Campionato europeo di hockey su ghiaccio Under-18

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo di hockey su ghiaccio Under-18
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Tipo Torneo
Federazione IIHF
Continente Europa
Titolo Campione europeo U-18
Cadenza annuale
Partecipanti 8
Formula Gironi all'italiana
Storia
Fondazione 1968
Soppressione 1998
Ultimo vincitore Svezia Svezia
Maggiori titoli URSS URSS (11)

Il Campionato europeo di hockey su ghiaccio Under-18 si svolse in forma ufficiale dal 1968 al 1998, mentre una prima edizione non riconosciuta fu disputata già nel 1967. Il torneo fu riservato alle rappresentative Under-19 nel periodo 1968-1976. Nel 1977 la IIHF creò il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20, e il campionato U19 diventò riservato agli Under-18. Nel corso delle trentuno edizioni disputate le nazionali russe, cecoslocacche, svedesi e finlandesi conquistarono tutte le medaglie disponibili tranne due.

Il campionato U18 nel 1999 fu abolito per lasciare il posto al nuovo Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-18, organizzato dalla IIHF, nel quale furono inserite le migliori rappresentative europee insieme a quelle nordamericane. Fino al 2000 si disputarono due divisioni europee, così come già fatto in Asia e Oceania, per accedere con promozioni e retrocessioni al Gruppo B.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

U19[modifica | modifica wikitesto]

Anno Oro Argento Bronzo Sede Nazione ospitante
1967 (non ufficiale) URSS URSS Finlandia Finlandia Svezia Svezia Jaroslavl' URSS URSS
1968 Cecoslovacchia Cecoslovacchia URSS URSS Svezia Svezia Tampere Finlandia Finlandia
1969 URSS URSS Svezia Svezia Cecoslovacchia Cecoslovacchia Garmisch-Partenkirchen bandiera Germania Ovest
1970 URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Svezia Svezia Ginevra Svizzera Svizzera
1971 URSS URSS Svezia Svezia Cecoslovacchia Cecoslovacchia Prešov Cecoslovacchia Cecoslovacchia
1972 Svezia Svezia URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Boden, Luleå e Skellefteå Svezia Svezia
1973 URSS URSS Svezia Svezia Cecoslovacchia Cecoslovacchia Leningrado URSS URSS
1974 Cecoslovacchia Cecoslovacchia URSS URSS Finlandia Finlandia Herisau Svizzera Svizzera
1975 URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Svezia Svezia Grenoble Francia Francia
1976 URSS URSS Svezia Svezia Finlandia Finlandia Kopřivnice e Ostrava Cecoslovacchia Cecoslovacchia

U18[modifica | modifica wikitesto]

Anno Oro Argento Bronzo Sede Nazione ospitante
1977 Svezia Svezia Cecoslovacchia Cecoslovacchia URSS URSS Bremerhaven bandiera Germania Ovest
1978 Finlandia Finlandia URSS URSS Svezia Svezia Helsinki e Vantaa Finlandia Finlandia
1979 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Finlandia Finlandia URSS URSS Tychy e Katowice Polonia Polonia
1980 URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Svezia Svezia Hradec Králové Cecoslovacchia Cecoslovacchia
1981 URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Svezia Svezia Minsk URSS URSS
1982 Svezia Svezia Cecoslovacchia Cecoslovacchia URSS URSS Ängelholm e Tyringe Svezia Svezia
1983 URSS URSS Finlandia Finlandia Cecoslovacchia Cecoslovacchia Oslo Norvegia Norvegia
1984 URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Svezia Svezia Rosenheim, Garmisch, Füssen e Bad Tölz bandiera Germania Ovest
1985 Svezia Svezia URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Anglet Francia Francia
1986 Finlandia Finlandia Svezia Svezia Cecoslovacchia Cecoslovacchia Düsseldorf, Ratingen e Krefeld bandiera Germania Ovest
1987 Svezia Svezia Cecoslovacchia Cecoslovacchia URSS URSS Tampere Finlandia Finlandia
1988 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Finlandia Finlandia URSS URSS Olomouc, Přerov, Frýdek-Místek e Vsetín Cecoslovacchia Cecoslovacchia
1989 URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Finlandia Finlandia Kiev URSS URSS
1990 Svezia Svezia URSS URSS Cecoslovacchia Cecoslovacchia Örnsköldsvik e Sollefteå Svezia Svezia
1991 Cecoslovacchia Cecoslovacchia URSS URSS Finlandia Finlandia Spišská Nová Ves e Prešov Cecoslovacchia Cecoslovacchia
1992 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Svezia Svezia Russia Russia Lillehammer e Hamar Norvegia Norvegia
1993 Svezia Svezia Russia Russia Rep. Ceca Rep. Ceca Nowy Targ e Oświęcim Polonia Polonia
1994 Svezia Svezia Russia Russia Rep. Ceca Rep. Ceca Jyväskylä Finlandia Finlandia
1995 Finlandia Finlandia Germania Germania Svezia Svezia Berlino Germania Germania
1996 Russia Russia Finlandia Finlandia Svezia Svezia Ufa Russia Russia
1997 Finlandia Finlandia Svezia Svezia Svizzera Svizzera Znojmo e Třebíč Rep. Ceca Rep. Ceca
1998 Svezia Svezia Finlandia Finlandia Russia Russia Malung e Mora Svezia Svezia

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Oro Argento Bronzo Medaglie
Russia Russia
URSS URSS
 
1
11
12
2
7
9
2
5
7
5
23
28
Svezia Svezia 10 7 9 26
Rep. Ceca Rep. Ceca
Cecoslovacchia Cecoslovacchia
 
0
5
5
0
9
9
2
8
10
2
22
24
Finlandia Finlandia 4 5 4 13
Germania Germania 0 1 0 1
Svizzera Svizzera 0 0 1 1

Divisione Europa (Qualificazioni al Gruppo B)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Oro Argento Bronzo Sede Nazione ospitante
1999 Lettonia Lettonia Slovenia Slovenia Lituania Lituania Bucarest Romania Romania
2000 Kazakistan Kazakistan Estonia Estonia Slovenia Slovenia Maribor Slovenia Slovenia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) James Duplacey, Total Hockey: The official encyclopedia of the National Hockey League, Total Sports, 1998, p. 528-32, ISBN 0-8362-7114-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio