Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile 2005

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile 2005
2005 IIHF World Women's Championship
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione IX
Organizzatore IIHF
Date 2 aprile - 9 aprile 2005
Luogo Svezia Svezia
(2 città)
Partecipanti 8
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Stati Uniti Stati Uniti
(1º titolo)
Secondo Canada Canada
Terzo Svezia Svezia
Quarto Finlandia Finlandia
Statistiche
Miglior giocatore Stati Uniti Krissy Wendell
Miglior marcatore Stati Uniti Krissy Wendell (9 pts)
Incontri disputati 20
Gol segnati 121 (6,05 per incontro)
Pubblico 21 436
(1 072 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Canada 2004 Canada 2007 Right arrow.svg

Il 9º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile è stato assegnato dall'International Ice Hockey Federation alla Svezia, che lo ha ospitato a Linköping e a Norrköping, nel periodo tra il 2 e il 9 aprile 2005. Questa è la prima volta che il paese scandinavo ha ospitato il Gruppo A femminile. Nel giugno del 2006 la IIHF ha riportato il Gruppo A da 8 a 9 squadre in vista dei mondiali del 2007, ripescando la Russia che concluse all'ultimo posto la rassegna iridata. La decisione è stata presa dopo il successo ottenuto dal formato a nove squadre nelle edizioni precedenti. Per questo motivo anche nelle divisioni inferiori nessuna squadra è stata retrocessa ufficialmente.

Dopo otto successi consecutivi del Canada per la prima volta gli Stati Uniti riuscirono ad imporsi contro le campionesse in carica vincendo la finale per 1-0 ai rigori. Al terzo posto è giunta la Svezia, capace di battere per 5-2 la Finlandia.

Campionato di gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo prendono parte 8 squadre:

4 dall'Europa Flag of Finland.svg
Finlandia
Flag of Germany.svg
Germania
Flag of Russia.svg
Russia
Flag of Sweden.svg
Svezia
2 dal Nordamerica Flag of Canada.svg
Canada
Flag of the United States.svg
Stati Uniti
2 dall'Asia Flag of the People's Republic of China.svg
Cina
Flag of Kazakhstan.svg
Kazakistan

Gironi preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Linköping
2 aprile 2005, ore 15:30 UTC+2
Svezia Svezia 3 – 1
(0-0; 2-1; 1-0)
referto
Russia Russia Cloetta Center (2.252 spett.)

Linköping
3 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Canada Canada 13 – 0
(4-0; 6-0; 3-0)
referto
Kazakistan Kazakistan Cloetta Center (1.103 spett.)

Linköping
4 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Russia Russia 0 – 12
(0-1; 0-4; 0-7)
referto
Canada Canada Cloetta Center (1.098 spett.)

Norrköping
4 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Svezia Svezia 5 – 1
(0-0; 0-0; 5-1)
referto
Kazakistan Kazakistan Himmelstalundshallen (461 spett.)

Linköping
6 aprile 2005, ore 16:00 UTC+2
Kazakistan Kazakistan 2 – 2
(1-1; 0-1; 1-0)
referto
Russia Russia Cloetta Center (954 spett.)

Linköping
6 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Canada Canada 10 – 0
(3-0; 4-0; 3-0)
referto
Svezia Svezia Cloetta Center (2.513 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 3 3 0 0 35 0 +35 6
2. Svezia Svezia 3 2 0 1 8 12 -4 4
3. Russia Russia 3 0 1 2 3 17 -14 1
4. Kazakistan Kazakistan 3 0 1 2 3 20 -17 1

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Norrköping
3 aprile 2005, ore 16:00 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 8 – 2
(0-5; 0-2; 0-2)
referto
Cina Cina Himmelstalundshallen (214 spett.)

Norrköping
3 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Finlandia Finlandia 5 – 1
(3-0; 2-0; 0-1)
referto
Germania Germania Himmelstalundshallen (125 spett.)

Linköping
5 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Germania Germania 0 – 7
(0-5; 0-1; 0-1)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Cloetta Center (1.008 spett.)

Norrköping
5 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Finlandia Finlandia 5 – 1
(0-0; 4-1; 1-0)
referto
Cina Cina Himmelstalundshallen (210 spett.)

Norrköping
6 aprile 2005, ore 16:00 UTC+2
Cina Cina 3 – 3
(1-1; 0-2; 2-0)
referto
Germania Germania Himmelstalundshallen (87 spett.)

Norrköping
6 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 8 – 1
(2-0; 3-0; 3-1)
referto
Finlandia Finlandia Himmelstalundshallen (300 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Stati Uniti Stati Uniti 3 3 0 0 23 3 +20 6
2. Finlandia Finlandia 3 2 0 1 11 10 +1 4
3. Cina Cina 3 0 1 2 6 16 -10 1
4. Germania Germania 3 0 1 2 4 15 -11 1

Girone di consolazione[modifica | modifica wikitesto]

Norrköping
8 aprile 2005, ore 15:00 UTC+2
Cina Cina 3 – 0
(1-0; 1-0; 1-0)
referto
Kazakistan Kazakistan Himmelstalundshallen (42 spett.)

Norrköping
8 aprile 2005, ore 19:00 UTC+2
Russia Russia 1 – 2
(1-1; 0-1; 0-0)
referto
Germania Germania Himmelstalundshallen (60 spett.)

Finale per il 7º posto[modifica | modifica wikitesto]

Norrköping
9 aprile 2005, ore 15:00 UTC+2
Russia Russia 1 – 1
(d.t.s.)
(1-0; 0-1; 0-0; 0-0)
referto
Kazakistan Kazakistan Himmelstalundshallen (50 spett.)

Finale per il 5º posto[modifica | modifica wikitesto]

Norrköping
9 aprile 2005, ore 19:00 UTC+2
Germania Germania 3 – 0
(1-0; 1-0; 1-0)
referto
Cina Cina Himmelstalundshallen (65 spett.)

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
 A1 Canada Canada  3  
 B2 Finlandia Finlandia  0  
 
     Canada Canada  0
   Stati Uniti Stati Uniti  1
Terzo posto
 B1 Stati Uniti Stati Uniti  4  Finlandia Finlandia  2
 A2 Svezia Svezia  1    Svezia Svezia  5

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Linköping
8 aprile 2005, ore 16:00 UTC+2
Canada Canada 3 – 0
(0-0; 2-0; 1-0)
referto
Finlandia Finlandia Cloetta Center (1.648 spett.)

Linköping
8 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 4 – 1
(0-1; 3-0; 1-0)
referto
Svezia Svezia Cloetta Center (2.192 spett.)

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Linköping
9 aprile 2005, ore 15:30 UTC+2
Finlandia Finlandia 2 – 5
(1-1; 1-0; 0-4)
referto
Svezia Svezia Cloetta Center (2.536 spett.)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Linköping
9 aprile 2005, ore 20:00 UTC+2
Canada Canada 0 – 0
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 0-0; 0-0)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Cloetta Center (4.468 spett.)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatrice PG G A Pt +/- MP
Stati Uniti Krissy Wendell 5 4 5 9 +9 0
Canada Jayna Hefford 5 6 2 8 +7 0
Canada Hayley Wickenheiser 5 5 3 8 +8 6
Canada Sarah Vaillancourt 5 3 5 8 +8 2
Canada Caroline Ouellette 5 2 6 8 +7 0
Stati Uniti Kelly Stephens 5 3 4 7 +7 16
Canada Jennifer Botterill 5 1 6 7 +6 4
Canada Gillian Apps 5 4 2 6 +7 8
Finlandia Satu Hoikkala 5 3 3 6 -2 6
Stati Uniti Angela Ruggiero 5 3 3 6 +12 10
Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatrice Min TC GS SO MGS Sv%
Canada Charline Labonté 120:00 23 0 2 0.00 100.00
Canada Kim St-Pierre 200:00 66 1 2 0.30 98.48
Stati Uniti Chanda Gunn 230:01 62 2 3 0.52 96.77
Germania Steffi Wartosch-Kurten 265:48 136 10 1 2.26 92.65
Kazakistan Natalija Trunova 279:27 214 19 0 4.08 91.12
Fonte: IIHF.com

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
1 Stati Uniti Stati Uniti
2 Canada Canada
3 Svezia Svezia
4 Finlandia Finlandia
5 Germania Germania
6 Cina Cina
7 Kazakistan Kazakistan
8 Russia Russia
Promossa nel Gruppo A: Svizzera Svizzera

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti individuali[1]

Premio Giocatrice
Miglior giocatrice (MVP) Stati Uniti Krissy Wendell
Miglior portiere Stati Uniti Chanda Gunn
Miglior difensore Stati Uniti Angela Ruggiero
Miglior attaccante Canada Jayna Hefford

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato di Prima Divisione si è svolto in un unico girone all'italiana a Romanshorn, in Svizzera, fra il 27 marzo e il 2 aprile 2005:

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Svizzera Svizzera 5 5 0 0 29 7 +22 10
2. Giappone Giappone 5 4 0 1 18 8 +10 8
3. Rep. Ceca Rep. Ceca 5 2 1 2 13 9 +4 8
4. Francia Francia 5 2 1 2 18 19 -1 5
5. Danimarca Danimarca 5 1 0 4 15 31 -16 2
6. Lettonia Lettonia 5 0 0 5 12 31 -19 0
Promossa nel Gruppo A: Svizzera Svizzera

Seconda Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato di Seconda Divisione si è svolto in un unico girone all'italiana ad Asiago, in Italia, fra il 13 e il 20 marzo 2005:

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Norvegia Norvegia 5 5 0 1 21 6 +15 8
2. Italia Italia 5 4 0 1 21 7 +14 8
3. Slovacchia Slovacchia 5 4 1 1 16 8 +8 8
4. Corea del Nord Corea del Nord 5 2 0 3 12 15 -3 4
5. Austria Austria 5 1 0 4 10 24 -14 2
6. Paesi Bassi Paesi Bassi 5 0 0 5 6 26 -20 0
Promossa in Prima Divisione: Norvegia Norvegia

Terza Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato di Terza Divisione si è svolto in un unico girone all'italiana a Città del Capo, in Sudafrica, fra il 3 e il 9 marzo 2005:

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Slovenia Slovenia 5 5 0 0 41 8 +33 10
2. Regno Unito Regno Unito 5 4 0 0 42 6 +36 8
3. Belgio Belgio 5 2 1 2 7 20 -13 5
4. Ungheria Ungheria 5 2 0 3 16 14 +2 4
5. Australia Australia 5 1 1 3 15 18 -3 3
6. Sudafrica Sudafrica 5 0 0 5 6 61 -55 0
Promossa in Seconda Divisione: Slovenia Slovenia

Quarta Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato di Quarta Divisione si è svolto in un unico girone all'italiana a Dunedin, in Nuova Zelanda, fra il 1° e il 4 aprile 2005:

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Corea del Sud Corea del Sud 3 3 0 0 15 5 +10 6
2. Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3 1 1 1 9 9 0 3
3. Romania Romania 3 1 0 2 3 5 -2 2
4. Islanda Islanda 3 0 1 2 6 14 -8 1
Promossa in Terza Divisione: Corea del Sud Corea del Sud

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Directorate Awards - All-Star Team, hokej.sfrp.cz. URL consultato il 19-08-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio