Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile
Logo della competizione
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo Torneo
Federazione IIHF
Titolo Campione del mondo femminile
Cadenza annuale, tranne che negli anni olimpici
Partecipanti 8
Formula Gironi all'italiana, eliminazione diretta, finale a gara unica
Sito Internet www.iihf.com
Storia
Fondazione 1990
Detentore Stati Uniti Stati Uniti
Ultima edizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile 2013

Il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile della IIHF si svolge in forma ufficiale dal 1990. Con l'ingresso dell'hockey su ghiaccio fra le discipline olimpiche femminili il torneo viene sospeso in concomitanza dell'evento a cinque cerchi. Nel 1995 e nel 1996, al posto del Campionato mondiale si è svolta un'altra competizione, la IIHF Pacific Rim Women's Hockey Championship o Pacific Rim Championship. La nazionale campione in carica è quella degli Stati Uniti, che nel 2013 ha sconfitto in finale l'altra potenza mondiale, del Canada.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

NB: Le edizioni del 1991, 1993, 1995 e del 1996 non si sono organizzate; dal 1998 al 2014 negli anni dei Giochi olimpici invernali non venne organizzato il campionato mondiale; nel 2003 non si è disputato il campionato del Gruppo A a causa dell'epidemia di SARS, mentre si sono disputare regolarmente le divisioni inferiori. Dal 2014 negli anni olimpici non si disputa il Gruppo A mentre le divisioni inferiori disputano regolarmente le loro gare.
Anno Gold medal icon.svg Oro Silver medal icon.svg Argento Bronze medal icon.svg Bronzo Sede Nazione ospitante
1990 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Finlandia Finlandia Ottawa Canada Canada
1992 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Finlandia Finlandia Tampere Finlandia Finlandia
1994 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Finlandia Finlandia Lake Placid Stati Uniti Stati Uniti
1997 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Finlandia Finlandia Kitchener Canada Canada
1999 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Finlandia Finlandia Espoo e Vantaa Finlandia Finlandia
2000 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Finlandia Finlandia Mississauga Canada Canada
2001 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Russia Russia Minneapolis Stati Uniti Stati Uniti
2003 Cancellato a causa dell'epidemia di SARS in Cina Pechino Cina Cina
2004 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Finlandia Finlandia Halifax e Dartmouth Canada Canada
2005 Stati Uniti Stati Uniti Canada Canada Svezia Svezia Linköping e Norrköping Svezia Svezia
2007 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Svezia Svezia Winnipeg e Selkirk Canada Canada
2008 Stati Uniti Stati Uniti Canada Canada Finlandia Finlandia Harbin Cina Cina
2009 Stati Uniti Stati Uniti Canada Canada Finlandia Finlandia Hämeenlinna Finlandia Finlandia
2011 Stati Uniti Stati Uniti Canada Canada Finlandia Finlandia Zurigo e Winterthur Svizzera Svizzera
2012 Canada Canada Stati Uniti Stati Uniti Svizzera Svizzera Burlington Stati Uniti Stati Uniti
2013 Stati Uniti Stati Uniti Canada Canada Russia Russia Ottawa Canada Canada
2014 Il Gruppo A non è presente per i Giochi olimpici invernali. Disputate solo le divisioni inferiori.
2015 Malmö Svezia Svezia
2016 Canada Canada
2017 Stati Uniti Stati Uniti
2018 Il Gruppo A non è presente per i Giochi olimpici invernali. Disputate solo le divisioni inferiori.
2019 Finlandia Finlandia
2020 Canada Canada

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

Stato Oro Argento Bronzo Medaglie
Canada Canada 10 5 0 15
Stati Uniti Stati Uniti 5 10 0 15
Finlandia Finlandia 0 0 10 10
Svezia Svezia 0 0 2 2
Russia Russia 0 0 2 2
Svizzera Svizzera 0 0 1 1

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio