Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 1939

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 1939
1939 World Ice Hockey Championships
Competizione Mondiale di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XIII
Organizzatore IIHF
Date 3 febbraio
12 febbraio 1939
Luogo Svizzera Svizzera
Nazioni 14
Impianto/i 2
Risultati
Vincitore Canada Canada
(11º titolo)
Secondo Stati Uniti Stati Uniti
Terzo Svizzera Svizzera
Quarto Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Statistiche
Incontri disputati 46
Gol segnati 265 (5,76 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Cecoslovacchia 1938 Cecoslovacchia 1947 Right arrow.svg

Il 13º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio, valido anche come 24º campionato europeo di hockey su ghiaccio, si tenne nel periodo fra il 3 e il 12 febbraio 1939 nelle città di Zurigo e di Basilea, in Svizzera, quattro anni dopo il primo mondiale disputatosi nel paese nel 1935. Fu inoltre l'ultimo mondiale disputatosi prima dello scoppio della Seconda guerra mondiale, evento che interruppe la manifestazione fino al 1947. Al via si presentarono quattordici squadre, e fecero il proprio esordio internazionale le selezioni della Finlandia e della Jugoslavia. Nella fase preliminare, composta da due gruppi da quattro squadre e due da tre squadre, si qualificarono alla seconda fase le prime due nazionali di ogni raggruppamento, mentre le eliminate disputarono un primo girone di consolazione. Nella seconda fase, con due gruppi da quattro squadre, le prime due di ciascun gruppo avanzarono al girone finale, mentre le perdenti disputarono un girone di consolazione per il quinto posto.

Il Canada conquistò l'undicesimo titolo mondiale superando in finale la selezione degli Stati Uniti, mentre la medaglia di bronzo mondiale fu vinta dalla padrona di casa, la Svizzera. A margine dell'evento iridato si tenne la finale per il campionato europeo, conteso fra Svizzera e Cecoslovacchia, giunte a pari punti nel girone finale mondiale, in cui si imposero i rossocrociati per 2-0.

Gironi preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
3 febbraio 1939
Germania Germania 12 – 1
(2-0; 7-1; 3-0)
Finlandia Finlandia

Basilea
3 febbraio 1939
Stati Uniti Stati Uniti 5 – 0
(3-0; 1-0; 1-0)
Italia Italia

Basilea
4 febbraio 1939
Italia Italia 5 – 2
(1-0; 1-0; 3-2)
Finlandia Finlandia

Basilea
4 febbraio 1939
Stati Uniti Stati Uniti 4 – 0
(2-0; 0-0; 2-0)
Germania Germania

Basilea
5 febbraio 1939
Stati Uniti Stati Uniti 4 – 0
(0-0; 1-0; 3-0)
Finlandia Finlandia

Basilea
5 febbraio 1939
Germania Germania 4 – 4
(d.t.s.)
(1-0; 3-2; 0-2; 0-0; 0-0)
Italia Italia

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Stati Uniti Stati Uniti 3 3 0 0 13 0 +13 6
2. Germania Germania 3 1 1 1 16 9 +7 3
3. Italia Italia 3 1 1 1 9 11 -2 3
4. Finlandia Finlandia 3 0 0 3 3 21 -18 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
3 febbraio 1939
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 24 – 0
(10-0; 7-0; 7-0)
Jugoslavia Jugoslavia

Zurigo
3 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 12 – 0
(5-0; 3-0; 4-0)
Lettonia Lettonia

Zurigo
4 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 23 – 0
(7-0; 7-0; 9-0)
Jugoslavia Jugoslavia

Zurigo
4 febbraio 1939
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 9 – 0
(3-0; 3-0; 3-0)
Lettonia Lettonia

Zurigo
5 febbraio 1939
Lettonia Lettonia 6 – 0
(0-0; 3-0; 3-0)
Jugoslavia Jugoslavia

Zurigo
5 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 1 – 0
(0-0; 1-0; 0-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Svizzera Svizzera 3 3 0 0 36 0 +36 6
2. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 2 0 1 33 1 +32 4
3. Lettonia Lettonia 3 1 0 2 6 18 -12 2
4. Jugoslavia Jugoslavia 3 0 0 3 0 53 -53 0

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
3 febbraio 1939
Canada Canada 8 – 0
(1-0; 4-0; 3-0)
Paesi Bassi Paesi Bassi

Basilea
4 febbraio 1939
Polonia Polonia 9 – 0
(3-0; 2-0; 4-0)
Paesi Bassi Paesi Bassi

Basilea
5 febbraio 1939
Canada Canada 4 – 0
(2-0; 1-0; 1-0)
Polonia Polonia

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 2 2 0 0 12 0 +12 4
2. Polonia Polonia 2 1 0 1 9 4 +5 2
3. Paesi Bassi Paesi Bassi 2 0 0 2 0 17 -17 0

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Zurigo
3 febbraio 1939
Ungheria Ungheria 8 – 1
(2-0; 4-1; 2-0)
Belgio Belgio

Zurigo
4 febbraio 1939
Regno Unito Regno Unito 3 – 1
(0-0; 0-1; 3-0)
Belgio Belgio

Zurigo
5 febbraio 1939
Regno Unito Regno Unito 1 – 0
(1-0; 0-0; 0-0)
Ungheria Ungheria

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Regno Unito Regno Unito 2 2 0 0 4 1 +3 4
2. Ungheria Ungheria 2 1 0 1 8 2 +6 2
3. Belgio Belgio 2 0 0 2 2 11 -9 0

Girone di consolazione 9º-14º posto[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
6 febbraio 1939
Paesi Bassi Paesi Bassi 2 – 1
(1-1; 1-0; 0-0)
Finlandia Finlandia

Basilea
7 febbraio 1939
Italia Italia 2 – 1
(0-0; 0-0; 2-1)
Paesi Bassi Paesi Bassi

Basilea
8 febbraio 1939
Italia Italia 2 – 1
(0-0; 1-1; 1-0)
Finlandia Finlandia

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Italia Italia 2 2 0 0 4 2 +2 4
2. Paesi Bassi Paesi Bassi 2 1 0 1 3 3 0 2
3. Finlandia Finlandia 2 0 0 2 2 4 -2 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Zurigo
6 febbraio 1939
Lettonia Lettonia 5 – 1
(2-0; 1-1; 2-0)
Belgio Belgio

Zurigo
7 febbraio 1939
Belgio Belgio 3 – 3
(2-1; 1-0; 0-2)
Jugoslavia Jugoslavia

Zurigo
8 febbraio 1939
Lettonia Lettonia 4 – 0
(2-0; 0-0; 2-0)
Jugoslavia Jugoslavia

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Lettonia Lettonia 2 2 0 0 9 1 +8 4
2. Belgio Belgio 2 0 1 1 4 8 -4 1
3. Jugoslavia Jugoslavia 2 0 1 1 3 7 -4 1

Finale per il 9º posto[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
9 febbraio 1939
Italia Italia 2 – 1
(1-1; 1-0; 0-0)
Lettonia Lettonia

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Zurigo
7 febbraio 1939
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 1 – 1
(d.t.s.)
(0-0; 1-0; 0-1; 0-0; 0-0)
Germania Germania

Zurigo
7 febbraio 1939
Canada Canada 4 – 0
(0-0; 0-0; 4-0)
Regno Unito Regno Unito

Zurigo
8 febbraio 1939
Regno Unito Regno Unito 0 – 1
(0-0; 0-0; 0-1)
Germania Germania

Basilea
8 febbraio 1939
Canada Canada 2 – 1
(0-1; 0-0; 2-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia

Basilea
9 febbraio 1939
Regno Unito Regno Unito 0 – 2
(0-1; 0-1; 0-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia

Zurigo
9 febbraio 1939
Canada Canada 9 – 0
(2-0; 5-0; 2-0)
Germania Germania

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 3 3 0 0 15 1 +14 6
2. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 1 1 1 4 3 +1 3
3. Germania Germania 3 1 1 1 2 10 -8 3
4. Regno Unito Regno Unito 3 0 0 3 0 7 -7 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
7 febbraio 1939
Stati Uniti Stati Uniti 3 – 0
(1-0; 1-0; 1-0)
Ungheria Ungheria

Basilea
7 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 4 – 0
(0-0; 4-0; 0-0)
Polonia Polonia

Basilea
8 febbraio 1939
Polonia Polonia 5 – 3
(1-1; 2-0; 2-2)
Ungheria Ungheria

Basilea
8 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 3 – 2
(0-0; 2-2; 1-0)
Stati Uniti Stati Uniti

Basilea
9 febbraio 1939
Stati Uniti Stati Uniti 4 – 0
(0-0; 2-0; 2-0)
Polonia Polonia

Basilea
9 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 5 – 2
(2-1; 2-0; 1-1)
Ungheria Ungheria

