O, ce veste minunată!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
O, ce veste minunată!
Artista
Autore/i Anonimo
Genere Canto natalizio
Musica cristiana
Esecuzioni notevoli Angela Gheorghiu
Ștefan Hrușcă
Inna
Marius Țeicu
...
Note
Provenienza: Romania
Epoca: sconosciuta

O, ce veste minunată! ("O, che magnifica notizia!"[1]) è un tradizionale canto natalizio rumeno (colindă), di autore ed epoca sconosciuta[2][3], ma le cui prime attestazioni certe sono databili intorno al XVIII-XIX secolo[2][3].

Tra gli arrangiamenti più noti, vi è quello del compositore Gheorghe Dima.[1]

In Romania, l’esecuzione del canto fu proibita durante il comunismo (1948-1989).[2][3]

Testo[modifica | modifica sorgente]

Spartito del brano

Il testo, di carattere religioso[2][3], si compone di tre strofe[2][3] e parla del tema della Natività[2][3]. Le prime due strofe sono di origine popolare.[2][3].

Il testo recita[2]:


O, ce veste minunată!
În Betleem ni s-arată.
Astăzi s-a născut cel făr' de-nceput,
Cum au spus prorocii.

Că la Betleem Maria,
Săvârşind călătoria
Într-un mic sălaş, lângă-acel oraş,
A născut pe Mesia.

Pe Fiul în al său nume,
Tatăl l-a trimis în lume.
Să se nască, şi să crească,
Să ne mântuiască.

Adattamenti in lingua inglese[modifica | modifica sorgente]

Il brano è stato anche adattato in lingua inglese, con i titoli Oh, How Wondrous News e Oh, What Wonderful Tidings.

Versioni discografiche[modifica | modifica sorgente]

Tra i vari cantanti, musicisti o gruppi che hanno inciso una versione del brano, figurano (in ordine alfabetico)[4]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Gheorghe Dima - O ce veste minunata! (What Marvelous News) su Allmusic
  2. ^ a b c d e f g h O, ce veste minunată! su Hymns and Carols of Christmas
  3. ^ a b c d e f g Oh, How Wondrous News su Hymns and Carols of Christmas
  4. ^ Ricerca di "O ce veste minunată!" su Discogs
  5. ^ Ştefan Hruşcă - Colinde su Discogs