Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2006
2006 IIHF World Championship
Logo della competizione
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione LXX
Organizzatore IIHF
Date 5 maggio - 21 maggio 2006
Luogo Lettonia Lettonia
(1 città)
Partecipanti 16
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Svezia Svezia
(8º titolo)
Secondo Rep. Ceca Rep. Ceca
Terzo Finlandia Finlandia
Quarto Canada Canada
Statistiche
Miglior giocatore Svezia Niklas Kronwall
Miglior marcatore Canada Sidney Crosby (16 pts)
Incontri disputati 56
Gol segnati 329 (5,88 per incontro)
Pubblico 324 794
(5 800 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Austria 2005 Russia 2007 Right arrow.svg

Il 70º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio è stato assegnato dall'International Ice Hockey Federation alla Lettonia, che lo ha ospitato nella capitale Riga nel periodo tra il 5 maggio e il 21 maggio 2006. È la prima volta che una nazione baltica ha ospitato la fase finale del torneo iridato. La competizione si è svolta a due mesi dal termine del Torneo olimpico in occasione dei XX Giochi olimpici invernali di Torino.

La nazionale ceca era la detentrice del titolo, in virtù del successo ottenuto l'anno precedente in Austria nel 2005.

Il torneo è stato vinto dalla Svezia, al suo ottavo titolo mondiale, che ha sconfitto in finale i campioni uscenti della Repubblica Ceca per 4-0. Al gradino più basso del podio è invece giunta la Finlandia, che si è imposta sul Canada per 5-0. Per la prima volta nella storia una nazionale è riuscita a vincere nello stesso anno i Giochi Olimpici e il Campionato mondiale.[1]

Stadi[modifica | modifica sorgente]

  • L'Arena Riga di Riga, la quale ospita i match casalinghi della Dinamo Riga, squadra della Kontinental Hockey League, è una struttura polivalente usata per numerosi eventi sportivi e non solo, come concerti e incontri di basket. Costruita a partire dal 2004 ed inaugurata nel febbraio 2006, può ospitare 10.300 spettatori. Vi si sono svolte trentatré partite, inclusa tutta la fase finale ad eliminazione diretta.
  • La Skonto Hall di Riga, costruita nel 1996 e ristrutturata nel 2006, è anch'essa una struttura polivalente e può ospitare circa 6.500 posti a sedere. Vi si sono disputati ventitré incontri su cinquantasei.
Riga
Sedi del Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2006
Riga
Arena Riga Skonto Hall
Capienza: 10.300 Capienza: 6.500
Olimpiskā Skonto halle.jpg

Partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Convocazioni per il campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2006.

Al torneo prendono parte 16 squadre:

13 dall'Europa Flag of Belarus.svg
Bielorussia
Flag of Denmark.svg
Danimarca
Flag of Finland.svg
Finlandia
Flag of Italy.svg
Italia
(Promossa dalla I divisione)
Flag of Latvia.svg
Lettonia
Flag of Norway.svg
Norvegia
(Promosso dalla I divisione)
Flag of the Czech Republic.svg
Rep. Ceca
Flag of Russia.svg
Russia
Flag of Slovakia.svg
Slovacchia
Flag of Slovenia.svg
Slovenia
Flag of Sweden.svg
Svezia
Flag of Switzerland (Pantone).svg
Svizzera
Flag of Ukraine.svg
Ucraina
2 dal Nordamerica Flag of Canada.svg
Canada
Flag of the United States.svg
Stati Uniti
1 dall'Asia Flag of Kazakhstan.svg
Kazakistan

Raggruppamenti[modifica | modifica sorgente]

Gruppo A
(Riga - Arena Riga)
Gruppo B
(Riga - Skonto Hall)
Gruppo C
(Riga - Arena Riga)
Gruppo D
(Riga - Skonto Hall)
Finlandia Finlandia Italia Italia Flag of Belarus.svg Bielorussia Canada Canada
Lettonia Lettonia Svezia Svezia Kazakistan Kazakistan Danimarca Danimarca
Rep. Ceca Rep. Ceca Flag of Switzerland (Pantone).svg Svizzera Russia Russia Norvegia Norvegia
Slovenia Slovenia Ucraina Ucraina Slovacchia Slovacchia Stati Uniti Stati Uniti

Gironi preliminari[modifica | modifica sorgente]

Girone A[modifica | modifica sorgente]

Riga
5 maggio 2006, ore 17:15 UTC+3
Finlandia Finlandia 5 – 3
(1-2; 2-1; 2-0)
referto
Slovenia Slovenia Arena Riga (5.386 spett.)

Riga
5 maggio 2006, ore 21:15 UTC+3
Lettonia Lettonia 1 – 1
(1-1; 0-0; 0-0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Arena Riga (10.669 spett.)

Riga
7 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 5 – 4
(4-1; 1-2; 0-1)
referto
Slovenia Slovenia Arena Riga (9.018 spett.)

Riga
7 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Finlandia Finlandia 5 – 0
(0-0; 2-0; 3-0)
referto
Lettonia Lettonia Arena Riga (10.616 spett.)

Riga
9 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Slovenia Slovenia 1 – 5
(1-0; 0-4; 0-1)
referto
Lettonia Lettonia Arena Riga (9.539 spett.)

Riga
9 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 – 3
(2-1; 1-0; 0-2)
referto
Finlandia Finlandia Arena Riga (6.758 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Finlandia Finlandia 3 2 1 0 13 6 +7 5
2. Rep. Ceca Rep. Ceca 3 1 2 0 9 8 +1 4
3. Lettonia Lettonia 3 1 1 1 6 7 -1 3
4. Slovenia Slovenia 3 0 0 3 8 15 -7 0

Girone B[modifica | modifica sorgente]

Riga
6 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Svizzera Svizzera 3 – 1
(0-0; 0-1; 3-0)
referto
Italia Italia Skonto Hall (4.450 spett.)

Riga
6 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Ucraina Ucraina 2 – 4
(1-1; 1-2; 0-1)
referto
Svezia Svezia Skonto Hall (3.492 spett.)

Riga
8 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Svizzera Svizzera 2 – 1
(2-0; 0-1; 0-0)
referto
Ucraina Ucraina Skonto Hall (4.609 spett.)

Riga
8 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Svezia Svezia 4 – 0
(2-0; 1-0; 1-0)
referto
Italia Italia Skonto Hall (3.586 spett.)

Riga
10 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Italia Italia 2 – 4
(0-1; 1-1; 1-2)
referto
Ucraina Ucraina Skonto Hall (2.174 spett.)

Riga
10 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Svezia Svezia 4 – 4
(1-0; 1-1; 2-3)
referto
Svizzera Svizzera Skonto Hall (3.031 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Svezia Svezia 3 2 1 0 12 6 +6 5
2. Svizzera Svizzera 3 2 1 0 9 6 +3 5
3. Ucraina Ucraina 3 1 0 2 7 8 -1 2
4. Italia Italia 3 0 0 3 3 11 -8 0

Girone C[modifica | modifica sorgente]

Riga
6 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Bielorussia Bielorussia 2 – 1
(0-0; 2-1; 0-0)
referto
Slovacchia Slovacchia Arena Riga (6.960 spett.)

Riga
6 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Russia Russia 10 – 1
(4-1; 4-0; 2-0)
referto
Kazakistan Kazakistan Arena Riga (7.190 spett.)

Riga
8 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Russia Russia 3 – 2
(1-0; 0-2; 2-0)
referto
Bielorussia Bielorussia Arena Riga (7.945 spett.)

Riga
8 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 6 – 0
(0-0; 3-0; 3-0)
referto
Kazakistan Kazakistan Arena Riga (6.788 spett.)

Riga
10 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 3 – 4
(2-2; 1-1; 0-1)
referto
Russia Russia Arena Riga (7.467 spett.)

Riga
10 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Kazakistan Kazakistan 1 – 7
(1-1; 0-3; 0-3)
referto
Bielorussia Bielorussia Arena Riga (6.359 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Russia Russia 3 3 0 0 17 6 +11 6
2. Bielorussia Bielorussia 3 2 0 1 11 5 +6 4
3. Slovacchia Slovacchia 3 1 0 2 10 6 +4 2
4. Kazakistan Kazakistan 3 0 0 3 2 23 -21 0

Girone D[modifica | modifica sorgente]

Riga
5 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Stati Uniti Stati Uniti 3 – 1
(0-1; 1-0; 2-0)
referto
Norvegia Norvegia Skonto Hall (4.300 spett.)

Riga
5 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Danimarca Danimarca 3 – 5
(0-3; 3-0; 0-2)
referto
Canada Canada Skonto Hall (3.427 spett.)

