Fratelli rivali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fratelli rivali
Titolo originale Love Me Tender
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1956
Durata 89 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere western
Regia Robert D. Webb
Soggetto Maurice Geraghty
Sceneggiatura Robert Buckner
Produttore David Weisbart
Fotografia Leo Tover
Montaggio Hugh S. Fowler
Musiche Lionel Newman
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Fratelli rivali (Love Me Tender) è un film diretto da Robert D. Webb, distribuito negli Stati Uniti dalla 20th Century Fox il 21 novembre 1956.[1]

Si tratta di un western abbastanza convenzionale con degli inserti musicali. In America, la 20th Century Fox, originariamente voleva intitolare la pellicola The Reno Brothers ma optò per il titolo Love Me Tender per capitalizzare il grosso successo che ebbe l'omonima canzone cantata da Elvis Presley presente nella colonna sonora. Presley, che fa parte del cast debuttando sullo schermo per la prima volta, non recita nella parte del protagonista del film, ed anzi il suo personaggio muore prima della fine.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Clint Reno (Elvis Presley), è il più piccolo di quattro fratelli e l'unico a non essere andato a combattere nella contemporanea Guerra di Secessione. La famiglia Reno viene erroneamente informata della morte sul campo di battaglia di uno dei fratelli, Vance. Quando invece Vance ritorna sano e salvo dalla guerra, scopre che la sua ex fidanzata, Cathy, si è sposata con Clint. Amareggiato, Vance si lascia coinvolgere in una rapina a un treno ai danni dell'esercito nemico, ma nonostante nel frattempo la guerra finisca, decide di tenersi la refurtiva insieme al resto della banda. Dopo varie peripezie, Vance decide infine di restituire la refurtiva, e ciò provoca l'ira degli altri banditi che gli aizzano contro il fratello Clint. Durante il duello tra i due fratelli, Vance viene ferito da Clint che, immediatamente pentitosi, corre a soccorrerlo diventando così facile bersaglio per gli ex-compari di Vance, che lo feriscono a morte. Il film si conclude con Clint morente che dà la propria benedizione alla riunione tra Vance e Cathy.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Love Me Tender (EP).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guralnick/Jorgensen, Elvis:Day by Day, p. 91

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]