Franco Migliacci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Francesco "Franco" Migliacci (Mantova, 28 ottobre 1930) è un paroliere, produttore discografico, attore editore musicale e talent scout italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Segue tutti gli studi a Firenze dove la sua famiglia si era stabilita, qui viene notato ad un concorso per giovani attori che gli fa vincere un soggiorno di tre giorni a Cinecittà e un modesto ruolo in un film di Nino Taranto.

Decide quindi di trasferirsi definitivamente a Roma e nel mondo del cinema dove lavora facendo la comparsa o partecipando a piccole parti in circa 18 pellicole.

Comincia quindi a lavorare negli sceneggiati per la televisione (fra cui ne Il marziano Filippo, destinato alla tv dei ragazzi) e in numerosi radiodrammi.

Diventa illustratore per Il pioniere diretto da Gianni Rodari.

Nel blu dipinto di blu: il successo[modifica | modifica sorgente]

Nel 1957 entra nuovamente in una compagnia teatrale di cui fanno parte anche Virna Lisi e Domenico Modugno che lo incoraggia a scrivere testi di canzoni.

Finalmente nasce la prima idea di Migliacci nel giugno del 1957. In una giornata che si prospetta negativa, Migliacci, preso dallo sconforto ha un'intuizione: mandare "a quel paese il mondo" dipingendosi le mani e la faccia di blu per sparire nel blu, dipinto di blu. Modugno si entusiasma all'idea e alle prime parole di Migliacci. Durante 6 mesi di lavoro, Modugno ha l'intuizione del ritornello "Volare oh oh", accompagnato dal gesto liberatorio delle braccia spalancate come se fossero ali. La canzone Nel blu dipinto di blu viene presentata al Festival di Sanremo 1958 e all'Eurovision Song Contest di quell'anno (in programma ad Hilversum, Olanda) dove si classifica al terzo posto, diventando in brevissimo tempo un successo planetario.

Volare è soltanto la prima tappa di una lunga collaborazione con Modugno che continuerà con brani di grande successo come Pasqualino Maragià, Io e Farfalle.

Nel 1960 interrompe la collaborazione con Modugno cominciando a lavorare come "battitore libero".

Scrive in questo periodo per Mina, Milva, Gianni Meccia (del quale è anche scopritore e produttore), Fred Bongusto, Rita Pavone, Giancarlo Guardabassi e Patty Pravo, ma i successi più grandi arrivano con Gianni Morandi, per il quale scrive successi come Andavo a cento all'ora, Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte, In ginocchio da te e soprattutto C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones.

Gli anni settanta[modifica | modifica sorgente]

Intanto lavora anche come doppiatore, diventando il primo doppiatore italiano di Klaus Kinski.

Negli anni settanta scrive per Nada "Il cuore è uno zingaro" (che vincerà in coppia con Nicola di Bari" il Festival di Sanremo 1971) e "Ma che freddo fa".

Nel 1971 ottiene un nuovo successo scrivendo il testo di Che sarà, canzone composta da Jimmy Fontana, dedicata alla città di Cortona (paese toscano da cui proviene la famiglia), e interpretata da Josè Feliciano, seconda classificata nel Festival di Sanremo 1971.

Produce il primo Lp di Renato Zero e scrive il musical Jacopone da Todi per Gianni Morandi.

Insieme a Morandi fonda le edizioni musicali Mimo e la casa discografica MiMo; il nome deriva appunto dalle iniziali dei cognomi di Migliacci e Morandi.

Gli anni ottanta e novanta[modifica | modifica sorgente]

Negli anni ottanta scrive per Eduardo De Crescenzo i testi dei suoi primi due album e del brano "Ancora" che verrà portato al successo in Europa da Charles Aznavour. David Bowie, Barry White e i Gipsy King negli anni ottanta propongono le loro versioni di Nel blu dipinto di blu, portando il brano nuovamente nelle vette delle classifiche europee e d'oltreoceano.

Sempre negli anni ottanta produce Scialpi portandolo al successo con Rocking Rolling (vincitore del Festivalbar Discoverde del 1983) e vincitore del Festivalbar del 1988, in coppia con Scarlett von Wollenmann.

Firma sigle di cartoni animati come Daltanious, Heidi, Le nuove avventure di Lupin III e Mazinga.

Nel 1985 scrive il testo del brano Uno su mille per Gianni Morandi che ritroverà un grande rilancio grazie anche ad un testo che sembra dipingere alla perfezione un momento della vita e stati d'animo vissuti da Morandi stesso. Gli Articolo 31 scriveranno qualche anno più tardi, il brano "Come uno su mille" che prenderà spunto dal successo di Morandi.

Nel 1994 collabora alla realizzazione del singolo d'esordio di Ambra Angiolini T'appartengo.

L'impegno alla Siae[modifica | modifica sorgente]

Viene nominato nel 2003 presidente della SIAE, con alcune polemiche in quanto verrà ritenuto da alcuni iscritti come Gino Paoli non rappresentativo[1]; presenterà le dimissioni dalla carica due anni dopo[2].

Canzoni scritte da Franco Migliacci[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Autori del testo Autori della musica Interpreti
1958 Nel blu dipinto di blu Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno e Johnny Dorelli
1958 Io Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno
1958 Pasqualino maragià Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno
1959 Farfalle Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno
1959 Tintarella di luna Franco Migliacci Bruno De Filippi Mina e I Campioni
1960 Libero Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno e Teddy Reno
1960 Un delitto perfetto d'amor Franco Migliacci Flavio Carraresi Maria Monti
1960 Pissi pissi, bao bao Franco Migliacci Gianni Meccia Gianni Meccia
1960 Più sola Franco Migliacci Domenico Modugno Domenico Modugno
1960 Olympia Franco Migliacci Domenico Modugno Domenico Modugno
1960 Nel bene e nel male Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno
1960 Hello amore Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno
1960 Selene Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno
1960 Notte lunga notte Franco Migliacci Enrico Polito Domenico Modugno
1960 Te quiero qua qua Franco Migliacci Gianni Marchetti Miranda Martino
1960 Il pullover Franco Migliacci Gianni Meccia Gianni Meccia
1960 Patatina Franco Migliacci e Gianni Meccia Gianni Meccia Gianni Meccia e Wilma De Angelis
1961 Indovina, indovina Franco Migliacci Enrico Polito Rosario Borelli
1961 L'ultima lettera Franco Migliacci e Gianni Meccia Gianni Meccia Gianni Meccia
1961 Dove c'era una volta Franco Migliacci e Gianni Meccia Enrico Polito Gianni Meccia
1961 Io lavoro Franco Migliacci e Gianni Meccia Gianni Meccia Gianni Meccia
1962 Notte infinita Franco Migliacci Cravero, Peter Tevis Peter Tevis
1962 La ragazza di via Frattina Franco Migliacci Gianni Meccia Gianni Meccia
1962 Addio....addio Franco Migliacci e Domenico Modugno Domenico Modugno Domenico Modugno e Claudio Villa
1962 Quattro vestiti Franco Migliacci Ennio Morricone Milva
1962 Quello che è stato è stato Franco Migliacci Jimmy Fontana Jimmy Fontana
1962 Megli il madison Franco Migliacci (Camucia) Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi
1962 Fino alla fine Franco Migliacci (Camucia) Joaquin Prieto Donatella Moretti
1962 Attento a te Franco Migliacci Enrico Polito Donatella Moretti, Ornella Vanoni
1962 Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi
1963 È colpa mia Franco Migliacci (Camucia) Linda Gertz Gianni Morandi
1963 Ho chiuso le finestre Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi
1963 Dal più profondo di quest'anima Franco Migliacci Ennio Morricone Gian Montaldo
1963 Meglio Stasera Franco Migliacci Henry Mancini Miranda Martino
1963 Verrà la luna Franco Migliacci e Gianni Meccia Piero Umiliani Gianni Meccia
1963 Sole non calare mai Franco Migliacci e Gianni Meccia Piero Umiliani Gianni Meccia
1963 La mia ragazza Franco Migliacci e Gianni Meccia Gianni Meccia e Gianni Meccia Gianni Morandi
1963 Che m'importa del mondo Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov Rita Pavone
1963 Pussy Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov Jimmy Fontana
1963 Chitarra disperata Franco Migliacci Mario Rigual Los Hermanos Rigual
1963 La più bella della spiaggia Franco Migliacci Carlos Rigual Los Hermanos Rigual
1963 Come te non c'è nessuno Franco Migliacci Enrico Polito e Oreste Vassallo Rita Pavone
1963 Blanca como paloma Franco Migliacci Guido Cenciarelli Los Hermanos Rigual
1964 Amico Piero Franco Migliacci Giulia De Mutiis Gianni Morandi
1964 Ti ricordo col bikini Franco Migliacci Enrico Polito Gianni Morandi
1964 Sono tanto solo Franco Migliacci Lee Morris Gianni Morandi
1964 In ginocchio da te Franco Migliacci Bruno Zambrini Gianni Morandi
1964 Per una notte no Franco Migliacci Armando Trovajoli Gianni Morandi
1964 Passo su passo Franco Migliacci Umberto Bindi Claudio Villa, Peggy March
1964 Una rotonda sul mare Franco Migliacci Pietro Faleni Fred Bongusto
1964 Non son degno di te Franco Migliacci Bruno Zambrini Gianni Morandi
1964 Quando sarai lontana Franco Migliacci Ennio Morricone Gianni Morandi
1964 Penso a te Franco Migliacci Ennio Morricone Catherine Spaak
1964 Dà Retta A Me Franco Migliacci Mantovani Giancarlo Guardabassi
1964 Sulla Terra Ho Solo Te Franco Migliacci Mantovani Giancarlo Guardabassi
1964 Gli occhi tuoi sono blu Franco Migliacci Bruno Zambrini Peggy March
1964 Ora che abbiamo litigato Franco Migliacci Andrea Bernabini Peggy March
1964 A Milano non crescono fiori Franco Migliacci Gino Paoli Gino Paoli
1964 Le tue nozze Franco Migliacci Bruno Zambrini] Edoardo Vianello
1964 Tutto l'amore del mondo Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov Rosy
1964 L'ultimo appuntamento Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov Miranda Martino
1964 Io Non Ti Ho Saputo Amare Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov Giancarlo Guardabassi
1964 Vado da lei Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov Michele
1964 Sulamente 'A Mia (Solamente Mia) Franco Migliacci Bruno Zambrini Giancarlo Guardabassi
1964 Peccato che sia finita così Franco Migliacci Udo Jürgens Pierfilippi
1964 Parliamo ancora Franco Migliacci Paul Anka Paul Anka
1964 Il tuo compleanno Franco Migliacci Paul Anka Paul Anka
1964 Chissà cosa farà Franco Migliacci e Gianni Meccia Gianni Meccia Gianni Morandi
1965 Eh, brava! Franco Migliacci Paul Anka Paul Anka
1965 Il ballo della bussola Franco Migliacci Bruno Zambrini e Enrico Ciacci Dino
1965 Se non avessi più te Franco Migliacci Luis Enriquez Bacalov e Bruno Zambrini Gianni Morandi
1965 I ragazzi dello shake Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enríquez Bacalov Gianni Morandi
1965 Un Uomo Tanto Solo Franco Migliacci Nelson Giancarlo Guardabassi
1965 L'amore gira Franco Migliacci Ennio Morricone Rosy
1965 Ti vedo uscire Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Donatella Moretti
1965 Torna Torna Torna Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Giancarlo Guardabassi
1965 Plip Franco Migliacci Gian Claudio Mantovani e Gianni Meccia Rita Pavone
1965 La Casa del Signore Franco Migliacci A. Glenn Bobby Solo
1966 Mi vedrai tornare Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Bacalov Gianni Morandi
1966 La fisarmonica Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Bacalov Gianni Morandi
1966 Notte di ferragosto Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Bacalov Gianni Morandi
1966 C'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones Franco Migliacci Mauro Lusini Gianni Morandi
1966 Se perdo anche te Franco Migliacci Neil Diamond Gianni Morandi
1966 Chiaro di luna sul mare Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Bacalov Donatella Moretti
1966 Era più di un anno Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Bacalov Donatella Moretti
1967 Un mondo d'amore Franco Migliacci Bruno Zambrini e Sante Maria Romitelli Gianni Morandi
1967 Questa vita cambierà Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi
1967 Dammi la mano per ricominciare Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi
1967 Mille e una notte Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi
1967 Di riffe e di raffe Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Paolo Poli e I "Cantori moderni" di Alessandroni
1967 Botolabò Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi e Gianni Meccia
1967 Canzone del pinguino Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi e Franco Latini
1967 È dolce dare la buonanotte Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Gianni Morandi
1967 Mandalo giù Franco Migliacci Bruno Zambrini e Luis Enriquez Bacalov Mina
1967 Israel Franco Migliacci Bruno Zambrini e Ruggero Cini Gianni Morandi
1967 Marianna del grand hotel Franco Migliacci Piero Pintucci Gianni Morandi
1968 La bambola Franco Migliacci Bruno Zambrini e Ruggero Cini Patty Pravo
1968 Chimera Franco Migliacci Bruno Zambrini Gianni Morandi
1968 Una sola verità Franco Migliacci Bruno Zambrini e Mauro Lusini Gianni Morandi
1969 Ma che freddo fa Franco Migliacci Claudio Mattone Nada e The Rokes
1969 Il gioco dell'amore Franco Migliacci Ivo Callegari Caterina Caselli e Johnny Dorelli
1969 Bada bambina Franco Migliacci Bruno Zambrini Little Tony e Mario Zelinotti
1970 Tutt'al più Franco Migliacci Piero Pintucci Patty Pravo
1970 Che male fa la gelosia Franco Migliacci Claudio Mattone Nada
1970 Colpa dell'amore Franco Migliacci Piero Pintucci Nada
1971 Il cuore è uno zingaro Franco Migliacci Claudio Mattone Nada e Nicola Di Bari
1971 Che sarà Franco Migliacci e Jimmy Fontana Carlo Pes José Feliciano e i Ricchi e poveri
1971 Tredici ragioni Franco Migliacci e Franca Evangelisti Claudio Mattone Marisa Sacchetto
1971 Per via aerea Franco Migliacci e Jimmy Fontana Carlo Pes e Claudio Mattone Jimmy Fontana
1972 Credo Franco Migliacci Claudio Mattone Mia Martini
1973 Piano piano, dolce dolce Franco Migliacci Claudio Mattone Peppino di Capri
1974 Il matto del villaggio Franco Migliacci Claudio Mattone e Piero Pintucci Nicola Di Bari
1975 Sospetto Franco Migliacci Claudio Mattone Rita Forte
1975 Come mia madre no Franco Migliacci Claudio Mattone Rita Forte
1976 E zitto zitto Franco Migliacci Claudio Mattone Rita Pavone
1977 Ma volendo Franco Migliacci Claudio Mattone Rita Pavone
1978 Pelle di serpente Franco Migliacci Claudio Mattone Anna Oxa
1978 Heidi Franco Migliacci Christian Bruhn Elisabetta Viviani
1979 Il grande Mazinger Franco Migliacci Massimo Cantini Superobots
1981 Ancora Franco Migliacci Claudio Mattone Eduardo De Crescenzo
1981 Lupin (fisarmonica) Franco Migliacci Franco Micalizzi Castellina Pasi
1981 Blue Noah Franco Migliacci Superobots Superobots
1981 Gran Prix e il campionissimo Franco Migliacci Vito Tommaso Superobots
1981 Daltanius Franco Migliacci Vito Tommaso e Alessandro Centofanti Superobots
1981 PIù forte di me Jairo
1981 Beguine Franco Migliacci Jimmy Fontana
1982 Che Paura mi fa Franco Migliacci Mauro Goldsand e Aldo Tamborrelli I Mostriciattoli
1982 Chobin Franco Migliacci Mauro Goldsand e Aldo Tamborrelli Il Mago, la Fata e la Zucca Bacata
1982 Superboy Shadaw Franco Migliacci Mauro Goldsand e Aldo Tamborrelli Il Mago, la Fata e la Zucca Bacata
1982 Fan Bernardo Franco Migliacci Mauro Goldsand e Aldo Tamborrelli Il Mago, la Fata e la Zucca Bacata
1982 Minutino Franco Migliacci Mauro Goldsand e Aldo Tamborrelli Il Mago, la Fata e la Zucca Bacata
1983 Carletto e i mostri Franco Migliacci I Mostriciattoli
1983 Mr. baseball Franco Migliacci Mauro Goldsand e Aldo Tamborrelli Happy Gang
1985 Uno su mille Franco Migliacci Roberto Fia Gianni Morandi
1985 No east, No west Scialpi Thoty e Franco Migliacci Scialpi
1985 Menù Franco Migliacci Bruno Zambrini Patty Pravo
1986 Bella età Scialpi
1988 Pregherei Franco Migliacci Scarlett Scialpi Scialpi e Scarlett
1991 Forte più forte Iva Zanicchi
1992 L'uomo allo specchio Massimo Modugno
1993 Delfini (Sai che c'è) Luigi Lopez Franco Migliacci Massimo Modugno e Domenico Modugno
1993 Caldo caldo caldo Franco Migliacci Ernesto Migliacci Laura Migliacci e Roberta Carrano
1994 Il tic ( il ballo dei matti) Ernesto Migliacci Franco Migliacci Laura Migliacci e Roberta Carrano
1994 T'appartengo Franco Migliacci, Ernesto Migliacci e Assolo Ernesto Migliacci, S.Acqua Ambra Angiolini
1995 Più di così Fabrizio Carreresi, Franco Migliacci Luca Bechelli e Luca Goldsands Antonella Arancio
1996 Sarò bellissima Franco Migliacci, Stefano Cenci Frattini, Silvi Adriana Ruocco
1996 Manchi tu Franco Migliacci Claudio Mattone Syria
1996 Mani nuove Stefano Zarfati
1997 Uguali uguali Franco Migliacci e Assolo Ernesto Migliacci e Roberto Zappalorto Adriana Ruocco
2009 Il mare nelle vene Franco Migliacci Fabrizio Ronco Giuliana Dansè
2009 Grazie a te Franco Migliacci Ernesto Migliacci Marco Carta
2010 Mamma che buon profumino Franco Migliacci sigla della trasmissione La prova del cuoco
2011 L'Italia è patria, è libertà Mariella Nava Franco Migliacci Brano per i 150 anni dell'unità d'Italia

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Nella sigla italiana de "Il Grande Mazinger" la voce che all'inizio del brano canta "Mazinga" è proprio dello stesso Franco Migliacci, per sua stessa ammissione durante un'intervista ai microfoni di radio Capital, in quanto non riusciva a trovare nessun altro interprete che soddisfacesse alle sue richieste vocali.

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Migliacci eletto alla Siae Paoli: Non rappresenta tutti - Repubblica.it » Ricerca
  2. ^ Franco Migliacci si è dimesso da presidente Siae - Repubblica.it » Ricerca

Controllo di autorità VIAF: 56367514 LCCN: no2006066719 SBN: IT\ICCU\CFIV\182238