Nazionale di hockey su ghiaccio maschile del Canada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canada Canada
Campione olimpico in carica Campione olimpico in carica
Stemma
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Terza divisa
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Federazione Hockey Canada
Colori Rosso-Bianco-Nero
Soprannome Team Canada
Selezionatore Brent Sutter
Record presenze Sean Burke (156)
Record punti Cliff Ronning (156)
Ranking IIHF 4
Miglior ranking 1
Peggior ranking 4
Sito www.hockeycanada.ca
Esordio internazionale
Canada Canada 8 - 1 Svizzera Svizzera
(Les Avants, Svizzera; 10 gennaio 1910)
Migliore vittoria
Canada Canada 47 - 0 Danimarca Danimarca
(Stoccolma, Svezia; 12 febbraio 1949)
Peggiore sconfitta
URSS URSS 11 - 1 Canada Canada
(Vienna, Austria; 24 aprile 1977)
Campionato del mondo
Partecipazioni 67 (esordio: 1920)
Medaglie Oro 18[1] (1930, 1931, 1934, 1935, 1937, 1938, 1939, 1950, 1951, 1955, 1958, 1959, 1961, 1994, 1997, 2003, 2004, 2007)

Argento 10 (1920, 1924, 1931, 1932, 1934, 1939, 1950, 1952, 1956,2009)
Bronzo 3 (1936, 1949, 1962, 1996, 2004)

Giochi olimpici
Partecipazioni 20 (esordio: Anversa 1920)
Medaglie Oro Anversa 1920, Chamonix-Mont-Blanc 1924, Sankt Moritz 1928, Lake Placid 1932, Sankt Moritz 1948, Oslo 1952, Salt Lake City 2002, Vancouver 2010, Soči 2014.


Argento Garmisch-Partenkirchen 1936, Squaw Valley 1960, Albertville 1992, Lillehammer 1994.
Bronzo Cortina d'Ampezzo 1956, Grenoble 1968.

Altri titoli
Canada Cup: 4
World Cup of Hockey: 1
Coppa Spengler: 12
Record internazionale (V-N-P)
895-421-128
Statistiche aggiornate al maggio 2012

La Nazionale di hockey su ghiaccio maschile del Canada è controllata da Hockey Canada, la federazione canadese di hockey su ghiaccio, ed è la selezione che rappresenta il paese nelle competizioni internazionali di questo sport.

È una delle squadre guida di questo sport, avendo vinto più di ogni altra: 8 medaglie d'oro alle olimpiadi, 18 ai mondiali, 4 Canada Cup sulle 5 disputate e una World Cup of Hockey.

Un lungo periodo di crisi la nazionale canadese lo visse tra il 1954 e il 1991 (4 mondiali e nessuna olimpiade vinta), quando dominavano le nazionali sovietica, cecoslovacca e svedese. Questo in parte poiché i migliori giocatori canadesi professionisti non erano in grado di partecipare alle competizioni internazionali perché impegnati con le rispettive squadre NHL (anche se è da ricordare che la nazionale del 1998, composta tutta di giocatori NHL fallì l'obiettivo di vincere una medaglia). Prima del 1977 era addirittura vietata ai professionisti la partecipazione.

Prima della affermazione dell'Unione Sovietica, il Canada dominava letteralmente la scena (sei ori olimpici su sette prima del 1956, e 13 vittorie mondiali).

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Campionati del mondo[modifica | modifica sorgente]

Edizione Sede Piazzamento
1920 Belgio Anversa (Olimpiadi invernali) 1º posto Gold medal blank.svg roster
1924 Francia Chamonix (Olimpiadi invernali) 1º posto Gold medal blank.svg roster
1928 Svizzera Sankt Moritz (Olimpiadi invernali) 1º posto Gold medal blank.svg roster
1930 Francia Chamonix
Austria Vienna
Germania Berlino
1º posto Gold medal blank.svg roster
1931 Polonia Krynica 1º posto Gold medal blank.svg roster
1932 Stati Uniti Lake Placid (Olimpiadi invernali) 1º posto Gold medal blank.svg roster
1933 Cecoslovacchia Praga 2º posto Silver medal blank.svg roster
1934 Italia Milano 1º posto Gold medal blank.svg roster
1935 Svizzera Davos 1º posto Gold medal blank.svg roster
1936 Germania Garmisch-Partenkirchen (Olimpiadi invernali) 2º posto Silver medal blank.svg roster
1937 Regno Unito Londra 1º posto Gold medal blank.svg roster
1938 Cecoslovacchia Praga 1º posto Gold medal blank.svg roster
1939 Svizzera Basilea e Zurigo 1º posto Gold medal blank.svg roster
1947   n/d  
1948 Svizzera Sankt Moritz (Olimpiadi invernali) 1º posto Gold medal blank.svg roster
1949 Svezia Stoccolma 2º posto Silver medal blank.svg roster
1950 Regno Unito Londra 1º posto Gold medal blank.svg roster
1951 Francia Parigi 1º posto Gold medal blank.svg roster
1952 Norvegia Oslo (Olimpiadi invernali) 1º posto Gold medal blank.svg roster
1953   n/d  
1954 Svezia Stoccolma 2º posto Silver medal blank.svg roster
1955 Germania Ovest Colonia, Düsseldorf, Krefeld e Dortmund 1º posto Gold medal blank.svg roster
1956 Italia Cortina d'Ampezzo (Olimpiadi invernali) 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1957   n/d  
1958 Norvegia Oslo 1º posto Gold medal blank.svg roster
1959 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1º posto Gold medal blank.svg roster
1960 Stati Uniti Squaw Valley (Olimpiadi invernali) 2º posto Silver medal blank.svg roster
1961 Svizzera Ginevra e Losanna 1º posto Gold medal blank.svg roster
1962 Stati Uniti Colorado Springs e Denver 2º posto Silver medal blank.svg roster
1963 Svezia Stoccolma 4º posto roster
1964 Austria Innsbruck (Olimpiadi invernali) 4º posto roster
1965 Finlandia Tampere 4º posto roster
1966 Jugoslavia Lubiana 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1967 Austria Vienna 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1968 Francia Grenoble (Olimpiadi invernali) 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1969 Svezia Stoccolma 4º posto roster
1970 n/d  
1971 n/d  
1972 n/d  
1973 n/d  
1974 n/d  
1975 n/d  
1976 n/d  
1977 Austria Vienna 4º posto roster
1978 Cecoslovacchia Praga 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1979 URSS Mosca 4º posto roster
1981 Svezia Göteborg 4º posto roster
1982 Finlandia Helsinki e Tampere 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1983 Germania Ovest Dortmund, Düsseldorf e Monaco di Baviera 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1985 Cecoslovacchia Praga 2º posto Silver medal blank.svg roster
1986 URSS Mosca 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1987 Austria Vienna 4º posto roster
1989 Svezia Stoccolma e Södertälje 2º posto Silver medal blank.svg roster
1990 Svizzera Berna e Friburgo 4º posto roster
1991 Finlandia Turku, Tampere e Helsinki 2º posto Silver medal blank.svg roster
1992 Cecoslovacchia Praga e Bratislava 7º posto roster
1993 Germania Monaco di Baviera e Dortmund 4º posto roster
1994 Italia Bolzano, Canazei e Milano 1º posto Gold medal blank.svg roster
1995 Svezia Stoccolma e Gävle 3º posto Bronze medal blank.svg roster
1996 Austria Vienna 2º posto Silver medal blank.svg roster
1997 Finlandia Helsinki, Tampere e Turku 1º posto Gold medal blank.svg roster
1998 Svizzera Zurigo e Basilea 6º posto roster
1999 Norvegia Oslo, Hamar e Lillehammer 4º posto roster
2000 Russia San Pietroburgo 4º posto roster
2001 Germania Colonia, Norimberga e Hannover 5º posto roster
2002 Svezia Göteborg, Jönköping e Karlstad 6º posto roster
2003 Finlandia Helsinki, Tampere e Turku 1º posto Gold medal blank.svg roster
2004 Rep. Ceca Praga e Ostrava 1º posto Gold medal blank.svg roster
2005 Austria Vienna e Innsbruck 2º posto Silver medal blank.svg roster
2006 Lettonia Riga 4º posto roster
2007 Russia Mosca e Mytišči 1º posto Gold medal blank.svg roster
2008 Canada Québec e Halifax 2º posto Silver medal blank.svg roster
2009 Svizzera Berna e Kloten 2º posto Silver medal blank.svg roster
2010 Germania Colonia, Mannheim e Gelsenkirchen 7º posto roster
2011 Slovacchia Bratislava e Košice 5º posto roster
2012 Finlandia Helsinki e Svezia Stoccolma 5º posto roster
2013 Svezia Stoccolma e Finlandia Helsinki 5º posto roster
2014 Bielorussia Minsk 5º posto roster

Olimpiadi[modifica | modifica sorgente]

Edizione Sede Piazzamento
1920 Belgio Anversa 1º posto Gold medal.svg roster
1924 Francia Chamonix 1º posto Gold medal.svg roster
1928 Svizzera Sankt Moritz 1º posto Gold medal.svg roster
1932 Stati Uniti Lake Placid 1º posto Gold medal.svg roster
1936 Germania Garmisch-Partenkirchen 2º posto Silver medal.svg roster
1948 Svizzera Sankt Moritz 1º posto Gold medal.svg roster
1952 Norvegia Oslo 1º posto Gold medal.svg roster
1956 Italia Cortina d'Ampezzo 3º posto Bronze medal.svg roster
1960 Stati Uniti Squaw Valley 2º posto Silver medal.svg roster
1964 Austria Innsbruck 4º posto roster
1968 Francia Grenoble 3º posto Bronze medal.svg roster
1972 Giappone Sapporo n/d  
1976 Austria Innsbruck n/d  
1980 Stati Uniti Lake Placid 6º posto roster
1984 Jugoslavia Sarajevo 4º posto roster
1988 Canada Calgary 4º posto roster
1992 Francia Albertville 2º posto Silver medal.svg roster
1994 Norvegia Lillehammer 2º posto Silver medal.svg roster
1998 Giappone Nagano 4º posto roster
2002 Stati Uniti Salt Lake City 1º posto Gold medal.svg roster
2006 Italia Torino 7º posto roster
2010 Canada Vancouver 1º posto Gold medal.svg roster
2014 Russia Soči 1º posto Gold medal.svg roster

Canada Cup e World Cup of Hockey[modifica | modifica sorgente]

Anno Competizione Sede Piazzamento
1976 Canada Cup Canada Ottawa, Toronto, Montréal
Stati Uniti Philadelphia
1° posto Gold medal with cup.svg roster
1981 Canada Cup Canada Edmonton, Winnipeg, Montréal e Ottawa 2° posto Silver medal with cup.svg roster
1984 Canada Cup Canada Halifax, Montréal, London, Edmonton, Vancouver, Calgary
Stati Uniti Buffalo
1° posto Gold medal with cup.svg roster
1987 Canada Cup Canada Calgary, Hamilton, Regina, Sydney, Montréal
Stati Uniti Hartford
1° posto Gold medal with cup.svg roster
1991 Canada Cup Canada Toronto, Hamilton, Saskatoon, Montréal, Québec
Stati Uniti Pittsburgh, Detroit e Chicago
1° posto Gold medal with cup.svg roster
1996 World Cup of Hockey Canada Vancouver, Ottawa e Montréal
Stati Uniti New York e Philadelphia
Svezia Stoccolma
Finlandia Helsinki
Germania Garmisch-Partenkirchen
Rep. Ceca Praga
2° posto Silver medal with cup.svg roster
2004 World Cup of Hockey Canada Toronto e Montréal
Stati Uniti Saint Paul
Svezia Stoccolma
Finlandia Helsinki
Germania Colonia
Rep. Ceca Praga
1° posto Gold medal with cup.svg roster

Coppa Spengler[modifica | modifica sorgente]

Il Team Canada ha partecipato a numerose edizioni della prestigiosa Coppa Spengler di Davos, vincendone 12: 1984, 1986, 1987, 1992, 1995, 1996, 1997, 1998, 2002, 2003, 2007 e 2012.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Escluse le edizioni coincise con i Giochi olimpici (1920-1948)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]