Hockey su ghiaccio ai IV Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: IV Giochi olimpici invernali.

5º Torneo olimpico di hockey su ghiaccio
Garmisch-Partenkirchen 1936
Logo dei IV Giochi olimpici invernali
Informazioni generali
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione IV Giochi olimpici invernali
Paese ospitante Germania Germania
Città Garmisch-Partenkirchen
Periodo dal 6 febbraio 1936
al 16 febbraio 1936
Nazionali maschili 15
Incontri disputati 37
Gol segnati 170 (4,59 per partita)
Classifica finale
Medaglia d'oroVincitore Regno Unito Regno Unito
Medaglia d'argentoSecondo posto Canada Canada
Medaglia di bronzoTerzo posto Stati Uniti Stati Uniti
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Lake Placid 1932 Sankt Moritz 1948 Right arrow.svg

Il torneo di hockey su ghiaccio dei IV Giochi olimpici invernali del 1936, svoltosi presso il Große Olympiaschanze di Garmisch-Partenkirchen, in Germania, fu considerato valido anche come 10º campionato del mondo di hockey su ghiaccio e 21° campionato europeo organizzato dalla International Ice Hockey Federation.

Il torneo di svolse nel periodo fra il 6 ed il 16 febbraio 1936. Vi presero parte ben quindici squadre, con i debutti assoluti di una squadra asiatica, il Giappone, e di nazionali europee come Italia e Lettonia. Le 15 squadre partecipanti vennero suddivise in quattro gruppi. Le prime due di ogni gruppo vennero ammesse alla seconda fase, in cui vennero formati due gironi da quattro squadre ciascuno. Le prime due di ogni gruppo passarono al girone finale che assegnò le medaglie. Nel girone finale ogni squadra incontrò solo le due squadre qualificate dall'altro girone intermedio e venne conteggiato il risultato tra prima e seconda dello stesso girone intermedio. A sorpresa non fu il Canada, vincitore di tutte le edizioni precedenti, ad aggiudicarsi il titolo, ma il Regno Unito, che aveva inferto ai canadesi la loro prima sconfitta alle Olimpiadi. Ben undici dei dodici componenti la squadra britannica (faceva eccezione il solo Archie Stinchcombe) avevano però il doppio passaporto del Regno Unito e del Canada. I britannici divennero così anche campioni mondiali ed europei. Secondi giunsero i canadesi e terzi gli statunitensi.[1]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Parteciparono al terzo torneo olimpico quindici rappresentative nazionali provenienti da tre continenti, con un numero variabile di giocatori.

Americhe Asia Europa

Gironi preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Garmisch-Partenkirchen
6 febbraio 1936, ore 14:30
Canada Canada 8 – 1
(5-0; 2-1; 1-0)
Polonia Polonia Olympia-Eissportplatz

Garmisch-Partenkirchen
7 febbraio 1936, ore 9:00
Canada Canada 11 – 0
(2-0; 3-0; 6-0)
Lettonia Lettonia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
7 febbraio 1936, ore 14:30
Austria Austria 2 – 1
(0-0; 0-0; 2-1)
Polonia Polonia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
8 febbraio 1936, ore 9:00
Polonia Polonia 9 – 2
(1-0; 4-0; 4-2)
Lettonia Lettonia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
8 febbraio 1936, ore 10:20
Canada Canada 5 – 2
(4-0; 1-2; 0-0)
Austria Austria Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
9 febbraio 1936, ore 14:30
Austria Austria 7 – 1
(4-0; 0-0; 3-1)
Lettonia Lettonia Olympia-Eissportplatz

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 3 3 0 0 24 3 +21 6
2. Austria Austria 3 2 0 1 11 7 +4 4
3. Polonia Polonia 3 1 0 2 11 12 -1 2
4. Lettonia Lettonia 3 0 0 3 3 27 -24 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Garmisch-Partenkirchen
6 febbraio 1936, ore 14:45
Germania Germania 0 – 1
(0-1; 0-0; 0-0)
Stati Uniti Stati Uniti Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
7 febbraio 1936, ore 10:25
Stati Uniti Stati Uniti 3 – 0
(0-0; 3-0; 0-0)
Svizzera Svizzera Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
7 febbraio 1936, ore 21:00
Germania Germania 3 – 0
(1-0; 1-0; 1-0)
Italia Italia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
8 febbraio 1936, ore 15:45
Stati Uniti Stati Uniti 1 – 2
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 1-1; 0-0)
Italia Italia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
8 febbraio 1936, ore 21:00
Germania Germania 2 – 0
(0-0; 1-0; 1-0)
Svizzera Svizzera Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
9 febbraio 1936, ore 21:00
Svizzera Svizzera 1 – 0
(0-0; 1-0; 0-0)
Italia Italia Olympia-Kunsteisstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Germania Germania 3 2 0 1 5 1 +4 4
2. Stati Uniti Stati Uniti 3 2 0 1 5 2 +3 4
3. Italia Italia 3 1 0 2 2 5 -3 2
4. Svizzera Svizzera 3 1 0 2 1 5 -4 2

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Garmisch-Partenkirchen
6 febbraio 1936, ore 16:45
Ungheria Ungheria 11 – 2
(1-1; 2-0; 8-1)
Belgio Belgio Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
7 febbraio 1936, ore 10:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 5 – 0
(0-0; 4-0; 1-0)
Belgio Belgio Olympia-Eissportplatz

Garmisch-Partenkirchen
7 febbraio 1936, ore 14:30
Ungheria Ungheria 3 – 0
(0-0; 1-0)
Francia Francia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
8 febbraio 1936, ore 14:30
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 – 0
(1-0; 1-0; 1-0)
Ungheria Ungheria Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
8 febbraio 1936, ore 14:30
Francia Francia 4 – 2
(d.t.s.)
(1-0; 0-1; 0-0; 1-1)
Belgio Belgio Olympia-Eissportplatz

Garmisch-Partenkirchen
9 febbraio 1936, ore 10:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 0
(0-0; 1-0; 1-0)
Francia Francia Olympia-Kunsteisstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 3 0 0 10 0 +10 6
2. Ungheria Ungheria 3 2 0 1 14 5 +9 4
3. Francia Francia 3 1 0 2 4 7 -3 2
4. Belgio Belgio 3 0 0 3 4 20 -16 0

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Garmisch-Partenkirchen
6 febbraio 1936, ore 21:00
Svezia Svezia 2 – 0
(1-0; 1-0; 0-0)
Giappone Giappone Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
7 febbraio 1936, ore 16:15
Regno Unito Regno Unito 1 – 0
(1-0; 0-0; 0-0)
Svezia Svezia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
8 febbraio 1936, ore 10:00
Regno Unito Regno Unito 3 – 0
(2-0; 0-0; 1-0)
Giappone Giappone Olympia-Eissportplatz

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Regno Unito Regno Unito 2 2 0 0 4 0 +4 4
2. Svezia Svezia 2 1 0 1 2 1 +1 2
3. Giappone Giappone 2 0 0 2 0 5 -5 0

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Garmisch-Partenkirchen
11 febbraio 1936, ore 20:00
Germania Germania 2 – 1
(0-0; 1-0; 1-1)
Ungheria Ungheria Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
11 febbraio 1936, ore 21:45
Regno Unito Regno Unito 2 – 1
(1-1; 0-0; 1-0)
Canada Canada Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
12 febbraio 1936, ore 14:30
Canada Canada 15 – 0
(3-0; 6-0; 6-0)
Ungheria Ungheria Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
12 febbraio 1936, ore 20:00
Germania Germania 1 – 1
(d.t.s.)
(0-0; 0-1; 1-0)
Regno Unito Regno Unito Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
13 febbraio 1936, ore 9:00
Regno Unito Regno Unito 5 – 1
(1-0; 3-1; 1-0)
Ungheria Ungheria Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
13 febbraio 1936, ore 20:00
Germania Germania 2 – 6
(0-1; 0-3; 2-2)
Canada Canada Olympia-Kunsteisstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Regno Unito Regno Unito 3 2 1 0 8 3 +5 5
2. Canada Canada 3 2 0 1 22 4 +18 4
3. Germania Germania 3 1 1 1 5 8 -3 3
4. Ungheria Ungheria 3 0 0 3 2 22 -20 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Garmisch-Partenkirchen
11 febbraio 1936, ore 14:30
Stati Uniti Stati Uniti 2 – 0
(0-0; 2-0; 0-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia Olympia-Eissportplatz

Garmisch-Partenkirchen
11 febbraio 1936, ore 14:30
Svezia Svezia 1 – 0
(1-0; 0-0; 0-0)
Austria Austria Olympia-Eissportplatz

Garmisch-Partenkirchen
12 febbraio 1936, ore 16:20
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 4 – 1
(0-1; 2-0; 2-0)
Svezia Svezia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
12 febbraio 1936, ore 22:15
Stati Uniti Stati Uniti 1 – 0
(0-0; 1-0; 0-0)
Austria Austria Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
13 febbraio 1936, ore 10:50
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 1
(0-0; 2-1; 0-0)
Austria Austria Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
13 febbraio 1936, ore 22:00
Stati Uniti Stati Uniti 2 – 1
(0-0; 1-1; 1-0)
Svezia Svezia Olympia-Kunsteisstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Stati Uniti Stati Uniti 3 3 0 0 5 1 +4 6
2. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 2 0 1 6 6 +2 4
3. Svezia Svezia 3 1 0 2 3 6 -3 2
4. Austria Austria 3 0 0 3 1 4 -3 0

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Le squadre conservano il punteggio e i gol ottenuti nello scontro con la squadra proveniente dallo stesso girone intermedio.

Garmisch-Partenkirchen
14 febbraio 1936, ore 21:00
Regno Unito Regno Unito 5 – 0
(2-0; 3-0; 0-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
15 febbraio 1936, ore 10:00
Canada Canada 7 – 0
(3-0; 3-0; 1-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
15 febbraio 1936, ore 21:00
Regno Unito Regno Unito 0 – 0
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 0-0; 0-0; 0-0)
Stati Uniti Stati Uniti Olympia-Kunsteisstadion

Garmisch-Partenkirchen
16 febbraio 1936, ore 14:30
Canada Canada 1 – 0
(1-0; 0-0; 0-0)
Stati Uniti Stati Uniti Olympia-Kunsteisstadion

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Regno Unito Regno Unito 3 2 1 0 7 1 +6 5
2. Canada Canada 3 2 0 1 9 2 +7 4
3. Stati Uniti Stati Uniti 3 1 1 1 2 1 +1 3
4. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 3 0 0 3 0 14 -14 0

Graduatoria finale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico di hockey su ghiaccio 1936
Flag of the United Kingdom.svg
Regno Unito
1º titolo
Pos Squadra Formazione
Gold medal.svg Regno Unito
Regno Unito
Alexander Archer, James Borland, Edgar Brenchley, James Chappell, John Coward, Gordon Dailley, John Davey, Carl Erhardt, James Foster, John Kilpatrick, Archibald Stinchcombe, Robert Wyman.
Silver medal.svg Canada
Canada
Maxwell Deacon, Hugh Farquharson, James Haggarty, Walter Kitchen, Raymond Milton, Dinty Moore, Herman Murray, Arthur Nash, David Neville, Kenneth Farmer-Horn, Ralph Saint-Germain, Alexander Sinclair, William Thomson.
Bronze medal.svg Stati Uniti
Stati Uniti
John Garrison, August Kammer, Philip LaBatte, John Lax, Thomas Moon, Elbridge Ross, Paul Rowe, Francis Shaughnessy, Gordon Smith, Francis Spain, Frank Stubbs.

Campionato europeo[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo fu valido anche per il 21º campionato europeo e venne utilizzata la graduatoria finale dell'evento olimpico per determinare le posizioni in classifica; a trionfare fu il Regno Unito.

Pos Squadra
Gold medal europe.svg Regno Unito Regno Unito
Silver medal europe.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bronze medal europe.svg Germania Germania
4 Svezia Svezia
5 Austria Austria
Ungheria Ungheria
7 Polonia Polonia
Italia Italia
Francia Francia
10 Lettonia Lettonia
Svizzera Svizzera
Belgio Belgio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ice Hockey at the 1936 Garmisch-Partenkirchen Winter Games: Men's Ice Hockey, Sports-Reference.com. URL consultato il 18 dicembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Olympic flag.svg Discipline ai IV Giochi olimpici invernali (Garmisch-Partenkirchen 1936) Olympic flag.svg

Bob | Hockey su ghiaccio | Pattinaggio di figura | Pattinaggio di velocità | Sci alpino | Sci nordico (Combinata nordica | Pattuglia militare* | Salto con gli sci | Sci di fondo) | Stock sport*
*sport dimostrativo