Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Terza Divisione 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Terza Divisione 2011
2011 IIHF World Championship Division III
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione X
Organizzatore IIHF
Date 11 - 17 aprile 2011
Luogo Sudafrica Sudafrica
(1 città)
Partecipanti 6
Impianto/i 1 stadio
Statistiche
Incontri disputati 15
Gol segnati 168 (11,2 per incontro)
Pubblico 6 041
(403 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Lussemburgo/Armenia 2010 Turchia 2012 Right arrow.svg

Il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Terza Divisione 2011 è stato un torneo di hockey su ghiaccio organizzato dall'International Ice Hockey Federation. Il torneo si è disputato fra l'10 e il 17 aprile 2011. Le sei squadre partecipanti sono state riunite in un unico gruppo. Le partite si sono svolte a Città del Capo, in Sudafrica.[1] La Nuova Zelanda e la Turchia hanno concluso nelle prime due posizioni, garantendosi la partecipazione al Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione 2012. Tuttavia la Mongolia, iscrittasi al Campionato mondiale, ha dato forfait e tutte le sue partite sono state conteggiate a tavolino come sconfitte per 5-0.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Qualificazione
Turchia Turchia Sesta e retrocessa dalla Seconda Divisione - Gruppo A del 2010.
Israele Israele Sesto e retrocesso dalla Seconda Divisione - Gruppo B del 2010.
Grecia Grecia Seconda nella Terza Divisione - Gruppo A del 2010.
Sudafrica Sudafrica Ospitante, secondo nella Terza Divisione - Gruppo B del 2010.
Lussemburgo Lussemburgo Terzo nella Terza Divisione - Gruppo A del 2010.
Mongolia Mongolia Terza nella Terza Divisione - Gruppo B del 2010.

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Città del Capo
11 aprile 2011, ore 13:00
Turchia Turchia 5 – 0
(Forfait)
Mongolia Mongolia Grandwest Ice Arena

Città del Capo
11 aprile 2011, ore 16:00
Grecia Grecia 0 – 20
(0-5; 0-7; 0-8)
referto
Lussemburgo Lussemburgo Grandwest Ice Arena (140 spett.)
Arbitro Ucraina Maksym Urda

Città del Capo
11 aprile 2011, ore 19:45
Sudafrica Sudafrica 5 – 6
(d.t.s.)
(2-1; 2-2; 1-2; 0-1)
referto
Israele Israele Grandwest Ice Arena (851 spett.)
Arbitro Italia Claudio Pianezze

Città del Capo
12 aprile 2011, ore 13:00
Mongolia Mongolia 0 – 5
(Forfait)
Grecia Grecia Grandwest Ice Arena

Città del Capo
12 aprile 2011, ore 16:00
Israele Israele 11 – 1
(4-0; 4-0; 3-1)
referto
Lussemburgo Lussemburgo Grandwest Ice Arena (56 spett.)
Arbitro Belgio Chris Deewerdt

Città del Capo
12 aprile 2011, ore 19:45
Turchia Turchia 1 – 11
(0-5; 1-3; 0-3)
referto
Sudafrica Sudafrica Grandwest Ice Arena (738 spett.)
Arbitro Russia Mikhal Buturlin

Città del Capo
14 aprile 2011, ore 13:00
Israele Israele 5 – 0
(Forfait)
Mongolia Mongolia Grandwest Ice Arena

Città del Capo
14 aprile 2011, ore 16:00
Turchia Turchia 16 – 0
(6-0; 4-0; 6-0)
referto
Grecia Grecia Grandwest Ice Arena (113 spett.)
Arbitro Italia Claudio Pianezze

Città del Capo
14 aprile 2011, ore 19:45
Sudafrica Sudafrica 5 – 2
(1-1; 1-0; 3-1)
referto
Lussemburgo Lussemburgo Grandwest Ice Arena (1.014 spett.)
Arbitro Ucraina Maksym Urda

Città del Capo
15 aprile 2011, ore 13:00
Mongolia Mongolia 0 – 5
(Forfait)
Sudafrica Sudafrica Grandwest Ice Arena

Città del Capo
15 aprile 2011, ore 16:00
Lussemburgo Lussemburgo 5 – 6
(1-1; 1-2; 3-3)
referto
Turchia Turchia Grandwest Ice Arena (87 spett.)
Arbitro Russia Mikhal Buturlin

Città del Capo
15 aprile 2011, ore 19:45
Grecia Grecia 2 – 26
(0-6; 0-8; 2-12)
referto
Israele Israele Grandwest Ice Arena (1.014 spett.)
Arbitro Belgio Chris Deweerdt

Città del Capo
17 aprile 2011, ore 13:00
Lussemburgo Lussemburgo 5 – 0
(Forfait)
Mongolia Mongolia Grandwest Ice Arena

Città del Capo
17 aprile 2011, ore 16:00
Israele Israele 9 – 1
(3-1; 5-0; 1-0)
referto
Turchia Turchia Grandwest Ice Arena (1.014 spett.)
Arbitro Italia Claudio Pianezze

Città del Capo
17 aprile 2011, ore 19:45
Sudafrica Sudafrica 17 – 0
(4-0; 6-0; 7-0)
referto
Grecia Grecia Grandwest Ice Arena (1.014 spett.)
Arbitro Ucraina Maksym Urda

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Promosse in Seconda Divisione nel 2012
Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1. Israele Israele 5 4 1 0 0 57 9 +48 14
2. Sudafrica Sudafrica 5 4 0 1 0 43 9 +34 13
3. Turchia Turchia 5 3 0 0 2 28 25 +3 9
4. Lussemburgo Lussemburgo 5 2 0 0 3 33 22 +11 6
5. Grecia Grecia 5 1 0 0 4 7 79 -72 3
6. Mongolia Mongolia Ritirata

Riconoscimenti individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Israele Eliezer Sherbatov 4 14 12 26 +22 0
Israele Sergei Frenkel 4 11 11 22 +21 4
Israele Daniel Mazour 4 11 7 18 +18 10
Lussemburgo Robert Beran 4 4 8 12 +8 31
Lussemburgo Thierry Beran 4 4 7 11 +4 0
Sudafrica Cameron Birrell 4 4 5 10 +5 4
Lussemburgo Daniel Spivak 4 0 10 10 +16 0
Sudafrica Deen Magmoed 4 6 3 9 +9 4
Turchia Savas Akturk 4 4 5 9 +5 10
Sudafrica Marc Giot 4 3 3 6 -5 20

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Sudafrica David Berger 120:00 68 3 0 1.50 95.59
Israele Avihu Sorotzki 201:14 81 6 0 1.79 92.59
Sudafrica Ashley Bock 123:51 41 6 1 2.91 85.37
Turchia Levent Ozbaydugan 191:05 114 17 1 5.34 85.09
Lussemburgo Philippe Lepage 221:57 124 21 1 5.68 83.06

Fonte: IIHF.com

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2011 IIHF World Championship Div. III, International Ice Hockey Federation. URL consultato il 17-04-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio