Volla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Volla
comune
Volla – Stemma Volla – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Campania-Stemma.svg Campania
Provincia Provincia di Napoli-Stemma it.png Napoli
Amministrazione
Sindaco Angelo Guadagno (PD) dal 28/05/2012
Territorio
Coordinate 40°53′00″N 14°20′00″E / 40.883333°N 14.333333°E40.883333; 14.333333 (Volla)Coordinate: 40°53′00″N 14°20′00″E / 40.883333°N 14.333333°E40.883333; 14.333333 (Volla)
Altitudine 25 m s.l.m.
Superficie 6 km²
Abitanti 23 312[1] (31-12-2010)
Densità 3 885,33 ab./km²
Comuni confinanti Casalnuovo di Napoli, Casoria, Cercola, Napoli, Pollena Trocchia
Altre informazioni
Cod. postale 80040
Prefisso 081
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 063089
Cod. catastale M115
Targa NA
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti Vollesi
Patrono san Michele Arcangelo
Giorno festivo 29 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Volla
Posizione del comune di Volla nella provincia di Napoli
Posizione del comune di Volla nella provincia di Napoli
Sito istituzionale

Volla (IPA: /'volla/, 'a Vólla in napoletano[2][3]) è un comune italiano di 23.278 abitanti della provincia di Napoli, in Campania.

Geografia fisica[modifica | modifica sorgente]

Posizionato tra il vesuviano e l'area orientale del capoluogo, il comune di Volla è stato istituito negli anni cinquanta per scorporo dal comune di San Sebastiano al Vesuvio.

Economia[modifica | modifica sorgente]

Centro a vocazione agricola, con l'incremento demografico degli ultimi anni si è trasformato in centro di distribuzione di prodotti dell'agricoltura. Da alcuni anni ospita il Centro agro-alimentare di Napoli, uno dei maggiori mercati ortofrutticoli d'Italia. Il centro è noto soprattutto come grande produttore mondiale di friarielli. Un discreto sviluppo ha avuto anche il settore industriale (materie plastiche, carta, ecc.).

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[4]

Eventi[modifica | modifica sorgente]

  • Ogni anno tra giugno e luglio il comune di Volla organizza una festa chiamata Pizza Pazza in Piazza dove si riuniscono 7 pizzerie di Volla in uno spazio per le fiere e vendono pizze per dare il ricavato alle parrocchie vollesi e poi si assiste ad uno spettacolo comico o musicale.
  • Ogni anno il comune di Volla organizza un raduno di auto e moto d'epoca attirando amatori da tutta la Campania. Da giugno 2011 il raduno è organizzato dal comune insieme al club Limax.

Associazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Associazione Socio Culturale Vola Alto
  • Associazione di promozione sociale e culturale Iris Volla (Insieme per il rispetto degli altri, per l’impegno e la solidarietà verso chi ha bisogno) nasce nel 2008 da un gruppo di giovani del territorio orientale di Napoli.

Luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Per Molti anni ha esercitato il ruolo importantissimo di Sindaco del paese il Commendatore Dott.re Iorio Antonio. Con il suo operato ha permesso al paese di diventare un grosso centro abitato e ben fornito a ridosso di una delle metropoli più grandi d'Itali, Napoli. Ha permesso la costruzioni di scuole, strade ed edifici per il bene della collettività, rendendo Volla uno dei poli, anche industriali, più attrattivi dell'hinterland vesuviano.

Prodotti Tipici[modifica | modifica sorgente]

Sport[modifica | modifica sorgente]

Basket[modifica | modifica sorgente]

.La principale squadra di Basket della città è il Basket Volla che milita nel girone A del campionato regionale (f.i.p) di Serie D

Calcio[modifica | modifica sorgente]

La principale squadra di calcio della città è l'A.S.D. Virtus Volla che milita nel girone A dell'Eccellenza Campania. È nata nel 2002.

Mezzi di comunicazione[modifica | modifica sorgente]

Quotidiano
Quotidiani
Televisore
TV
Radio
Radio

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Torino, UTET, 1990, p. 714.
  3. ^ La pronuncia è cioè Vólla, con la vocale -o- chiusa, come in bólla /'bolla/. Il toponimo, che si trova anche in altre regioni d'Italia, deriva infatti dal latino bulla, cioè appunto bolla (qui nel senso di "polla d'acqua sorgiva", con riferimento alla sorgente del fiume Sebèto). Cfr. Autori vari, Dizionario di toponomastica, UTET, Torino, 1990, alla voce Volla.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]