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Svizzera Svizzera 3 3 0 0 12 4 +8 6
2. Stati Uniti Stati Uniti 3 2 0 1 9 3 +4 4
3. Polonia Polonia 3 1 0 2 5 11 -6 2
4. Ungheria Ungheria 3 0 0 3 5 13 -8 0

Girone di consolazione 5º-8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
10 febbraio 1939
Polonia Polonia 3 – 0
(1-0; 1-0; 1-1)
Ungheria Ungheria

Zurigo
11 febbraio 1939
Germania Germania 6 – 2
(0-2; 3-0; 3-0)
Ungheria Ungheria

Basilea
12 febbraio 1939
Germania Germania 4 – 0
(1-0; 3-0; 0-0)
Polonia Polonia

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
5. Germania Germania 2 2 0 0 10 2 +8 4
6. Polonia Polonia 2 1 0 1 3 4 -1 2
7. Ungheria Ungheria 2 0 0 2 2 9 -7 0
8. Regno Unito Regno Unito Ritirato

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Zurigo
10 febbraio 1939
Stati Uniti Stati Uniti 1 – 0
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 0-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia

Basilea
10 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 0 – 7
(0-2; 0-4; 0-1)
Canada Canada

Basilea
11 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 1 – 2
(0-1; 0-0; 1-1)
Stati Uniti Stati Uniti

Basilea
11 febbraio 1939
Canada Canada 4 – 0
(0-0; 1-0; 3-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia

Basilea
12 febbraio 1939
Canada Canada 4 – 0
(3-0; 1-0; 0-0)
Stati Uniti Stati Uniti

Zurigo
12 febbraio 1939
Svizzera Svizzera 0 – 0
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 0-0; 0-0; 0-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 3 3 0 0 15 0 +15 6
2. Stati Uniti Stati Uniti 3 2 0 1 3 5 -2 4
3. Svizzera Svizzera 3 0 1 2 1 9 -8 1
4. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 0 1 2 0 6 -6 1

Graduatoria finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
Gold medal world centered-2.svg Canada Canada
Silver medal world centered-2.svg Stati Uniti Stati Uniti
Bronze medal world centered-2.svg Svizzera Svizzera
4 Cecoslovacchia Cecoslovacchia
5 Germania Germania
6 Polonia Polonia
7 Ungheria Ungheria
8 Regno Unito Regno Unito
9 Italia Italia
10 Lettonia Lettonia
11 Paesi Bassi Paesi Bassi
12 Belgio Belgio
13 Jugoslavia Jugoslavia
14 Finlandia Finlandia
Campione del mondo di hockey su ghiaccio 1939
Canadian Red Ensign 1921-1957.svg
Canada
11º titolo
Pos Squadra Formazione
Gold medal world centered-2.svg Canada
Canada
Bunny Dame, Benny Hayes, Joe Benoit, Tom Johnston, Jim Haight, Mel Snowdon, Duke Scodellaro, Mickey Brennen, Dick Kowcinak, Ab Cronie, Jim Morris, John McCreedy, Buck Buchanan.
Silver medal world centered-2.svg Stati Uniti
Stati Uniti
Allen, Arthur Bogue, Ralph Dondi, Thomas Leaky, Edward Maki, Richard Maley, Ed Nicholson, George Quirk, Leonard Saari, Alfred Van, Spencer Wagnild.
Bronze medal world centered-2.svg Svizzera
Svizzera
Hugo Müller, Albert Künzler, Franz Geromini, Christian Badrutt, Trauffer, A. Geromini, Hans Cattini, Richard Torriani, Charles Kessler, Herbert Kessler, Beat Rüedi, Reto Delnon, Heini Lohrer, Walter Dürst.

Campionato europeo[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo fu valido anche per il 24º campionato europeo, e fu usata la graduatoria finale del campionato mondiale per determinare le posizioni del torneo continentale; la vittoria andò, in un incontro organizzato a margine dei mondiali, alla Svizzera, giunta al terzo successo continentale, oltre che vincitrice della medaglia di bronzo nei mondiali.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Basilea
5 marzo 1939
Svizzera Svizzera 2 – 0
(0-0; 1-0; 1-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia

Pos Squadra
Gold medal europe.svg Svizzera Svizzera
Silver medal europe.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bronze medal europe.svg Germania Germania
4 Polonia Polonia
5 Ungheria Ungheria
6 Regno Unito Regno Unito
7 Italia Italia
8 Lettonia Lettonia
9 Paesi Bassi Paesi Bassi
10 Belgio Belgio
11 Jugoslavia Jugoslavia
12 Finlandia Finlandia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio