Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!
Artista Vaughn Monroe
Autore/i Sammy Cahn, Jule Styne
Genere Canto natalizio
Data 1945

Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!, anche conosciuto come Let It Snow, Let It Snow, Let It Snow, è una canzone natalizia scritta dal paroliere Sammy Cahn e dal compositore Jule Styne nel 1945 e originariamente interpretata da Vaughn Monroe.

Il brano ottenne un notevole successo raggiungendo la prima posizione nella Billboard Hot 100 per cinque settimane ed è stata in seguito reinterpretata innumerevoli volte da diversi artisti, divenendo un vero e proprio classico natalizio del XX secolo.

Cover[modifica | modifica sorgente]

Tra le prime cover del brano, nel 1950, è stata quella di Frank Sinatra, seguita da quella di Bing Crosby nel 1956. Altra cover è stata realizzata nel 1963 da Smokey Robinson insieme ai The Miracles per l'album Christmas with The Miracles di questi ultimi, mentre l'anno successivo è stata registrata da Doris Day per il disco natalizio The Doris Day Christmas Album. Nel 1965 è stata invece ripresa da Andy Williams per il suo album Merry Christmas. Tra le cover più celebri è invece quella del 1966, ad opera di Dean Martin, che ebbe un buon successo di vendite tornando in classifica in Regno Unito in occasione del Natale del 2007.[1]

Più recentemente, il brano è stato ripreso da Jessica Simpson per il disco Rejoyce: The Christmas Album (2004) e l'anno successivo da Michael Bublé, che ha riportato il brano in auge in gran parte dell'Europa.[2]

In occasione del Natale del 2006, il brano è stato inciso da Bette Midler insieme a Johnny Mathis, inserito nel disco di cover natalizie Cool Yule della Midler.[3]

È stata inserita nell'album natalizio della cantante italiana Irene Grandi, Canzoni per Natale, pubblicato nel novembre 2008.[4] Nel 2009, il gruppo canoro Le sorelle Marinetti ha inciso una versione di Let it snow nell'album "Note di Natale" dando rilievo alle tonalità swing e jazz. Nel 2010 è stato ripresa anche da Kylie Minogue e nel 2012 da Rod Stewart nel suo album Merry Christmas, Baby.

Il pezzo è stato inciso nel 2013 da Mina per il disco Christmas Song Book della cantante cremonese

Media[modifica | modifica sorgente]

È stata inserita come brano finale nella colonna sonora del film Trappola di cristallo (Die Hard) diretto da John McTiernan nel 1988 con Bruce Willis come protagonista.

È stata inserita nella colonna sonora di Mamma ho preso il morbillo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La versione di Dean Martin su chartstats.com. URL consultato il 02-12-2010.
  2. ^ La versione di Michael Bublé su italiancharts.com. URL consultato il 02-12-2010.
  3. ^ Scheda della versione di Bette Midler e Johnny Mathis su italiancharts.com. URL consultato il 02-12-2010.
  4. ^ Canzoni per Natale su italiancharts.com. URL consultato il 02-12-2010.