(Now and Then There's) A Fool Such as I

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Now and Then There's) A Fool Such as I
Artista Hank Snow
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1952
Genere Rock and roll
Hank Snow - cronologia
Singolo precedente
The Gal Who Inventing Kissin'
(1952)
Singolo successivo
Honeymoon on a Rocket Ship
(1953)
(Now and Then There's) A Fool Such as I
Artista Elvis Presley
Tipo album Singolo
Pubblicazione 6 ottobre 1958
Durata 2:39
Dischi 1
Tracce 2
Genere Rock and roll
Etichetta RCA Records
Note Lato B I Need Your Love Tonight
Elvis Presley - cronologia
Singolo precedente
(1958)
Singolo successivo
(1958)

(Now and Then There's) A Fool Such as I è una canzone popolare scritta da Bill Trader e pubblicata nel 1952. Fu eseguita da Hank Snow e raggiunse la quarta posizione della classifica country[1] all'inizio del 1953.

Alla prima versione originale di Snow seguirono delle cover di differenti artisti e generi musicali come Jo Stafford, Elvis Presley, Bob Dylan e Baillie & the Boys.[2]

Altre Versioni[modifica | modifica sorgente]

Tommy Edwards[modifica | modifica sorgente]

Jo Stafford[modifica | modifica sorgente]

La registrazione del brano da parte di Jo Stafford fu prodotta dalla Columbia Records con il numero di catalogo 39930. Raggiunse la Billboard Best Seller chart il 28 febbraio 1953 al numero 20 solo per una settimana.[3]

Elvis Presley[modifica | modifica sorgente]

La versione registrata da Elvis Presley, che inizialmente doveva essere il Lato-B del singolo I Need Your Love Tonight, fu un grande successo che raggiunse la posizione n°1 in Gran Bretagna e il secondo posto negli Stati Uniti (1959). Nella classifica R&B arrivò al sedicesimo posto caratterizzato dai cori di sottofondo dei Jordanaires.[4]

Petula Clark[modifica | modifica sorgente]

Petula Clark fece una versione di questa canzone in francese intitolata Prends mon Cœur, che ebbe molto più successo in Francia della stessa versione di Elvis Presley, raggiungendo la posizione n°9 della classifica[5].

Bob Dylan[modifica | modifica sorgente]

Nel 1967, Bob Dylan registrò la canzone durante le sessioni Basement Tape. Nonostante non fu mai ufficialmente pubblicato, il brano fu ampiamente contrabbandato, tanto che alla fine Dylan stesso lo registrò una seconda volta nel 1969, questa volta pubblicando il singolo nel 1973 dalla Columbia Records nell'album Dylan.

Baillie & the Boys[modifica | modifica sorgente]

Nel 1990 Baillie & the Boys pubblicò la canzone tratta dall'album The Lights of Home. Questa versione, prodotta sotto il titolo Fool Such as I raggiunse il n°5 della "Billboard Hot Country Singles Chart". Fu l'ultima canzone ad entrare nella Top 10 nella storia dei trio musicale[6].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Joel Whitburn, The Billboard Book Of Top 40 Country Hits: 1944-2006, Second edition, Record Research, 2004, p. 323.
  2. ^ Joel Whitburn, The Billboard Book Of Top 40 Country Hits: 1944-2006, Second edition, Record Research, 2004, p. 37.
  3. ^ Joel Whitburn, Top Pop Records 1940–1955, Record Research, 1973.
  4. ^ Joel Whitburn, Top R&B/Hip-Hop Singles: 1942-2004, Record Research, 2004, p. 468.
  5. ^ http://petulaclark.net/chartsfrench.html Petula Clark: French charts
  6. ^ Joel Whitburn, Top Country Singles: 1944-2008, Record Research, 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock