese di Oaxaca.

Immediatamente dopo la guerra di indipendenza messicana, Agustín de Iturbide con l'aiuto dei conservatori creò il primo impero messicano e sciolse il congresso e si proclamò imperatore del Messico, con il titolo di Agustin I. Vari capi si opposero al regime, e a Oaxaca il generale Antonio de León, vecchio alleato di Iturbide, gli si oppose anche e insieme a Nicolás Bravo prese la città di Oaxaca.

XX secolo[modifica | modifica wikitesto]

Porfirio Díaz realizzò nuemrose opere infrastrutturali: creò l'illuminazione a petrolio pubblica nella capitale dello stato, furono cablate 100 km di linea telegrafica, furono costruite linee ferroviarie (Da Coatzacoalcos a Salina Cruz e da Puebla a Oaxaca), fu edificata la scuola Normale e fu data spinta alle attività commerciali con il "Mercato di Oaxaca".

I fatti di Oaxaca - XXI secolo[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Fatti di Oaxaca.

Nell'anno 2006 lo Stato di Oaxaca è stato al centro di una campagna di repressione che ha procurato morti, feriti, arresti. I fatti di Oaxaca hanno visto la costituzione dell'APPO, che raccoglie le diverse forze della società civile locale, impegnate nella difesa dei diritti sociali e civili.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Mappa fisica dello stato suddivisa nelle sue regioni

Lo stato si trova a sud-est del territorio messicano. A nord è delimitato dagli stati di Veracruz e Puebla, a sud con l'oceano pacifico, a est con lo stato di Chiapas e ovest con Guerrero. Il territorio dello stato occupa come estensione il quinto posto a livello nazionale, mentre la sua densità è bassa comparata al livello nazionale. Il suo clima può variare in maniera drastica nelle sue regioni. É uno degli stati più montagnosi del paese; nella regione si trovano le catene montuose della Sierra Madre Oriental, la Sierra Madre del Sur e la Sierra Atravesada. Mentre le aree montuose si caratterizzano per le basse temperature, la regione del istmo, la valle stretta (soprattutto Cuicatlán ) e della costa si caratterizzano per il clima caldo. Il fiume più importante è il apaloapan, il quale ha come affluenti il Río Tomellín e il Río Santo Domingo.

Divisione politico-amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito i distretti in cui è suddiviso lo stato con il numero di comuni, raccolti per divisione regionale.

Divisioni regionali, distrettuali e municipali
Distribuzione della popolazione per divisione regionale e distrettuale
  • Pochutla (náhuatl): 14
  • Juquila (zapoteco:Escuhué): 12
  • Jamiltepec (mixteco: Casandó): 24
  • Putla (mixteco: Ñuhunuma): 10
  • Sola de Vega (zapoteco: Huash): 16
  • Miahuatlán (zapoteco: Guiesdó): 32
  • Yautepec (zapoteco: Latzetzina): 12
  • Tehuantepec (zapoteco: Guisí o Guidxeguí): 19
  • Juchitán (zapoteco: Galahuiguichi): 22
  • Salina Cruz
  • Mixe (mixe: Muycuxma): 17
  • Villa Alta (zapoteco: Luchiguizaa): 25
  • Ixtlán de Juárez (zapoteco: Ladxetsi): 26
  • Tuxtepec (chinanteco: Gueumaló o mazateco: Nachinxé): 14
  • Choapan (zapoteco: Guimbetsi): 6
  • Teotitlán (náhuatl): 25
  • Cuicatlán (mixteco: Yabahaco): 20
  • Nochixtlán (mixteco: Nuanduco) 32
  • Tlaxiaco (mixteco: Ndijiñu): 35
  • Juxtlahuaca (mixteco: Yosocui): 7
  • Silacayoapan (náhuatl): 19
  • Huajuapan (mixteco: Ñudee): 28
  • Coixtlahuaca (mixteco: Yodoco): 13
  • Teposcolula (mixteco: Yocundá): 21
  • Etla (zapoteco: Lobaana): 23
  • Zaachila (zapoteco: Zaadxil): 6
  • Zimatlán (zapoteco: Guidxibui) 13
  • Ejutla (zapoteco: Lubisaa): 13
  • Ocotlán (zapoteco: Lachiroo o Latsi Xirooba): 20
  • Tlacolula (zapoteco: Guichiguiba): 25
  • Centro (zapoteco: Galahui): 21

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

Oaxaca è lo stato messicano con maggior diversità linguistica, lo spagnolo è la lingua più parlata ed è usato anche come lingua franca. Il Mixteco e lo Zapoteco sono le altre lingue più parlate con un alto grado di bilinguismo. Si parla poi il chinanteco, mixe, triqui, chontal, mazateco, ixcateco.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stato contribuisce al Prodotto Interno Lordo del Messico con l'1,6%. La popolazione economicamente attiva è composta da 1.076.829 abitanti. Le attività economiche principali sono quelle del settore terziario, i servizi finanziari e immobiliari ed il turismo[1].

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Oaxaca[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Economía de Oaxaca - Explorando Mexico

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Messico Portale Messico: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Messico