WrestleMania XX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
WrestleMania XX
Promosso da World Wrestling Entertainment
Data 14 marzo 2004
Sede Madison Square Garden
Città New York
Spettatori Più di 20.000
Cronologia pay-per-view
No Way Out (2004) WrestleMania XX Backlash (2004)
Progetto Wrestling

WrestleMania XX è stata la ventesima edizione di WrestleMania, principale pay-per-view promosso dalla WWE, tenutasi il 14 marzo 2004 al Madison Square Garden di New York. È stata la terza e finora ultima edizione di WrestleMania disputatasi al Madison Square Garden: nella stessa sede furono infatti disputate la prima e la decima edizione dell'evento.

La vendita dei biglietti raggiunse i 2,4 milioni di dollari, la somma più alta mai raggiunta in un evento al Madison Square Garden dalla WWE: all'arena vi era infatti il tutto esaurito con più di 20.000 persone provenienti da sedici paesi e quarantotto Stati americani. Fan di ben novanta paesi diversi, invece, guardarono l'evento da casa.

All'evento parteciparono i lottatori di tutti i due roster, Raw e SmackDown!, mentre la tagline fu "Where it all begins... Again" ("Dove tutto ha inizio... Di nuovo").

Le colonne sonore ufficiali furono Step Up dei Drowning Pool e Touché dei Godsmack.

Evento[modifica | modifica wikitesto]

La rivalità principale per quanto riguarda il roster di Raw fu quella per il World Heavyweight Championship tra il campione Triple H, Shawn Michaels e Chris Benoit. Il 25 gennaio 2004, alla Royal Rumble, Triple H e Michaels si affrontarono in un Last Man Standing match per il titolo, che terminò in un pareggio, e di fatto Triple H rimase campione dei pesi massimi. Chris Benoit vinse il Royal Rumble match eliminando per ultimo Big Show.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Risultati Stipulazioni Durata
1 John Cena ha sconfitto Big Show (c) Single match per il WWE United States Championship 09:13
2 Booker T e Rob Van Dam (c) hanno sconfitto Garrison Cade e Mark Jindrak, The Dudley Boyz (Bubba Ray e D-Von Dudley), e La Résistance (René Duprée e Rob Conway) Fatal four-way tag team match per i World Tag Team Championship 07:52
3 Christian ha sconfitto Chris Jericho Single match 14:50
4 Evolution (Randy Orton, Batista e Ric Flair) ha sconfitto Rock 'n Sock Connection (The Rock e Mick Foley) 3-on-2 Handicap match 17:00
5 Torrie Wilson e Sable hanno sconfitto Stacy Keibler e Miss Jackie Playboy Evening Gown match 02:41
6 Chavo Guerrero (c) ha sconfitto Rey Mysterio, Tajiri, Akio, Billy Kidman, Jamie Noble, Nunzio, Funaki, Ultimo Dragon e Shannon Moore Cruiserweight Open per il WWE Cruiserweight Championship 10:31
7 Goldberg ha sconfitto Brock Lesnar Single match con Stone Cold Steve Austin come arbitro speciale 13:42
8 Rikishi e Scotty 2 Hotty (c) hanno sconfitto The World's Greatest Tag Team (Charlie Haas e Shelton Benjamin), The Basham Brothers (Danny e Doug) e The APA (Bradshaw e Faarooq) Fatal four-way tag team match per i WWE Tag Team Championship 06:02
9 Victoria (c) ha sconfitto Molly Holly Hair vs. Title match per il WWE Women's Championship 05:04
10 Eddie Guerrero (c) ha sconfitto Kurt Angle Single match per il WWE Championship 21:33
11 The Undertaker (con Paul Bearer) ha sconfitto Kane Single match 07:47
12 Chris Benoit ha sconfitto Triple H (c) e Shawn Michaels per sottomissione Triple threat match per il World Heavyweight Championship 25:11

Altre presenze[modifica | modifica wikitesto]

Commentatori
Commentatori spagnoli
Annunciatori
Arbitri
Intervistatori

Note[modifica | modifica wikitesto]

  • La durata complessiva dello show fu di 4 ore e mezzo.
  • I Boys Choir of Harlem hanno cantato America the Beautiful all'inizio della serata.
  • Questa WrestleMania ha segnato il ritorno di Undertaker alla gimmick da becchino, la quale era stata cambiata in quella del biker nel 2000.
  • È stata la prima WrestleMania ad includere incontri con gli atleti di RAW contro quelli di SmackDown! dopo la divisione dei roster.
  • È stata l'edizione con più titoli messi in palio, ben sette, senza dimenticare che è stata la prima difesa titolata del WWE United States Championship.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling