Nacer Chadli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nacer Chadli
Nacer Chadli - Belgium.jpg
Dati biografici
Nazionalità Marocco Marocco
Belgio Belgio (dal 2011)
Altezza 187 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante, Ala
Squadra Tottenham Tottenham
Carriera
Giovanili
Standard Liegi Standard Liegi
MVV MVV
Squadre di club1
2007-2010 AGOVV AGOVV 90 (28)
2010-2013 Twente Twente 80 (23)[1]
2013- Tottenham Tottenham 25 (3)
Nazionale
2010
2011-
Marocco Marocco
Belgio Belgio
1 (0)
23 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 24 agosto 2014

Nacer Chadli (Liegi, 2 agosto 1989) è un calciatore marocchino naturalizzato belga, attaccante o ala del Tottenham e della Nazionale belga.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo le parentesi nelle giovanili dello Standard Liegi e del MVV, nell'estate del 2007 approda nell'AGOVV Apeldoorn, squadra della Eerste Divisie olandese (la seconda serie). Segna il suo primo gol da professionista nel match contro il Volendam.

Nell'estate 2010 approda nel Twente[2]. Segna il primo gol in Eredivisie il 30 ottobre 2010 nella partita contro il PSV, terminata 1-0 per la squadra di Enschede.[3] Il suo debutto in Champions League avviene il 14 settembre 2010, nel pareggio ottenuto dal Twente per 2-2 contro l'Inter[4] , e segna il suo primo gol in questa competizione il 28 settembre 2010 nel match contro il Tottenham[5]. Segnerà altre due reti contro il Werder Brema e ancora contro il Tottenham[6][7], chiudendo così la sua edizione della Champions League con tre reti. L'8 maggio 2011 vince la Coppa d'Olanda per 3-2 in rimonta contro l'Ajax dopo i tempi supplementari.

Tottenham Hotspur[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 luglio 2013, Il Tottenham Hotspur ufficializza l'accettazione dell'offerta di 7 milioni di sterline presentata al Twente per l'acquisto del cartellino del giocatore. Il 23 luglio 2013, il club ha confermato che Chadli si è unito alla squadra per partecipare alle sessioni di allenamento, e il 26 luglio 2013 è diventato ufficialmente un giocatore degli Spurs. Ha debuttato con la nuova maglia nella partita amichevole contro il Monaco, persa per 2-5. Il 18 agosto 2013 debutta in Premier League, nella vittoria per 1-0 contro il Crystal Palace. Il 24 agosto 2014 realizza una doppietta nella partita contro il Queens Park Rangers (4-0).[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

La sua doppia nazionalità (sia belga che marocchina) gli permette di poter rappresentare una nazionale tra Belgio e Marocco. Il 28 gennaio 2011 annuncia la sua scelta di rappresentare il Belgio.[9]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Twente: 2010-2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 84 (25) considerando anche i playoff
  2. ^ UFFICIALE: Twente, arrivano Rosales e Chadli www.tuttomercatoweb.com
  3. ^ (EN) Psv-Fc Twente (30-10-2010) www.psv.nl
  4. ^ Il Twente ferma i campioni d'Europa it.uefa.com
  5. ^ Il Tottenham la spunta nella ripresa it.uefa.com
  6. ^ Il Twente sorprende Brema it.uefa.com
  7. ^ Tottenham, pareggio e primo posto it.uefa.com
  8. ^ (EN) Tottenham 4-0 QPR: Nacer Chadli scores twice as Eric Dier and Emmanuel Adebayor complete comfortable win for Mauricio Pochettino's side at White Hart Lane, dailymail.co.uk, 24 agosto 2014. URL consultato il 24 agosto 2014.
  9. ^ (NL) Chadli kiest voor België, telegraaf.nl, 28 gennaio 2011. URL consultato il 24 agosto 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]