Eulalio Gutiérrez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eulalio Gutiérrez
Eulalio Gutierrez.jpg

Presidente del Messico per la Convenzione di Aguascalientes
Durata mandato 6 novembre 1914 –
16 gennaio 1915
Predecessore Francisco S. Carvajal
Successore Roque González Garza

Eulalio Gutiérrez (Ramos Arizpe, 4 febbraio 1881Saltillo, 12 agosto 1939) è stato un politico e generale messicano, Presidente del Messico ad interim sostenuto dalla Convenzione di Aguascalientes dal 6 novembre 1914 al 16 gennaio 1915.

Gutiérrez era un generale rivoluzionario proveniente dallo stato di Coahuila che fu posto al potere come presidente di un governo democratico sostenuto dai generali Pancho Villa e Emiliano Zapata ma che tuttavia si rivelò perdente contro i costituzionalisti di Venustiano Carranza. Consapevole di questo, Gutiérrez si dimise e fece pace con Carranza, ma fu lo stesso inviato in esilio negli Stati Uniti d'America e poté tornare solo alla fine della sua vita.

Morì nel 1939 e fu tra i pochi protagonisti della Rivoluzione messicana a non essere assassinato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44205758 · LCCN (ENnr97026750