Hockey su ghiaccio ai V Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: V Giochi olimpici invernali.

6º Torneo olimpico di hockey su ghiaccio
Sankt Moritz 1948
Logo dei V Giochi olimpici invernali
Informazioni generali
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione V Giochi olimpici invernali
Paese ospitante Svizzera Svizzera
Città Sankt Moritz
Periodo dal 30 gennaio 1948
al 8 febbraio 1948
Nazionali maschili 9
Incontri disputati 36
Gol segnati 482 (13,39 per partita)
Classifica finale
Medaglia d'oroVincitore Canada Canada
Medaglia d'argentoSecondo posto Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Medaglia di bronzoTerzo posto Svizzera Svizzera
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Garmisch-Partenkirchen 1936 Oslo 1952 Right arrow.svg

Il torneo di hockey su ghiaccio dei V Giochi olimpici invernali del 1948, svoltosi venti anni dopo la prima volta sempre presso il St. Moritz Olympic Ice Rink di Sankt Moritz, in Svizzera, fu considerato valido anche come 15º campionato del mondo di hockey su ghiaccio e 26° campionato europeo organizzato dalla International Ice Hockey Federation.

Il torneo di svolse nel periodo fra il 30 gennaio e l'8 febbraio 1948. Vi presero parte nove squadre, raggruppate in un unico girone all'italiana con gare di sola andata; la classifica finale del girone determinò l'assegnazione delle medaglie. Il Canada riuscì a imporsi per la quinta volta in sei edizioni, tuttavia fu prima a pari merito con la Cecoslovacchia, che aveva una differenza reti inferiore (+62 contro +64 dei nordamericani). Al terzo posto giunsero i padroni di casa della Svizzera. Il torneo fu segnato dallo scandalo delle due rappresentative degli Stati Uniti[1][2]; infatti ancor prima dell'inizio delle competizioni erano giunte in Svizzera due squadre: una era sponsorizzata dall'ente dilettantistico Amateur Athletic Union (AAU) e dal Comitato Olimpico degli Stati Uniti (USOC), ufficialmente incaricata di selezionare i giocatori da inviare ai Giochi olimpici. L'altra squadra invece era promossa dalla Amateur Hockey Association (AHA) e dalla federazione internazionale. La stessa IIHF, guidata da Wilhelm Bernfeld, era addetta all'approvazione delle squadre inviate in occasione delle olimpiadi. La AHA permise apertamente ai professionisti di entrare a far parte del contingente olimpico, mentre la AAU aveva inviato una squadra di dilettanti. Non si arrivò a nessun accordo neppure a ridosso dell'inizio delle gare, che rischiarono di essere annullate. Il Comitato Olimpico Internazionale inizialmente decise che nessuna delle due squadre era ammessa, e il comitato locale svizzero, temendo che la federazione internazionale annullasse l'evento, ignorò le disposizioni del CIO e fece giocare la squadra dei professionisti della AHA, mentre alla squadra AAU fu concesso l'onore di marciare durante la cerimonia di apertura dei Giochi olimpici. Le parti si accordarono e permisero agli Stati Uniti di schierare una loro squadra, tuttavia i risultati sarebbero valsi solo per il campionato mondiale, mentre a livello olimpico la squadra fu squalificata.[3]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Parteciparono al terzo torneo olimpico nove rappresentative nazionali provenienti da due continenti, con un numero variabile di giocatori.

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

Sankt Moritz
30 gennaio 1948, ore 11:00
Svizzera Svizzera 5 – 4
(1-0; 1-1; 3-3)
Stati Uniti Stati Uniti St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
30 gennaio 1948, ore 14:00
Canada Canada 3 – 1
(1-1; 1-0; 1-0)
Svezia Svezia St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
30 gennaio 1948, ore 14:00
Polonia Polonia 7 – 5
(0-2; 4-2; 3-1)
Austria Austria Palace-Hotel

Sankt Moritz
30 gennaio 1948, ore 14:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 22 – 3
(6-0; 10-1; 6-2)
Italia Italia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
31 gennaio 1948, ore 10:30
Stati Uniti Stati Uniti 23 – 4
(5-0; 9-1; 9-3)
Polonia Polonia Palace-Hotel

Sankt Moritz
31 gennaio 1948, ore 14:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 6 – 3
(3-2; 3-1; 0-0)
Svezia Svezia St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
31 gennaio 1948, ore 14:00
Svizzera Svizzera 16 – 0
(4-0; 9-0; 3-0)
Italia Italia Palace-Hotel

Sankt Moritz
31 gennaio 1948, ore 14:00
Regno Unito Regno Unito 5 – 4
(1-2; 1-1; 3-1)
Austria Austria Suvretta-Haus

Sankt Moritz
1º febbraio 1948, ore 10:00
Canada Canada 3 – 0
(1-0; 1-0; 1-0)
Regno Unito Regno Unito Palace-Hotel

Sankt Moritz
1º febbraio 1948, ore 10:00
Stati Uniti Stati Uniti 31 – 1
(6-0; 11-1; 14-0)
Italia Italia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
1º febbraio 1948, ore 15:00
Svizzera Svizzera 11 – 2
(2-2; 3-0; 6-0)
Austria Austria Palace-Hotel

Sankt Moritz
1º febbraio 1948, ore 15:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 13 – 1
(2-0; 5-1; 6-0)
Polonia Polonia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
2 febbraio 1948, ore 10:00
Svezia Svezia 7 – 1
(3-1; 1-0; 3-0)
Austria Austria Palace-Hotel

Sankt Moritz
2 febbraio 1948, ore 15:00
Canada Canada 15 – 0
(5-0; 6-0; 4-0)
Polonia Polonia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
2 febbraio 1948, ore 15:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 11 – 4
(4-1; 6-1; 1-2)
Regno Unito Regno Unito St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
3 febbraio 1948, ore 10:00
Canada Canada 21 – 1
(11-0; 6-0; 4-1)
Italia Italia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
3 febbraio 1948, ore 10:00
Stati Uniti Stati Uniti 5 – 2
(2-0; 2-1; 1-1)
Svezia Svezia Palace-Hotel

Sankt Moritz
4 febbraio 1948, ore 8:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 17 – 3
(4-0; 5-1; 8-2)
Austria Austria Suvretta-Haus

Sankt Moritz
4 febbraio 1948, ore 8:00
Svizzera Svizzera 12 – 3
(5-2; 5-1; 2-0)
Regno Unito Regno Unito St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
4 febbraio 1948, ore 10:00
Polonia Polonia 13 – 7
(3-1; 6-2; 4-4)
Italia Italia St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
5 febbraio 1948, ore 8:00
Svizzera Svizzera 8 – 2
(3-0; 3-1; 2-1)
Svezia Svezia St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
5 febbraio 1948, ore 8:00
Regno Unito Regno Unito 7 – 2
(2-0; 1-1; 4-1)
Polonia Polonia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
5 febbraio 1948, ore 9:00
Canada Canada 12 – 3
(3-1; 4-0; 5-2)
Stati Uniti Stati Uniti Suvretta-Haus

Sankt Moritz
5 febbraio 1948, ore 10:00
Austria Austria 16 – 5
(3-4; 6-0; 5-1)
Italia Italia St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
6 febbraio 1948, ore 8:00
Canada Canada 0 – 0
(0-0; 0-0; 0-0)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
6 febbraio 1948, ore 8:00
Svizzera Svizzera 14 – 0
(8-0; 5-0; 1-0)
Polonia Polonia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
6 febbraio 1948, ore 8:00
Svezia Svezia 4 – 3
(1-2; 1-1; 2-0)
Regno Unito Regno Unito Palace-Hotel

Sankt Moritz
6 febbraio 1948, ore 10:00
Stati Uniti Stati Uniti 13 – 2
(4-2; 4-0; 5-0)
Austria Austria St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
7 febbraio 1948, ore 8:00
Stati Uniti Stati Uniti 4 – 3
(1-1; 2-0; 1-2)
Regno Unito Regno Unito Palace-Hotel

Sankt Moritz
7 febbraio 1948, ore 9:00
Svezia Svezia 23 – 0
(6-0; 10-0; 7-0)
Italia Italia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
7 febbraio 1948, ore 9:00
Svizzera Svizzera 1 – 7
(0-1; 1-2; 0-4)
Cecoslovacchia Cecoslovacchia St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
7 febbraio 1948, ore 10:00
Canada Canada 12 – 0
(5-0; 5-0; 2-0)
Austria Austria Palace-Hotel

Sankt Moritz
8 febbraio 1948, ore 10:00
Regno Unito Regno Unito 14 – 7
(6-2; 5-3; 3-2)
Italia Italia Palace-Hotel

Sankt Moritz
8 febbraio 1948, ore 10:00
Svezia Svezia 13 – 2
(5-1; 4-1; 4-0)
Polonia Polonia Suvretta-Haus

Sankt Moritz
8 febbraio 1948, ore 10:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia 4 – 3
(3-1; 1-2; 0-0)
Stati Uniti Stati Uniti St. Moritz Olympic Ice Rink

Sankt Moritz
8 febbraio 1948, ore 13:45
Svizzera Svizzera 0 – 3
(0-1; 0-1; 0-1)
Canada Canada St. Moritz Olympic Ice Rink

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 8 7 1 0 69 5 +64 15
2. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 8 7 1 0 80 18 +62 15
3. Svizzera Svizzera 8 6 0 2 67 21 +46 12
4. Svezia Svezia 8 4 0 4 55 28 +27 8
5. Regno Unito Regno Unito 8 3 0 5 39 47 -8 6
6. Polonia Polonia 8 2 0 6 29 97 -68 4
7. Austria Austria 8 1 0 7 33 77 -44 2
8. Italia Italia 8 0 0 8 24 156 -132 0
DSQ Stati Uniti Stati Uniti 8 5 0 3 86 33 +53 10

Graduatoria finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
Gold medal.svg Canada Canada
Silver medal.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bronze medal.svg Svizzera Svizzera
4 Svezia Svezia
5 Regno Unito Regno Unito
6 Polonia Polonia
7 Austria Austria
8 Italia Italia
DSQ Stati Uniti Stati Uniti[4]
Campione olimpico di hockey su ghiaccio 1948
Canadian Red Ensign 1921-1957.svg
Canada
5º titolo
Pos Squadra Formazione
Gold medal.svg Canada
Canada
H. Brooks, Murray Dowey, Bernard Dunster, R.A. Forbes, A. Gilpin, Jean Gravelle, Patrick Guzzo, Walter Halder, Thomas Hibberd, Ross King, Henri-André Laperrière, John Lecompte, J. Leichnitz, George Mara, Albert Renaud, Reginald Schroeter, Irving Taylor.
Silver medal.svg Cecoslovacchia
Cecoslovacchia
Vladimír Bouzek, Augustin Bubník, Jaroslav Drobný, Přemysl Hajný, Zdeněk Jarkovský, Vladimir Kobranov, Stanislav Konopásek, Bohumil Modrý, Miloslav Pokorný, Václav Roziňák, Miroslav Sláma, Karel Stibor, Vilibald Šťovík, Ladislav Troják, Josef Trousílek, Oldřich Zábrodský, Vladimír Zábrodský.
Bronze medal.svg Svizzera
Svizzera
Hans Bänninger, Alfred Bieler, Heinrich Boller, Ferdinand Cattini, Hans Cattini, Hans Dürst, Walter Dürst, Emil Handschin, Werner Lohrer, Heini Lohrer, Reto Perl, Ulrich Poltera, Gebhard Poltera, Beat Rüedi, Otto Schubiger, Richard Torriani, Hans Trepp.

Campionato europeo[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo fu valido anche per il 26º campionato europeo e venne utilizzata la graduatoria finale dell'evento olimpico per determinare le posizioni in classifica; a trionfare fu la Cecoslovacchia.

Pos Squadra
Gold medal europe.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Silver medal europe.svg Svizzera Svizzera
Bronze medal europe.svg Svezia Svezia
4 Regno Unito Regno Unito
5 Polonia Polonia
6 Austria Austria
7 Italia Italia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1948-Winter Olympics V (St. Moritz, Switzerland), CTV Global Media. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  2. ^ (EN) Storms over St. Moritz, Time Magazine, 9 febbraio 1948. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  3. ^ (EN) Ice Hockey at the 1948 St. Moritz Winter Games: Men's Ice Hockey, Sports-Reference.com. URL consultato il 20 dicembre 2010.
  4. ^ Nell'albo d'oro dei Campionato mondiale gli Stati Uniti mantengono il quarto posto originario, ovvero davanti alla Svezia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Olympic flag.svg Discipline ai V Giochi olimpici invernali (Sankt Moritz 1948) Olympic flag.svg

Bob | Hockey su ghiaccio | Pattinaggio di figura | Pattinaggio di velocità | Pentathlon invernale* | Sci alpino Sci nordico (Combinata nordica | Pattuglia militare* | Salto con gli sci | Sci di fondo) | Skeleton
*sport dimostrativo