Here Comes Santa Claus (Right Down Santa Claus Lane)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Here Comes Santa Claus
(Right Down Santa Claus Lane)
Artista Gene Autry
Autore/i Gene Autry
Oakley Halderman
Genere Canto natalizio
Edito da Gene Autry's Western Music Publishing Co.
Esecuzioni notevoli Gene Autry
Bing Crosby & The Andrews Sisters
Alvin and the Chipmunks
Doris Day
The Platters
Elvis Presley
Bob Dylan
Liberace
Pubblicazione
Incisione 1947
Data 1947
Etichetta Columbia Records
Durata 2 min : 44 s
Note Data della composizione: novembre-dicembre 1946

Here Comes Santa Claus (Right Down Santa Claus Lane) o semplicemente Here Comes Santa Claus è una celebre e moderna canzone natalizia statunitense, scritta da Gene Autry (19071998) e da Oakley Haldeman nel 1946[1] ed incisa dallo stesso Gene Autry nel 1947 su etichetta Columbia Records come “Lato B” del 45 giri al cui “Lato A” figurava il brano An Old Fashioned Tree .[2]
Si tratta del primo disco natalizio inciso da Gene Autry[3], interprete poi di altre celebri canzoni natalizie quali Frosty the Snowman (1950) e Rudolph the Red-Nosed Reindeer (1957).

Lo stesso Gene Autry ha poi interpretato Here Comes Santa Claus nel film The Cowboy and the Indians del 1949[4] ed inciso il brano anche nel 1953[5] e nel 1957.

Come altre canzoni natalizie, il brano in seguito è diventato quasi un “classico” della stagione natalizia ed è stato interpretato anche da altri cantanti. Tra questi figurano Bing Crosby le Andrews Sisters, Elvis Presley, i Platters, ecc.[6]

La canzone fa parte della lista, stilata dall'ASCAP, dei 25 brani natalizi maggiormente cantati durante il periodo natalizio.[7]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Composizione[modifica | modifica sorgente]

La composizione del brano è stata ispirata dalla partecipazione di Gene Autry (definito “cowboy cantante"Cowboy singer[8]) in sella al suo cavallo Champion alla sfilata natalizia Hollywood Santa Claus Lane Parade lungo Hollywood Boulevard a Los Angeles nel novembre del 1946, parata durante la quale il cantante-attore udì un bambino o un gruppo di bambini gridare la frase “Here comes Santa Claus!”, ovvero “Arriva Babbo Natale!”[9]

Autry, che aveva già in cantiere un 45 giri natalizio che prevedeva come “Lato A” il brano An Old Fashioned Tree [10], ebbe così l'idea di realizzare sottopose un nuovo brano, idea che sottopose ad un suo collaboratore, il compositore Oakley Haldeman, e al produttore Art Satherley: il pezzo, una volta realizzato, venne poi provato dal cantante e chitarrista Johnny Bond.[10]

Prima incisione e pubblicazione[modifica | modifica sorgente]

Il brano venne registrato ad Hollywood il 28 agosto 1947: Autry fu accompagnato, tra gli altri, da Johnny Bond e dai Cass County Boys.[11]

Gene Autry eseguì quindi per la prima volta il brano in pubblico il 30 novembre dello stesso anno nel programma radiofonico Gene Autry Melody Ranch Radio Show.[12]

Il 45 giri, con Here Santa Claus (Right Down Santa Claus Lane) come “Lato B” ed An Old Fashioned Tree al “Lato A”, uscì quindi su etichetta Columbia Records in occasione del Natale di quell'anno, vendendo oltre due milioni di copie ed ottenendo il disco d'oro.[13]

Testo[modifica | modifica sorgente]

Il testo si compone di 4 strofe e parla – come suggerisce il titolo – dell'arrivo di Babbo Natale/Santa Claus, che porta con sé il suo carico di giocattoli, accompagnato dalle sue renne (ne vengono citate due, Vixen e Blitzen).
Pertanto, i bambini vengono invitati dapprima ad appendere le loro calze, recitando una preghierina e – il giorno dopo – a saltar giù dal letto per vedere ciò che Babbo Natale ha portato loro.

Il brano si conclude con l'augurio “pace in terra”.

Altre interpretazioni[modifica | modifica sorgente]

Oltre che da Gene Autry, il brano è stato inciso, tra l'altro, anche dai seguenti cantanti e gruppi[14]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ cfr. p. es. Boiler Gerry, Dizionario universale del Natale [The World Encyclopedia of Christmas], ed. italiana a cura di C. Petoia ed E. Corvino, Newton & Compton, Roma, 2003, p. 178
  2. ^ cfr. p. es. Rigney Graphics - Gene Autry Website: Here Comes Santa Claus – Song Information (URL consultato il 16-09-2009)
  3. ^ Gene Autry Official Website: Christmas Song History (URL consultato il 15-09-2009)
  4. ^ Gene Autry Official Website – Videos: Here Comes Santa Claus (URL consultato il 15-09-2009)
  5. ^ Rigney Graphics > Gene Autry Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  6. ^ cfr. p. es. All Music Guide: Here Comes Santa Claus (URL consultato il 17-09-2009);
    Rigneygraphics.com: Autry Website > Here Comes Santa Claus – Song Information (URL consultato il 16-09-2009);
    Ricerca su Google: Here Comes Santa Claus
  7. ^ Rigney Graphics > Gene Autry Official Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  8. ^ cfr. p. es. Bowler, Gerry, op. cit., p. 61
  9. ^ cfr. p. es. Gene Autry Official Website: Christmas Song History;
    Rigney Graphics> Gene Autry Official Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  10. ^ a b cfr. ib.
  11. ^ Rigney Graphics> Gene Autry Official Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  12. ^ Gene Autry Official Website – Music Movies/Music CDs: Hera Comes Santa Claus (URL consultato il 17-09-2009)
  13. ^ cfr. Rigney Graphics> Gene Autry Official Website: Here Comes Santa Claus – Song Information
  14. ^ All Music Guide: Here Comes Santa Claus (URL consultato il 17-09-2009);
    Rigneygraphics.com: Autry Website > Here Comes Santa Claus – Song Information (URL consultato il 16-09-2009);
    Ricerca su Google: Here Comes Santa Claus

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]