Hockey su ghiaccio ai X Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: X Giochi olimpici invernali.

11º Torneo olimpico di hockey su ghiaccio
Grenoble 1968
Logo dei X Giochi olimpici invernali
Informazioni generali
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione X Giochi olimpici invernali
Paese ospitante Francia Francia
Città Grenoble
Periodo dal 4 febbraio 1968
al 17 febbraio 1968
Nazionali maschili 14
Incontri disputati 43
Gol segnati 316 (7,35 per partita)
Classifica finale
Medaglia d'oroVincitore URSS URSS
Medaglia d'argentoSecondo posto Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Medaglia di bronzoTerzo posto Canada Canada
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Innsbruck 1964 Sapporo 1972 Right arrow.svg

Il torneo di hockey su ghiaccio dei X Giochi olimpici invernali del 1968, svoltosi per la seconda volta in Francia dopo quello del 1924, fu considerato valido anche come 35º campionato del mondo di hockey su ghiaccio e 46° campionato europeo organizzato dalla International Ice Hockey Federation. Le partite si svolsero presso lo Stade de Glace e la Patinoire Municipale di Grenoble. Il torneo si svolse dal 4 al 17 febbraio 1968. Questo fu l'ultimo torneo olimpico valido anche per i titoli mondiale ed europeo.

Intitolate a prendere parte al torneo erano 14 squadre: le 8 squadre del gruppo A dei mondiali del 1967, le migliori quattro del gruppo B e la vincitrice del gruppo C; in aggiunta a queste vi era la Francia padrona di casa. Il torneo iniziò come quattro anni prima con un turno preliminare a eliminazione diretta, cui presero parte solo le ultime tre del gruppo A e le prime tre del gruppo B. Le rimanenti squadre del gruppo A passarono direttamente al girone delle medaglie, mentre le squadre rimanenti andarono direttamente nel girone per il 9º posto.

Momento di culmine del torneo fu la partita tra URSS e Cecoslovacchia, vinta da quest'ultima per 5 a 4. Fu la prima sconfitta dell'URSS in un torneo importante fin dal 1963. La partita fu suggestionata dalla repressione della Primavera di Praga da parte delle truppe del Patto di Varsavia e la nazionale cecoslovacca sentì molto questo scontro. La sconfitta non impedì comunque ai sovietici di ottenere la vittoria olimpica.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Parteciparono al torneo olimpico quattordici rappresentative nazionali provenienti da tre continenti, con un numero variabile di giocatori.

Turno preliminare[modifica | modifica wikitesto]

Grenoble
4 febbraio 1968
Germania Est Germania Est 3 – 1
(2-1; 1-0; 0-0)
Norvegia Norvegia

Grenoble
4 febbraio 1968
Finlandia Finlandia 11 – 2
(0-0; 3-3; 0-1)
Jugoslavia Jugoslavia

Grenoble
4 febbraio 1968
Germania Ovest Germania Ovest 7 – 0
(1-0; 3-0; 3-0)
Romania Romania

Le vincenti disputarono il girone finale insieme a URSS, Svezia, Canada, Cecoslovacchia e Stati Uniti. Le perdenti invece disputarono il girone di consolazione assieme ad Austria, Giappone e Francia.

Girone di consolazione - Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Grenoble
7 febbraio 1968, ore 16:45
Jugoslavia Jugoslavia 5 – 1
(2-0; 0-0; 3-1)
Giappone Giappone Patinoire Municipale

Grenoble
7 febbraio 1968, ore 20:30
Romania Romania 3 – 2
(2-1; 1-1; 0-0)
Austria Austria Patinoire Municipale

Grenoble
8 febbraio 1968, ore 20:30
Norvegia Norvegia 4 – 1
(1-1; 2-0; 1-0)
Francia Francia Patinoire Municipale

Grenoble
9 febbraio 1968, ore 16:45
Francia Francia 3 – 7
(0-2; 0-2; 3-3)
Romania Romania Patinoire Municipale

Grenoble
9 febbraio 1968, ore 20:30
Jugoslavia Jugoslavia 6 – 0
(2-0; 2-0; 2-0)
Austria Austria Patinoire Municipale

Grenoble
10 febbraio 1968, ore 20:30
Giappone Giappone 4 – 0
(2-0; 2-0; 0-0)
Norvegia Norvegia Patinoire Municipale

Grenoble
11 febbraio 1968, ore 20:30
Francia Francia 2 – 5
(0-1; 2-3; 0-1)
Austria Austria Patinoire Municipale

Grenoble
12 febbraio 1968, ore 16:45
Giappone Giappone 5 – 4
(3-0; 1-3; 1-1)
Romania Romania Patinoire Municipale

Grenoble
12 febbraio 1968, ore 20:30
Norvegia Norvegia 5 – 4
(3-1; 2-1; 0-2)
Austria Austria Patinoire Municipale

Grenoble
13 febbraio 1968, ore 20:30
Francia Francia 1 – 10
(0-6; 0-1; 1-3)
Jugoslavia Jugoslavia Patinoire Municipale

Grenoble
14 febbraio 1968, ore 20:30
Norvegia Norvegia 4 – 3
(2-2; 1-1; 1-0)
Romania Romania Patinoire Municipale

Grenoble
15 febbraio 1968, ore 20:30
Giappone Giappone 11 – 1
(1-0; 6-0; 4-1)
Austria Austria Patinoire Municipale

Grenoble
16 febbraio 1968, ore 20:30
Jugoslavia Jugoslavia 9 – 5
(5-3; 1-1; 3-1)
Romania Romania Patinoire Municipale

Grenoble
17 febbraio 1968, ore 16:45
Francia Francia 2 – 6
(0-0; 0-4; 2-2)
Giappone Giappone Patinoire Municipale

Grenoble
17 febbraio 1968, ore 20:30
Jugoslavia Jugoslavia 3 – 2
(1-1; 0-0; 2-1)
Norvegia Norvegia Patinoire Municipale

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
9. Jugoslavia Jugoslavia 5 5 0 0 33 9 +24 10
10. Giappone Giappone 5 4 0 1 27 12 +15 8
11. Norvegia Norvegia 5 3 0 2 15 15 0 6
12. Romania Romania 5 2 0 3 22 23 -1 4
13. Austria Austria 5 1 0 4 12 27 -15 2
14. Francia Francia 5 0 0 5 9 32 -23 0

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Grenoble
6 febbraio 1968, ore 17:30
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 5 – 1
(1-1; 2-0; 2-0)
Stati Uniti Stati Uniti Stade de Glace

Grenoble
6 febbraio 1968, ore 20:30
URSS URSS 8 – 0
(3-0; 2-0; 3-0)
Finlandia Finlandia Stade de Glace

Grenoble
6 febbraio 1968, ore 20:30
Canada Canada 6 – 1
(0-0; 4-1; 2-0)
Germania Ovest Germania Ovest Patinoire Municipale

Grenoble
7 febbraio 1968, ore 17:00
Svezia Svezia 4 – 3
(0-0; 4-2; 0-1)
Stati Uniti Stati Uniti Stade de Glace

Grenoble
7 febbraio 1968, ore 21:00
URSS URSS 9 – 0
(4-0; 2-0; 3-0)
Germania Est Germania Est Stade de Glace

Grenoble
8 febbraio 1968, ore 17:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 5 – 1
(1-0; 2-0; 2-1)
Germania Ovest Germania Ovest Stade de Glace

Grenoble
8 febbraio 1968, ore 20:30
Canada Canada 2 – 5
(1-2; 0-1; 1-2)
Finlandia Finlandia Stade de Glace

Grenoble
9 febbraio 1968, ore 13:00
Svezia Svezia 5 – 4
(4-3; 0-0; 1-1)
Germania Ovest Germania Ovest Stade de Glace

Grenoble
9 febbraio 1968, ore 16:30
URSS URSS 10 – 2
(6-0; 4-2; 0-0)
Stati Uniti Stati Uniti Stade de Glace

Grenoble
9 febbraio 1968, ore 21:00
Canada Canada 11 – 0
(4-0; 4-0; 3-0)
Germania Est Germania Est Stade de Glace

Grenoble
10 febbraio 1968, ore 12:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 4 – 3
(0-1; 3-0; 1-2)
Finlandia Finlandia Stade de Glace

Grenoble
10 febbraio 1968, ore 15:30
Svezia Svezia 5 – 2
(1-0; 2-1; 2-1)
Germania Est Germania Est Stade de Glace

Grenoble
11 febbraio 1968, ore 16:30
Canada Canada 3 – 2
(1-2; 0-0; 2-0)
Stati Uniti Stati Uniti Stade de Glace

Grenoble
11 febbraio 1968, ore 21:00
URSS URSS 9 – 1
(4-1; 4-0; 1-0)
Germania Ovest Germania Ovest Stade de Glace

Grenoble
12 febbraio 1968, ore 13:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 10 – 3
(5-2; 1-0; 4-1)
Germania Est Germania Est Stade de Glace

Grenoble
12 febbraio 1968, ore 16:30
Svezia Svezia 5 – 1
(1-0; 2-1; 2-0)
Finlandia Finlandia Stade de Glace

Grenoble
12 febbraio 1968, ore 21:00
Stati Uniti Stati Uniti 8 – 1
(2-1; 4-0; 2-0)
Germania Ovest Germania Ovest Stade de Glace

Grenoble
13 febbraio 1968, ore 17:00
URSS URSS 3 – 2
(1-1; 0-0; 2-1)
Svezia Svezia Stade de Glace

Grenoble
13 febbraio 1968, ore 21:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 3
(2-0; 0-3; 2-0)
Canada Canada Stade de Glace

Grenoble
14 febbraio 1968, ore 16:00
Germania Est Germania Est 2 – 3
(1-2; 0-1; 1-0)
Finlandia Finlandia Stade de Glace

Grenoble
15 febbraio 1968, ore 13:00
Germania Est Germania Est 4 – 6
(1-3; 1-1; 2-2)
Stati Uniti Stati Uniti Stade de Glace

Grenoble
15 febbraio 1968, ore 16:30
Svezia Svezia 0 – 3
(0-2; 0-0; 0-1)
Canada Canada Stade de Glace

Grenoble
15 febbraio 1968, ore 21:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 5 – 4
(3-1; 1-1; 1-2)
URSS URSS Stade de Glace

Grenoble
16 febbraio 1968, ore 15:30
Finlandia Finlandia 4 – 1
(2-1; 1-0; 1-0)
Germania Ovest Germania Ovest Stade de Glace

Grenoble
17 febbraio 1968, ore 10:30
Germania Est Germania Est 2 – 4
(0-1; 1-2; 1-1)
Germania Ovest Germania Ovest Stade de Glace

Grenoble
17 febbraio 1968, ore 14:00
Stati Uniti Stati Uniti 1 – 1
(1-1; 0-0; 0-0)
Finlandia Finlandia Stade de Glace

Grenoble
17 febbraio 1968, ore 17:30
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 2
(1-1; 0-1; 1-0)
Svezia Svezia Stade de Glace

Grenoble
17 febbraio 1968, ore 21:00
URSS URSS 5 – 0
(1-0; 1-0; 3-0)
Canada Canada Stade de Glace

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. URSS URSS 7 6 0 1 48 10 +38 12
2. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 7 5 1 1 33 17 +16 11
3. Canada Canada 7 5 0 2 28 15 +13 10
4. Svezia Svezia 7 4 1 2 23 18 +5 9
5. Finlandia Finlandia 7 3 1 3 17 23 -6 7
6. Stati Uniti Stati Uniti 7 2 1 4 23 28 -5 5
7. Germania Ovest Germania Ovest 7 1 0 6 13 39 -26 2
8. Germania Est Germania Est 7 0 0 7 13 48 -35 0

Graduatoria finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
Gold medal.svg URSS URSS
Silver medal.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bronze medal.svg Canada Canada
4 Svezia Svezia
5 Finlandia Finlandia
6 Stati Uniti Stati Uniti
7 Germania Ovest Germania Ovest
8 Germania Est Germania Est
9 Jugoslavia Jugoslavia
10 Giappone Giappone
11 Norvegia Norvegia
12 Romania Romania
13 Austria Austria
14 Francia Francia
Campione olimpico di hockey su ghiaccio 1968
Flag of the Soviet Union (1955-1980).svg
URSS
3º titolo
Pos Squadra Formazione
Gold medal.svg URSS
URSS
Viktor Konovalenko, Viktor Zinger, Viktor Blinov, Vitalij Davydov, Viktor Kuzkin, Aleksandr Ragulin, Oleg Zajcev, Igor' Romiševskij, Anatolij Firsov, Vjačeslav Staršinov, Viktor Populanov, Vladimir Vikulov, Venjamin Aleksandrov, Jurij Mojsejev, Evgenij Mišakov, Evgenij Zimin, Anatolij Ionov, Boris Majorov.
Silver medal.svg Cecoslovacchia
Cecoslovacchia
Vladimír Nadrchal, Vladimír Dzurilla, Josef Horešovský, Jan Suchý, Karel Masopust, František Pospíšil, Oldřich Machač, Jozef Golonka, Jan Hrbatý, Václav Nedomanský, Jan Havel, Jaroslav Jiřík, Josef Černý, František Ševčík, Petr Hejma, Jiří Holík, Jiří Kochta, Jan Klapáč.
Bronze medal.svg Canada
Canada
Ken Broderick, Wayne Stephenson, Marshall Johnston, Terry O'Malley, Barry McKenzie, Brian Glennie, Paul Conlin, Fran Huck, Moris Mott, Ray Cadieux, Roger Bourbonnais, Danny O'Shea, Bill MacMillan, Gary Dineen, Ted Hargreaves, Herb Pinder, Steve Monteith, Gerry Pinder.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti individuali

Premio Giocatore
Miglior portiere Canada Ken Broderick
Miglior difensore Cecoslovacchia Josef Horešovský
Miglior attaccante URSS Anatolij Firsov

Campionato europeo[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo fu considerato per l'ultima volta valido anche per il 46° campionato europeo, e fu utilizzata la graduatoria finale dell'evento olimpico per determinare le posizioni in classifica; a trionfare fu per la dodicesima volta l'URSS, medaglia d'oro olimpica.

Pos Squadra
Gold medal europe.svg URSS URSS
Silver medal europe.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bronze medal europe.svg Svezia Svezia
4 Finlandia Finlandia
5 Germania Ovest Germania Ovest
6 Germania Est Germania Est

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Olympic flag.svg Discipline ai X Giochi olimpici invernali (Grenoble 1968) Olympic flag.svg

Biathlon | Bob | Hockey su ghiaccio | Pattinaggio di figura | Pattinaggio di velocità | Sci alpino | Sci nordico (Combinata nordica | Salto con gli sci | Sci di fondo) | Slittino