Paola Brumana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Paola Brumana
Nazionalità Italia Italia
Altezza 159 cm
Peso 53 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirata 2018
Carriera
Giovanili
19??-19?? Bianco e Verde.svg Libertas San Bartolomeo
1996-1998 Como 2000
Squadre di club1
1999-2003Como 200093 (55)
2003-2004Foroni Verona20 (13)
2004-2006Bardolino Verona44 (17)
2006-2018Tavagnacco250 (181)
Nazionale
1999Italia Italia U-184 (1)
Italia Italia1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 maggio 2018 (club)

Paola Brumana (Como, 26 novembre 1982) è un'ex calciatrice italiana, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Brumana si appassiona al calcio fin da giovanissima, iniziando l'attività agonistica a Como, nel campo dell'oratorio di San Bartolomeo dove già mosse i primi calci il centrocampista Luigi Meroni, giocando con i maschietti fino al suo passaggio alla prima squadra di calcio femminile, il Como 2000.[1]

Aggregata ben presto alla squadra titolare, alla fine del campionato di Serie B 2000-2001 conquista la promozione in Serie A. Nei due campionati successivi contribuisce con i suoi gol alla salvezza della squadra lombarda nella massima serie prima di passare nella stagione 2003-2004 al Foroni Verona, con cui conquista il suo primo scudetto.

La stagione successiva si trasferisce alla Bardolino Verona, dove in due stagioni vince scudetto e Coppa Italia.

Nell'agosto 2005 mette a segno la prima storica rete europea del Bardolino all'esordio nell'UEFA Champions League contro il Maksimir Zagreb[2]

Nel 2006 il passaggio al Graphistudio Tavagnacco, con la cui maglia vince la classifica marcatori nella stagione 2009-2010 mettendo a segno 24 reti[3]. Il sodalizio con la società friulana si protrae per dodici stagioni, durante le quali Brumana festeggia con le compagne la conquista di due Coppe Italia, negli anni 2013 e 2014, rimanendo fino alla conclusione della stagione 2017-2018.

Dopo aver preso la decisione di sospendere l'attività agonistica nel calcio a 11, nel settembre 2018 si accorda con il Futsal Basiliano, squadra di calcio a 5 che disputa il campionato amatoriale UISP Friuli-Venezia Giulia.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha fatto parte delle rappresentative nazionali under 19 e under 21 e della Nazionale maggiore italiana.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Foroni Verona: 2003-2004
Bardolino Verona: 2004-2005
Bardolino Verona: 2005-2006
Tavagnacco: 2012-2013, 2013-2014
Bardolino Verona: 2005

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Tavagnacco: 2009-2010 (23 reti)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ciccotti e Brumana, premiate ditte di pedali e di gol, su Corriere di Como.it, 9 marzo 2010. URL consultato il 17 gennaio 2020.
  2. ^ Calcio Femminile Bardolino Verona - News Europa [collegamento interrotto], su cfbardolino.com. URL consultato il 17 gennaio 2020.
  3. ^ Calcio donne Paola Brumana, su alexmonta.altervista.org, 20 febbraio 2015. URL consultato il 17 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2015).
  4. ^ Rosa Calcio a 5 Femminile UISP Futsal Basiliano, su friuligol.it. URL consultato il 13 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]