Juan Orlando Hernández

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juan Orlando Hernández
Juan Orlando Hernández, May 2015.jpg

Presidente dell'Honduras
In carica
Inizio mandato 27 gennaio 2014
Predecessore Porfirio Lobo Sosa

Presidente del Congresso Nazionale dell'Honduras
Durata mandato 25 gennaio 2010 –
13 giugno 2013
Predecessore José Alfredo Saavedra
Successore Mauricio Oliva

Dati generali
Partito politico Partito Nazionale dell'Honduras

Juan Orlando Hernández (Gracias, 28 ottobre 1968) è un politico honduregno, Presidente dell'Honduras dal gennaio 2014.

Esponente del Partito Nazionale dell'Honduras, è stato eletto alle elezioni presidenziali del 2013.

Il Presidente è stato rieletto nel 2018 dopo un voto ritenuto fraudolento dall'opposizione e dagli osservatori internazionali. Il governo dichiara lo stato di emergenza. Circa 30 dimostranti sono stati uccisi e più di 800 arrestati. Secondo le Nazioni Unite e la Commissione interamericana per i diritti umani, "molti di loro sono stati trasferiti in installazioni militari, dove sono stati brutalmente picchiati, insultati e talvolta torturati".[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN204148570648124312250 · ISNI (EN0000 0000 7984 5452 · LCCN (ENno2006131869 · GND (DE1148954325