Rai Radio Live

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rai Radio Live
Rai Radio Live logo.svg
PaeseItalia Italia
LinguaItaliano
Data di lancio24 ottobre 2015
EditoreRai
Nomi precedentiRai Web Radio 7
Rai Radio 7 Live
MottoAscoltateci con una certa frequenza
Sito webwww.raiplayradio.it/radiolive/
Diffusione
Terrestre
Rai Way
Italia
DVB-T
DAB
RAI Mux 2 (FTA)
Canali 12B · 12D
Satellitare
Sky Italia
Eutelsat Hot Bird 13C
Rai Radio Live
(DVB-S · FTA)
11804 - V - 27500 - 2/3

Canale 8833
Tivùsat
Eutelsat Hot Bird 13C
Rai Radio Live
(DVB-S · FTA)
11804 - V - 27500 - 2/3

Canale 607
Eutelsat 5 West BRai Radio Live
(DVB-S2 · FTA)
11012 - V - 30000 - 3/5
Streaming web
RaiPlay RadioIn formato RA e WMA

Rai Radio Live è un'emittente radiofonica pubblica tematica italiana edita dalla Rai, che trasmette una programmazione di musica dal vivo e manifestazioni sul territorio.[1]

In precedenza era presente solo sul web con il nome di Rai Web Radio 7 (WR7, Musica & Musiche)[2][3], mentre dal 24 ottobre 2015 è disponibile su tutte le piattaforme, cambiando nome in Rai Radio 7 Live, mantenuto fino all'11 giugno 2017.

I jingle in uso dal 12 giugno 2017 sono stati composti da Gabesco Publishing (Francesco De Santi, Emiliano Mammini e Filippo Guerrieri)[4].

Palinsesto[5][modifica | modifica wikitesto]

  • Discoteque
  • Era ora
  • MusicaMed Live
  • Questioni di stilo
  • Fronte del palco
  • Sue eccellenze
  • Radio Live On Demand
  • Setlist
  • Ticket to Ride
  • Vita da strada
  • Zoom - Scatti dal web

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Radio Rai.it - La radio, su www.rai.it. URL consultato il 26 giugno 2017.
  2. ^ Tre nuovi canali di webradio per RadioRai: inizia il viaggio, su www.rai.it. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  3. ^ Scopri le webradio di RadioRai: ecco i nostri nuovi canali, su www.rai.it. URL consultato il 6 dicembre 2019.
  4. ^ EMILIANO MAMMINI, RAI RADIO LIVE | Jingle & Bumpers, 3 luglio 2017. URL consultato il 18 agosto 2017.
  5. ^ Radio Rai.it - Programmi, su www.rai.it. URL consultato il 26 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]