Riga
7 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Stati Uniti Stati Uniti 3 – 0
(0-0; 2-0; 1-0)
referto
Danimarca Danimarca Skonto Hall (3.886 spett.)

Riga
7 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Canada Canada 7 – 1
(3-0; 4-0; 0-1)
referto
Norvegia Norvegia Skonto Hall (3.983 spett.)

Riga
9 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Norvegia Norvegia 6 – 3
(1-2; 3-0; 2-1)
referto
Danimarca Danimarca Skonto Hall (3.885 spett.)

Riga
9 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Canada Canada 2 – 1
(0-1; 1-0; 1-0)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Arena Riga (4.553 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 3 3 0 0 14 5 +11 6
2. Stati Uniti Stati Uniti 3 2 0 1 7 3 +4 4
3. Norvegia Norvegia 3 1 0 2 8 13 -5 2
4. Danimarca Danimarca 3 0 0 3 6 14 -8 0

Seconda fase[modifica | modifica sorgente]

Le prime tre squadre di ogni gruppo preliminare avanzano alla seconda fase. Le dodici squadre vengono divise successivamente in due gruppi: le squadre dai gruppi A e D confluiscono nel Gruppo E, mentre le squadre dei gruppi B e C nel Gruppo F.

Ogni squadra conserva i punti ottenuti con le altre due squadre qualificate del proprio girone. In questa fase affrontano le altre tre squadre provenienti dall'altro girone preliminare.[2]

Le prime quattro squadre dei gruppi E ed F accedono alla fase a eliminazione diretta.

Girone E[modifica | modifica sorgente]

Riga
11 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Canada Canada 11 – 0
(4-0; 1-0; 6-0)
referto
Lettonia Lettonia Arena Riga (8.389 spett.)

Riga
12 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 – 1
(0-1; 2-0; 1-0)
referto
Norvegia Norvegia Arena Riga (7.004 spett.)

Riga
12 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Finlandia Finlandia 3 – 0
(1-0; 2-0; 0-0)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Arena Riga (7.379 spett.)

Riga
13 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Stati Uniti Stati Uniti 4 – 2
(0-0; 2-1; 2-1)
referto
Lettonia Lettonia Arena Riga (9.083 spett.)

Riga
14 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Norvegia Norvegia 0 – 3
(0-1; 0-1; 0-1)
referto
Finlandia Finlandia Arena Riga (7.345 spett.)

Riga
14 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Canada Canada 4 – 6
(1-3; 2-1; 1-2)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Arena Riga (7.474 spett.)

Riga
15 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Finlandia Finlandia 2 – 4
(1-2; 0-1; 1-1)
referto
Canada Canada Arena Riga (7.171 spett.)

Riga
16 maggio 2006, ore 15:15 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 3
(0-2; 1-0; 0-1)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Arena Riga (7.441 spett.)

Riga
16 maggio 2006, ore 19:15 UTC+3
Lettonia Lettonia 4 – 2
(2-0; 1-1; 1-1)
referto
Norvegia Norvegia Arena Riga (9.173 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 5 4 0 1 28 10 +18 8
2. Finlandia Finlandia 5 3 1 1 17 7 +10 7
3. Stati Uniti Stati Uniti 5 3 0 2 11 10 +1 6
4. Rep. Ceca Rep. Ceca 5 2 2 1 14 12 +2 6
5. Lettonia Lettonia 5 1 1 3 7 23 -16 3
6. Norvegia Norvegia 5 0 0 5 5 20 -15 0

Girone F[modifica | modifica sorgente]

Riga
11 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Russia Russia 6 – 0
(1-0; 0-0; 5-0)
referto
Ucraina Ucraina Arena Riga (6.963 spett.)

Riga
12 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Svizzera Svizzera 2 – 2
(0-1; 0-1; 2-0)
referto
Slovacchia Slovacchia Skonto Hall (2.325 spett.)

Riga
12 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Svezia Svezia 4 – 1
(4-0; 0-0; 0-1)
referto
Bielorussia Bielorussia Skonto Hall (2.209 spett.)

Riga
13 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Bielorussia Bielorussia 9 – 1
(1-0; 3-1; 5-0)
referto
Ucraina Ucraina Skonto Hall (2.732 spett.)

Riga
14 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Russia Russia 6 – 3
(1-0; 1-2; 4-1)
referto
Svizzera Svizzera Skonto Hall (3.729 spett.)

Riga
14 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 5 – 2
(2-0; 2-2; 1-0)
referto
Svezia Svezia Skonto Hall (2.882 spett.)

Riga
15 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Svezia Svezia 3 – 3
(1-2; 2-0; 0-1)
referto
Russia Russia Skonto Hall (3.983 spett.)

Riga
16 maggio 2006, ore 15:15 UTC+3
Svizzera Svizzera 1 – 2
(0-1; 0-1; 1-0)
referto
Bielorussia Bielorussia Skonto Hall (3.170 spett.)

Riga
16 maggio 2006, ore 19:15 UTC+3
Ucraina Ucraina 0 – 8
(0-1; 0-4; 0-3)
referto
Slovacchia Slovacchia Skonto Hall (2.982 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Russia Russia 5 4 1 0 22 11 +11 9
2. Svezia Svezia 5 2 2 1 17 15 +2 6
3. Bielorussia Bielorussia 5 3 0 2 16 10 +6 6
4. Slovacchia Slovacchia 5 2 1 2 19 10 +9 5
5. Svizzera Svizzera 5 1 2 2 12 15 -3 4
6. Ucraina Ucraina 5 0 0 5 4 29 -25 0

Girone per non retrocedere[modifica | modifica sorgente]

Girone G[modifica | modifica sorgente]

Riga
12 maggio 2006, ore 12:15 UTC+3
Slovenia Slovenia 3 – 3
(0-2; 1-1; 2-0)
referto
Danimarca Danimarca Arena Riga (7.666 spett.)

Riga
12 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Italia Italia 3 – 2
(1-0; 0-2; 2-0)
referto
Kazakistan Kazakistan Skonto Hall (3.193 spett.)

Riga
13 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Kazakistan Kazakistan 5 – 0
(2-0; 3-0; 0-0)
referto
Slovenia Slovenia Arena Riga (7.563 spett.)

Riga
13 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Italia Italia 0 – 5
(0-1; 0-1; 0-3)
referto
Danimarca Danimarca Skonto Hall (2.640 spett.)

Riga
15 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Slovenia Slovenia 3 – 3
(1-0; 2-1; 0-2)
referto
Italia Italia Arena Riga (6.574 spett.)

Riga
15 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Danimarca Danimarca 3 – 2
(1-0; 1-1; 1-1)
referto
Kazakistan Kazakistan Skonto Hall (2.903 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Danimarca Danimarca 3 2 0 1 11 5 +6 5
2. Italia Italia 3 1 1 1 6 10 -4 3
3. Kazakistan Kazakistan 3 1 0 2 9 6 +3 2
4. Slovenia Slovenia 3 0 2 1 6 11 -5 2

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica sorgente]

  Quarti di finale Semifinale Finale
                           
  E1  Canada Canada 4  
F4  Slovacchia Slovacchia 1  
  E1  Canada Canada 4  
  F2  Svezia Svezia 5  
F2  Svezia Svezia 6
E3  Stati Uniti Stati Uniti 0  
  F2  Svezia Svezia 4
  E4  Rep. Ceca Rep. Ceca 0
F1  Russia Russia 3  
E4  Rep. Ceca Rep. Ceca 4  
E4  Rep. Ceca Rep. Ceca 3
Finale per il 3º posto
  E2  Finlandia Finlandia 1  
E2  Finlandia Finlandia 3 E1  Canada Canada 0
  F3  Bielorussia Bielorussia 0   E2  Finlandia Finlandia 5

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

Riga
17 maggio 2006, ore 15:15 UTC+3
Svezia Svezia 6 – 0
(2-0; 2-0; 2-0)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Arena Riga (2.800 spett.)

Riga
17 maggio 2006, ore 19:15 UTC+3
Canada Canada 4 – 1
(0-1; 1-0; 3-0)
referto
Slovacchia Slovacchia Arena Riga (7.129 spett.)

Riga
18 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Russia Russia 3 – 4
(d.t.s.)
(1-0; 0-1; 2-2)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Arena Riga (8.082 spett.)

Riga
18 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Finlandia Finlandia 3 – 0
(1-0; 0-0; 2-0)
referto
Bielorussia Bielorussia Arena Riga (7.164 spett.)

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Riga
20 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Finlandia Finlandia 1 – 3
(1-0; 0-1; 0-2)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Arena Riga (8.763 spett.)

Riga
20 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Canada Canada 4 – 5
(2-3; 1-2; 1-0)
referto
Svezia Svezia Arena Riga (8.845 spett.)

Finale per il 3º posto[modifica | modifica sorgente]

Riga
21 maggio 2006, ore 16:15 UTC+3
Canada Canada 0 – 5
(0-1; 0-2; 0-2)
referto
Finlandia Finlandia Arena Riga (9.365 spett.)

Finale[modifica | modifica sorgente]

Riga
21 maggio 2006, ore 20:15 UTC+3
Svezia Svezia 4 – 0
(2-0; 2-0; 0-0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Arena Riga (9.800 spett.)

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Canada Sidney Crosby 9 8 8 16 +7 10
Canada Patrice Bergeron 9 6 8 14 +5 2
Finlandia Petteri Nummelin 9 3 11 14 -1 2
Svezia Niklas Kronwall 8 2 8 10 +3 10
Russia Aleksandr Ovečkin 7 6 3 9 +6 6
Bielorussia Michail Hraboŭski 7 5 4 9 +2 2
Svezia Andreas Karlsson 9 5 4 9 0 6
Svezia Mikael Samuelsson 8 4 5 9 +7 4
Slovenia Anže Kopitar 6 3 6 9 -2 2
Russia Evgenij Malkin 7 3 6 9 +7 6

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica sorgente]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Finlandia Fredrik Norrena 325:43 122 6 3 1.11 95.08
Bielorussia Andrėj Mezin 417:01 239 14 0 2.01 94.14
Slovacchia Karol Križan 379:41 142 12 3 1.90 91.55
Russia Sergej Zvjagin 278:32 105 9 2 1.94 91.43
Canada Marc Denis 262:41 123 11 2 2.51 91.06

Fonte: IIHF.com

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Pos Squadra
1 Svezia Svezia
2 Rep. Ceca Rep. Ceca
3 Finlandia Finlandia
4 Canada Canada
5 Russia Russia
6 Bielorussia Bielorussia
7 Stati Uniti Stati Uniti
8 Slovacchia Slovacchia
9 Svizzera Svizzera
10 Lettonia Lettonia
11 Norvegia Norvegia
12 Ucraina Ucraina
13 Danimarca Danimarca
14 Italia Italia
15 Kazakistan Kazakistan
16 Slovenia Slovenia
Campioni del mondo di hockey su ghiaccio 2006
Flag of Sweden.svg
Svezia
8º titolo

Il piazzamento finale è stabilito dai seguenti criteri:

  • Posizioni dal 1º al 4º posto: i risultati della finale e della finale per il 3º posto
  • Posizioni dal 5º all'8º posto (squadre perdenti ai quarti di finale): il piazzamento nel girone della seconda fase; in caso di parità, i punti raccolti nel girone della seconda fase; in caso di ulteriore parità, la differenza reti nel girone della seconda fase.
  • Posizioni dal 9º al 12º posto (5º e 6º classificati nei gironi della seconda fase): il piazzamento nel girone della seconda fase; in caso di parità, i punti raccolti nel girone della seconda fase; in caso di ulteriore parità, la differenza reti nel girone della seconda fase.
  • Posizioni dal 13º al 16º posto (girone per non retrocedere): il piazzamento nel girone G
Promosse nel Gruppo A: Germania Germania Austria Austria
Retrocesse in Prima Divisione: Kazakistan Kazakistan Slovenia Slovenia

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Niklas Kronwall, MVP, miglior difensore e vincitore della medaglia d'oro con la Svezia.

Riconoscimenti individuali[3]

Premio Giocatore
Miglior giocatore (MVP) Svezia Niklas Kronwall
Miglior portiere Svezia Johan Holmqvist
Miglior difensore Svezia Niklas Kronwall
Miglior attaccante Canada Sidney Crosby

All-Star Team[4]

Attacco: Canada Sidney CrosbyRep. Ceca David VýbornýRussia Aleksandr Ovečkin
Difesa: Finlandia Petteri NummelinSvezia Niklas Kronwall
Portiere: Bielorussia Andrėj Mezin

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Swedes complete ice hockey double., CNN.com, 21-05-2006. URL consultato il 07-03-2011.
  2. ^ Formato & Regolamenti, IIHF.com. URL consultato il 30-07-2006.
  3. ^ Directorate Awards, IIHF.com, 21-05-2006. URL consultato il 07-03-2011.
  4. ^ All-Star Team, IIHF.com, 21-05-2006. URL consultato il 07-03-2006.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio