Powerslam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Con il termine Powerslam (lett. schiacciata di potenza in lingua inglese) si indica una delle mosse "di base" del wrestling professionistico. Come accade per altre mosse, anche il powerslam può essere eseguito in vari modi. Tra i suoi utilizzatori più famosi vi era British Bulldog.

Fallaway Slam[modifica | modifica wikitesto]

Si prende la vittima in modo da formare con i due corpi un +, una volta afferrato basta lanciare l'avversario alle proprie spalle. Mossa usata dai pesi massimi poiché richiede grande potenza. tra i principali esecutori troviamo Titus O'Neil (WWE) e Tyrus (TNA).

Falling powerslam[modifica | modifica wikitesto]

Si prende l'avversario con un braccio sulla spalla ed uno in mezzo alle gambe, quindi lo si porta in aria mantenendo il suo corpo in orizzontale, con testa e gambe verso le corde, quindi si cade a terra portandosi l'avversario. Mossa utilizzata in particolare da Mark Henry, che la chiama World's Strongest Slam.

Running Argentine backbreaker rack slam[modifica | modifica wikitesto]

Resa famosa da Ryback che la ribattezza Shell Shocked,si chiude l'avversario come per eseguire un Suplex e si esegue un caricamento a Fisherman, si mette l'avversario in una Argentine Clutch, si esegue una marcetta di preparazione e si corre cadendo all'indietro e schiacciando l'avversario con la propria schiena.

Inverted falling powerslam[modifica | modifica wikitesto]

Si prende l'avversario da dietro, con una mano in mezzo alle gambe e con una sulla spalla. Quindi, ci si ritrova in una posizione simile a quella del Falling powerslam, ma con la schiena dell'avversario verso il proprio corpo, e ci si lascia cadere a terra.

Alabama slam[modifica | modifica wikitesto]

Si prende l'avversario dalla vita o dalle gambe, in modo che questi sia a testa in giù. L'esecutore lancia in avanti sopra la propria testa l'avversario, tenendo le sue gambe e facendo colpire la schiena dell'avversario contro il ring. Utilizzata come finisher da Hardcore Holly e, come signature, da Cody Rhodes

Fireman's carry in una takeover o powerslam[modifica | modifica wikitesto]

John Cena effettua la FU (ora chiamata Attitude Adjustment) su Kurt Angle.

Variante del Fireman's carry nella quale si prende l'avversario sulle spalle, quindi ci si lancia in avanti facendo cadere violentemente l'avversario sulla schiena. Mossa resa famosa da John Cena che la chiama Attitude Adjustment e prima ancora FU. Era usata anche in WWF dal wrestler Gorilla Monsoon in versione Airplane Spin,ovvero con ripetuti giri su se stesso.

Fireman's carry gutbuster[modifica | modifica wikitesto]

Mossa resa celebre da Darren Young che la chiama Gut Check, consiste nel prendere l'avversario in un fireman's carry per poi far cadere la sezione addominale dell'avversario sulle proprie ginocchia.

Single knee gutbuster

Una mossa simile alla prima, solo che varia dal fatto che si fa cadere l'avversario su un solo ginocchio.

Side slam[modifica | modifica wikitesto]

Si prende l'avversario con un braccio, tenendolo alla pancia, quindi lo si alza e si cade per terra. Usata da molti Superheavyweight come Abyss.

Sidewalk slam[modifica | modifica wikitesto]

Variante della mossa: quando si prende l'avversario si cammina per un po' e quindi si effettua un Side Slam.

Lifting side slam[modifica | modifica wikitesto]

Mossa resa famosa in tutto il mondo da The Rock, che le ha dato il nome di Rock Bottom. Si afferra con un braccio la spalla opposta dell'avversario (es.: spalla sinistra afferrata con la mano destra), quindi si infila la testa sotto il braccio opposto dell'avversario (rispetto a quello che sta subendo la presa alla spalla), si compie un balzo (durante il quale l'esecutore, di solito, si distende) e si fa cadere l'avversario di schiena in questo modo appoggiando il braccio non utilizzato per la presa prima per tenere la schiena dell'avversario, e dopo, durante la caduta, per appoggiarsi a terra (in modo da diminuire l'impatto di se stessi e aumentare quello dell'avversario stesso).

Kneeling side slam[modifica | modifica wikitesto]

Mossa quasi identica alla sopracitata, la differenza è che l'avversario viene sollevato meno (perché non si compie alcun salto) e l'esecutore atterra aiutandosi anche con le ginocchia, oltre che col braccio libero; il primo utilizzatore di questa mossa come finisher fu Booker T, che la chiamava Book End, ma attualmente la mossa viene utilizzata anche da Ezekiel Jackson ("The Book of Ezekiel") e Mason Ryan.

Swinging side slam[modifica | modifica wikitesto]

Il nome dice tutto: una Side Slam dove l'avversario viene fatto girare vorticosamente durante la caduta dell'esecutore stesso (spesso questa mossa è eseguita da dietro ed è accompagnata da un salto di chi la applica); mossa utilizzata da Rusev.

Back suplex side slam[modifica | modifica wikitesto]

Variante della side slam, dove l'esecutore solleva l'avversario come se stesse per mettere a segno un back suplex, salvo poi compiere una rotazione di 180° e schiacciare l'avversario in una side slam. La mossa veniva utilizzata da Monty Brown con il nome di Alphalution e da Mark Jindrak con il nome di Mark of Excellence. Usata come Finisher ad NXT, ma come Signature in WWE da Roman Reigns con il nome di Moment of Silence.

360° Spinning Side Slam[modifica | modifica wikitesto]

Una side slam nella quale una volta afferrato l'avversario, l'esecutore effettua un movimento di 360° prima di schiacciarlo al terreno. Mossa resa celebre dal wrestler della TNA Abyss col nome di Black Hole Slam e utilizzata anche dai wrestler WWE Luke Harper (in versione sitout) e Barrett col nome di Wind of Change.

Oklahoma slam[modifica | modifica wikitesto]

Si prende l'avversario su una spalla e, correndo, si cade a terra con la schiena dell'avversario sul tappeto. Mossa utilizzata da Sheamus, Batista, Brock Lesnar, Bill Goldberg, Mark Henry e da Road Warrior Animal, che la usava come finisher.

Emerald Flowsion[modifica | modifica wikitesto]

Consiste nel prendere l'avversario come per un suplex, ma, senza alzarlo, si mette un braccio tra le gambe della vittima e lo si capovolge. Ora basta farlo cadere di schiena.

Dominator[modifica | modifica wikitesto]

Usata come finisher dall'Hall Of Famer Ron Simmons, si esegue prendendo l'avversario alla pancia e lo si alza in modo che finisca di schiena sulla spalla dell'esecutore. Fatto ciò, basta buttarsi in avanti, così che l'avversario cada di pancia sul tappeto. Usata come finisher anche da Bobby Lashley.

Iconoclasm[modifica | modifica wikitesto]

Una sorta di super powerslam. Si posiziona l'avversario sul turnbuckle e, dopo averne afferrato le braccia, lo si schianta a terra in posizione seduta.

Spinning side slam[modifica | modifica wikitesto]

Si prende l'avversario per i fianchi mentre corre, si compie una rotazione e si atterra insieme all'avversario. Mossa del repertorio di Viscera (la cui variante era chiamata Tornado Of Love),usata come finisher da The Big Boss Man (che la chiamava Boss Man Slam), da Abyss, che la chiama Black Hole Slam e come signature da Wade Barrett,che la chiama Winds Of Change.

Samoan drop[modifica | modifica wikitesto]

Si prende l'avversario come in una Fireman Carry's Powerslam, solo che lo si lascia un po' andare finché non lo si fa posizionare sulle proprie scapole. Fatto questo ci si butta di schiena per terra schiacciando l'avversario. Tipica di vari wrestler come Jimmy Snuka, Peter Maivia, The Rock

Samoan driver[modifica | modifica wikitesto]

Si solleva l'avversario in una fireman's carry, per poi lanciarlo al tappeto come nel michinoku driver ,quindi schiena al tappeto ,testa rivolta verso l'alto,vicino alle gambe dell' attaccante che atterra in contemporanea in posizione seduta. Esiste una variante in cui l'esecutore incrocia le gambe dell'avversario prima di procedere con l'impatto. Questa particolare variante viene usata come mossa finale da Chris Sabin, il quale l'ha chiamata Cradle Shock.

Full nelson slam[modifica | modifica wikitesto]

Si prende l'avversario con una Full Nelson poi lo si alza e lo si schianta al suolo con un braccio. Mossa usata da Jinder Mahal che la chiama Sands of Time e da Mason Ryan che la chiama House of Pain. Usata dal 2013 come finisher anche da Damien Sandow col nome di You're Welcome.

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling